Sapere come ascoltare

Sapere come ascoltare

Parlare è un bisogno, ascoltare è un'arte (Goethe)

Sapere come ascoltare è essenziale per comunicare in modo efficace.

Ascolta e ascolta

Ascoltare e ascoltare sono due atteggiamenti molto diversi. Quando il giorno finisce, abbiamo sentito un sacco di cose, ma alla fine abbiamo ascoltato solo pochissimo.

Ascoltare è un'azione che non richiede la nostra profonda attenzione perché le nostre orecchie semplicemente captano una successione di suoni che provengono da ciò che ci circonda. Tuttavia, quando facciamo lo sforzo di ascoltare, tutta la nostra attenzione è diretta al suono o al messaggio in questione, cioè, c'è un intenzione.Tutti i nostri sensi sono quindi focalizzati su ciò che riceviamo.

Impara ad ascoltare

Secondo un proverbio orientale, "Nessuno mette più enfasi sulla sua goffaggine o cattiva educazione di chi inizia a parlare prima che il suo interlocutore abbia finito” .

Quando siamo in uno scambio di conversazione con un'altra persona, a volte capita che noi (o il nostro interlocutore) abbiamo difficoltà ad ascoltarci l'un l'altro. Non prestiamo molta attenzione, ma prepariamo ciò che diremo una volta che l'altra persona avrà finito di parlare.

Queste incontinenze verbali finiscono per bloccare il dialogo, perché se tutti vogliamo parlare allo stesso tempo senza ascoltare ciò che dicono gli altri, il dialogo scompare per lasciare spazio a una giustapposizione di monologhi.

Sapere come ascoltare è un atteggiamento difficile perché richiede costante autocontrollo, oltre chesforzi di attenzione e comprensioneper catturare il messaggio dell'altro. Dobbiamo rivolgere la nostra attenzione al nostro interlocutore, entrando nel suo campo di interesse e nella sua struttura di riferimento.

Il dialogo richiede un atteggiamento silenzioso per incoraggiare un ascolto attento. Lo scrittore e oratore J. Krishnamurti afferma che "ascoltare è un atto di silenzio ". Finché non zittiremo il nostro dialogo interno e non presteremo attenzione al nostro interlocutore, non impareremo mai ad ascoltare. Solo un atteggiamento di ascolto attento consente di fertilizzare le parole pronunciate dall'altra.

È quasi impossibile essere d'accordo con il nostro interlocutore se non apriamo le orecchie per ascoltare. Ecco perché una persona che si sente ascoltata vedrà che gli dai l'importanza che merita e ne sarai grato, il che creerà un clima di rispetto, stima e fiducia.

Ascoltare è un'attitudine che richiedeapertura, trasparenza,e il desiderio di capire. Il dialogo nasce da un perfetto equilibrio tra sapere come ascoltare e come parlare.

Non aspettare, impara ad ascoltare e pratica questa abilità!

Questo è un esercizio salutare, gratificante e di supporto, specialmente in una società in cui molte persone hanno bisogno di essere ascoltate. 

È solo quando siamo in grado di ascoltarci l'un l'altro che apriamo la porta alla comunicazione.

Immagine gentilmente concessa da Soohyuk Kim

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: