The Rocky Horror Picture Show: rivoluzione e liberazione sessuale

The Rocky Horror Picture Show: rivoluzione e liberazione sessuale

The Rocky Horror Picture Show è un musical creato da Richard O'Brien, che è stato adattato per film nel 1975 ed è considerato un film di culto.Il film è accompagnato da una colonna sonora diventata classica; ha anche aperto la strada agli attori Susan Sarandon e Tim Curry.

The Rocky Horror Picture Show è un film particolare fin dall'inizio, oscilla tra commedia e fantascienza, parodia B-movies e vecchi film horror.La sua presentazione è intimamente legata al mistero e al terrore, ma con una certa aria "trasandata", surreale e comica che la rende un film molto speciale.

Non è stato accolto molto bene durante la sua anteprima, ma con il passare del tempo si è gradualmente trasformato in un mito che continua ancora oggi. Questo è un film che non dovremmo prendere troppo sul serio, qualeci immerge in un ambiente carnevalesco e atipico. Potrebbe piacere a noi o no, ma non lascia nessuno indifferente.

Inizia la follia

Urlando labbra rosse cantano la canzone che inizierà il film, un'introduzione quasi ipnotica che attira la nostra attenzione,ricorda i vecchi film dell'orrore della serie B e chi ci prepara per ciò che seguirà.

La storia ha un criminologo, che sarà il narratore, che ci avverte che assisteremo a qualcosa di fantasmagorico e totalmente inusuale.Ci presenta una giovane coppia di fidanzati Brad e Janett, questi personaggi sono l'esempio perfetto di ciò che è stato "ben visto" e socialmente accettato all'epoca. Tutto questo, portato all'estremo, nella misura in cui siamo in un film in cui il mezzo felice traspare dalla sua assenza.

La giovane coppia ha promesso di non fare sesso prima del matrimonio, quindi Brad chiede a Janet di sposarla al matrimonio di un amico.Vediamo questi personaggi ridicolizzati, dichiarando il loro amore così "sciocco" da sembrare più comico che romantico.Entrambi decidono di visitare un ex professore, il dott. Everett Scott, per dirgli la buona notizia.

Si incontrano sulla strada una forte tempesta e non possono continuare il loro viaggio. Perso nel mezzo del nulla vedono una luce e si sentono sollevati di avere l'opportunità di chiedere aiuto. Ma in realtà nulla è più lontano dalla realtà, ilil destino li conduce a uno strano e sinistro castello i cui abitanti sono più che peculiari.

Ci incontreremo qui Magenta e Riff Raff, due servitori del castello, Columbia e il dottor Frank-N-Furter, uno strano scienziato travestito.Frank-N-Furter, una chiara allusione a Frankenstein, invita i nuovi arrivati ​​alla sua grande festa, dato che sono arrivati ​​in un giorno molto speciale, quello in cui presenterà il mondo alla sua nuova creazione, Rocky: un giovane, biondo e muscoloso.

Brad e Janet proveranno disperatamente a capire la situazione perché sono coinvolti in una sorta di festa in cuitutti sono alieni dal pianeta transessuale della galassia della Transilvania. Abbastanza normale, andiamo.

Liberazione sessuale in The Rocky Horror Picture Show

Il sesso era un argomento tabù da molto tempo, e anche oggi anche in alcuni ambienti, ma è qualcosa di innato, qualcosa che va al di là di qualsiasi tabù imposto.La repressione e la liberazione sessuale giocheranno un ruolo fondamentale nel film, così come l'accettazione dell'omosessualità, della bisessualità, della transessualità

Sullo sfondo di una commedia, il film ci mostra una sorta di mondo capovolto, in cui la normalità non deve essere eterosessuale; dove Brad e Janet, socialmente accettati nel loro mondo, saranno estranei.In altre parole, il film ha trasformato ciò che era considerato "normale" in qualcosa di strano e normalizza ciò che è diverso.

Questo è un contrasto, un brutale confronto tra i due mondi, due estremi totalmente opposti.Non dobbiamo perdere di vista il fatto che il film risale al 1975 e che per il momento era qualcosa di totalmente innovativo; è venuto fuori da tutti gli standard e anche oggi lo troviamo un po 'strano. È un film che aprirà la strada per esplorare altre realtà e consentire la creazione di altri musical, come ad esempioPriscilla, pazza del deserto .

Normalizzazione, la liberazione sessuale è un po 'in ritardo, è avvenuta alla fine del XX secolo e, ancora oggi, resta ancora molto da fare nella misura in cui ci sono ancora molti pregiudizi, tabù e alcune discriminazioni nei confronti di persone gay, bisessuali o transgender. Ma è sempre stato così?

È curiosopossiamo essere indignati da opere come50 sfumature di grigio, che generano una polemica e che li percepiamo come qualcosa di nuovo mentre, già nel Medioevo, troviamo storie come quelle di Rustic e Alibech nelDecameron Boccaccio, la cui lettura è molto più scomoda e scandalosa dile 50 sfumature digrigio. Allo stesso modo, anche se ancora più terrificante, abbiamo il marchese di Sade e il suo120 giorni di Sodoma diciottesimo secolo, dove la tortura, il sesso, la coprofagia e tutto ciò che la mente umana non può nemmeno immaginare sono molto presenti. Michel Foucault esplora tutto questo in profondità nel suo lavoro, diviso in tre volumi,Storia della sessualità.

"Se il sesso è represso, cioè destinato al proibizionismo, alla non esistenza e al silenzio, il solo fatto di parlare di lui e di parlare della sua repressione ha un'aria di deliberata trasgressione".

-Michel Foucault, Storia della sessualità-

Dall'invisibilità all'adorazione

Potremmo dire che c'è stata un'invisibilità o una fermata nel decennio in cui il film è stato rilasciato in classe per affrontare la questione della sessualità eThe Rocky Horror Picture Show usato parodia, cinema e musica per parlarne di nuovo.Il film non è stato nemmeno trasmesso in tutti i cinema, non è stato accettato molto bene.Tuttavia, nel tempo, è stato oggetto di un reclamo.

L'affermazione è stata tale che alcuni cinema hanno proiettato questo film e lo ha fatto in un modo particolare: il pubblico ha partecipato e imitato alcune scene dei personaggi. È diventata una vera tradizione, in cui gli attori sono stati assunti, il pubblico è venuto travestito e hanno interagito con il film stesso.

Va notato che questa tradizione continua oggi, questoquesto film è ancora vivo e si vede ancora in alcuni cinema nelle nostre città. Queste notti sono ancora organizzate, le persone si stanno ancora mascherando e buttano il riso sulla scena del matrimonio, oppure il pubblico si copre la testa con un giornale quando Brad e Janett si proteggono dalla pioggia.Ci sono fan club nel film, che sono passati attraverso le generazioni, e c'è anche un incredibile culto attorno a questo musical.

Il più spettacolare è questonon è il risultato di un intervento mediatico, ma il risultato del passaparola, delle stesse persone che hanno iniziato a interagire, ballare ilTime Warp e vado travestito dalle proiezioni del film.

L'impatto di The Rocky Horror Picture Showè tale che nel 2016 è stato realizzato un adattamento televisivo, la cui novità è l'inclusione di un'attrice transessuale, Laverne Cox, nel ruolo di Frank-N-Furte, e l'intervento di Tim Curry, il Frank- N-Furter del 1975. Inoltre, la seriegioia ha presentato un episodio in cui lei rende omaggio a lui, e potremmo continuare a citare innumerevoli tributi e riferimenti a questo particolare film.

The Rocky Horror Picture Show è un musical che non passa di moda, che è ancora rilevante, che ha portato a una rivoluzione e una liberazione sessuale la cui essenza continua ancora oggi.È uno di quei film per i quali scopriamo, ogni volta che lo vediamo, qualcosa di nuovo o che abbiamo dimenticato. Ha creato un nuovo stile di andare al cinema e guardare un film, la sua colonna sonora ha lasciato il segno e ha spianato la strada a tutta una serie di film e musical che avrebbero continuato su quella strada. Questo è innegabilmente un film che deve essere visto almeno una volta nella sua vita.

"Gli umani sono solo insetti che strisciano sulla superficie del pianeta."

-Criminologo, The Rocky Horror Picture Show-

Transessualità e cinema: da Glen o Glenda a Danish Girl

La transessualità è stata un tema controverso e tabù nel corso della storia ed è rimasta nell'ombra. La sua standardizzazione si mostra … Per saperne di più "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: