Rubén Darío Ávalos, la bellissima eredità di un dodicenne

Rubén Darío Ávalos, la bellissima eredità di un dodicenne

Questo articolo è destinato a essere un piccolo omaggio a Rubén Darío Ávalos, un ragazzo paraguaiano morto all'età di 12 anni a Siviglia una strana malattia chiamata istiocitosi. Questo angelo ha scritto storie e ha letto Platone per dimenticare la sua malattia. In effetti, l'esistenza di Rubén Darío era un miracolo che era una questione di passaparola tra i professionisti della salute e i volontari dell'Associazione Spagnola di Cancro che accompagnano i bambini e le loro famiglie nei servizi di oncologia infantile.

Rubén Darío Ávalos ha pubblicato quattro libri di racconti e un romanzo storico: Rubén Interviste (2015), Sensazione di purezza (2015), Carte e altri racconti imprevedibili (2016), La medicina principale (2016) e Il diadema (2017). Come Rubén Darío Ávalos non aveva difese naturali, si circondava di libri.

Ora che Ruben è morto, penso che quelli che dovrebbero conoscere la sua epopea personale non dovrebbero essere altri bambini come lui, ma anche giovani e adulti che stanno vivendo un'esperienza simile. Ruben ha lottato contro tutte le avversità attraverso la lettura, il rinforzo e il sollievo della scrittura e l'entusiasmo per l'apprendimento.

"La misura di ciò che siamo è ciò che facciamo con ciò che abbiamo".

-Vince Lombardia

Rubén Darío Ávalos, il bambino che non doveva crescere per diventare alto

In un'intervista nel 2015, Ruben ha parlato di come la lettura lo abbia salvato. In questa intervista, Ruben ha spiegato che la lettura e la scrittura erano servite come rifugio dalla sua malattia, che richiedeva la chemioterapia per tutta la vita, perché era diventata cronica a causa del suo rilevamento tardivo.

I libri che lo hanno maggiormente segnato sono Cento anni di solitudine, Platero e io, La famiglia di Pascual Duarte, Signor Presidente, La metamorfosi, Isola del tesoro, Figlio dell'uomo, Finzioni, in tutto il mondo in 80 giorni e La guerra dei mondi. A causa delle sue letture varie, i suoi romanzi e i suoi romanzi non hanno uno stile specifico. Ogni storia che ha inventato è completamente diversa.

Adorava leggere tanto perché si immergeva in altri mondi, viaggiato in altri luoghi, altre volte, incontrato altre persone e fatto nuove amicizie. Questo giovane scrittore raccoglieva storie che aveva scritto in epoche diverse, dai 2 ai 12 anni, Ruben non aveva bisogno di crescere per diventare un grande scrittore. La sua eredità di parole e forza rimarrà nei suoi libri.

"La tua situazione attuale non determina dove puoi andare, loro solo determinano da dove cominciare."

-Nido Qubein-

Rubén Darío Ávalos, la sua carriera di scrittore

Per creare i suoi personaggi, Rubén Darío Ávalos è stato ispirato dalle persone che ha incontratosogni che ha avuto, libri che ha letto o semplicemente la sua immaginazione. Ma ha sempre cercato di dare loro una personalità ben definita e di renderli soggetti di riflessione. Generalmente, ha presentato le loro virtù e i loro difetti, e come questi, con un duro lavoro, possano far parte del cassetto delle virtù, alimentando con questo sforzo l'autostima dei coraggiosi che osano intraprendere tale impresa.

Il romanzo storico che è venuto alla luce riguarda l'abuso e l'intimidazione degli animali. Il suo lavoro preferito è "The Master Medicine". Considerava che leggere fosse un rimedio per l'animaè per questo che ha chiamato anche il libro. Le storie incluse sono state scritte in epoche diverse (2, 4, 6, 8, 10 e oltre), quindi ogni idea è venuta in modo diverso.

Con le pubblicazioni di questi giornali, ha pagato parte del suo soggiorno a Siviglia, dove ha ricevuto il suo stipendio. La sua filosofia di vita era che dovremmo sempre guardare al lato positivo delle cose, non importa quanto sia grave la situazione, la nostra missione è trovarlo e essere grato per lui.

"Siamo molto felici di ascoltare i nostri eroi, dimenticando che siamo straordinari per qualcun altro."

-Helen Hayes-

Un pensiero può cambiare una vita

Ogni nuovo pensiero è come una piccola tempesta elettrica che attraversa il nostro cervello. Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: