Se ti senti solo quando sei con te stesso, sei in cattiva compagnia

Se ti senti solo quando sei con te stesso, sei in cattiva compagnia

Perché di solito evitiamo la solitudine? Perché la maggior parte di noi preferirebbe essere accompagnata per la maggior parte del tempo? Molte persone evitano di essere soli a tutti i costi e trovano migliaia di pretesti per stare con altre persone. Hanno paura della solitudine, della paura del silenzio e hanno anche un grande bisogno di stare con gli altri per non essere soli con se stessi.

Tuttavia, possiamo imparare molto dalla solitudine. Ci avvantaggia e ci spinge ad andare oltre. In effetti, imparare a stare da solo può portarci molto più lontano di qualsiasi azienda. Devi solo sapere come guardare.

Il volto amaro della solitudine è la sensazione che ci fa credere che non siamo più amati o apprezzati. La solitudine imposta e non scelta non è la situazione più piacevole che possiamo sperimentare, ma può permetterci di crescere enormemente.

Se ti senti solo, non cercare sempre la compagnia degli altri. A volte, cercare di approfittare di questi tipi di situazioni può aiutarti.
suddividere

L'unica voce che sentiamo quando siamo soli è quella del nostro dialogo interno

La solitudine è il grande scultore dello spirito. Possiamo usarlo come strumento per promuovere la nostra crescita personale. Essendo soli, ascoltiamo solo la nostra voce, questo dialogo interno che è spesso a disagio per noi e che cerchiamo di fare silenzio consapevolmente dal rumore e dalla compagnia. In realtà, la solitudine non ci spaventa, è quello che dobbiamo dire a noi stessi che ci spaventa.

Se ti senti solo, è perché sei mal accompagnato. Non dimenticare che la solitudine è l'impero della coscienza.
suddividere

La solitudine è in mente qual è la dieta per il corpo. Se può essere silenziosa come la luce, è anche uno degli agenti più potenti. Essere soli è qualcosa di intrinseco all'essere umano ed essenziale per lui. Tutti gli uomini vengono solo nel mondo e lo abbandonano allo stesso modo.

In tal modo, in solitudine non troviamo nient'altro che ciò che abbiamo nel nostro interno. Quindi, i momenti senza persone nel nostro ambiente sono favorevoli alla nostra conoscenza. Sapere come ascoltarci è il miglior rimedio per la paura quando non siamo circondati da altre persone.

Se ti senti solo, qualcosa non funziona bene. Dovresti trovare in solitudine la qualità di un amico che ti offre la compagnia a cui aspiri.
suddividere

La prima condizione per stabilire un sano dialogo interno è sviluppare la capacità di comprendere e valutare noi stessi. Ascolta, accetta e riconosci quello che abbiamo da dire ci consente di aprire le porte ad un luogo accogliente dove possiamo sentirci protetti.

"La solitudine è ed è sempre stata l'esperienza centrale e inevitabile di ogni uomo. L'uomo che è il più forte del mondo è colui che è il più solitario."

-Tom Wolfe-

Se ti senti solo, ricorda che la solitudine è l'unica cosa che non ci lascia soli

La solitudine è l'unica cosa che non ci lascia. Questa frase piena di umorismo e sarcasmo nasconde una verità che può diventare scomoda. Ci siamo sentiti almeno una volta abbandonati. Siamo stati tutti costretti ad abbracciare un'indipendenza dolorosa e profonda. Quello che ci affligge e ci accoglie nel suo rifugio.

Per questo motivo, non troveremo mai nessuno che sia così bravo come la solitudine. Se lo scegliamo liberamente, possiamo usarlo per gestire e implementare ciò che pensiamo e sentiamo.

Crediamo che essere adulti significhi essere indipendenti e non aver bisogno di nessuno. Tuttavia, questa ricerca di indipendenza a volte può finire per essere dannosa per noi. Ecco perché almeno un momento della nostra vita ci sentiamo tutti morire di solitudine.

È importante ricordarlo quando ci sentiamo soli, indifesi e abbandonati, questo è il momento in cui abbiamo più bisogno di ritrovarci con noi stessi. È in questo momento che dobbiamo tenerci stretti, sentire che siamo con noi. È senza dubbio una delle più grandi ironie della vita.

"È facile vivere secondo l'opinione del mondo, è facile vivere da soli in accordo con noi stessi, ma il grande uomo è colui che sa mantenere con perfetta serenità l'indipendenza della solitudine essendo in mezzo alla folla. "

-Emerson-

Per riconciliarsi con una madre difficile

Una madre che ha torto non è una madre cattiva, ma una persona imperfetta, come tutti gli altri. Impara a valutare il collegamento che … Leggi di più "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: