Reprimere le tue emozioni può farti star male

Reprimere le tue emozioni può farti star male

Tutti conosciamo persone che "tengono" tutto e mostrano raramente le loro emozioni, e possiamo farlo anche noi. Il problema è questoquando non esprimiamo le nostre emozioni negative, il risentimento e il malessere si accumulano e la nostra salute soffre.

I nostri stati d'animo hanno un'influenza diretta sul nostro stato fisico. In tal modo,capire come gestire le nostre emozioni quando siamo gravemente malati può fornirci un senso di stabilità interiore che ci dà maggiori possibilità di guarigione.

Quali sono gli effetti delle emozioni sul corpo?

Possiamo identificare molte emozioni malsane: gioia eccessiva, rabbia, paura, ansia, malinconia, tristezza e autoritarismo. Nel corso del tempo, gli estremi contenuti in queste emozioni causano il caos nei nostri corpi.

Se una persona sta vivendo un conflitto interno, essendo troppo preoccupata o in una situazione emotiva che non può risolvere, alcuni corpi potrebbero iniziare a funzionare male.

– La rabbia eccessiva può danneggiare il fegato.
– La paura eccessiva può danneggiare i reni e la vescica.
– L'eccesso di gioia, come l'ipereccitazione, può danneggiare il cuore e l'intestino tenue.
– L'eccesso di tristezza può danneggiare i polmoni.
– Un eccesso di ansia può danneggiare lo stomaco, il pancreas e la milza.
– L'eccessiva autorità e il dominio sugli altri possono portare a squilibri nell'intestino crasso.

Relazione tra organi ed emozioni

Come abbiamo appena spiegato,se uno dei nostri organi principali è indebolito, tenderà a produrre le emozioni che sono legate a questo organo.Ad esempio, se la tua milza soffre di un problema, è probabile che diventi sempre più triste.

Le persone che sono alcoliche o dipendenti da determinati farmaci che hanno un fegato in cattive condizioni di salute si arrabbiano generalmente. Le persone con reni deboli sono spesso timide, nervose o timide.

Siamo tutti soggetti a estremi emotivi perché la vita ci espone a una vasta gamma di intense emozioni.Le persone muoiono e ci lasciano travolti dalla tristezza. Il comportamento degli altri ci infastidisce e alcune situazioni a volte ci spaventano.

Cosa possiamo fare?

Quando si tratta di controllare le nostre emozioni, ci sono alcune attività che possono essere molto utili quando si tratta di rilassare il corpo e la mente,come la pratica della meditazione, esercizi di respirazione, tai chi e yoga per esempio.

L'agopuntura può anche essere efficace nel ripristinare la calma nella tempesta delle nostre emozioni. Le essenze floreali (disponibili nei negozi di alimenti naturali) e l'omeopatia sono due ottimi rimedi che ti aiuteranno a cambiare i tuoi schemi interni rigidi e bloccati.

I cambiamenti non avvengono da un giorno all'altro, ma con il tempo e lo sforzo, puoi diventare una persona molto più tranquilla e, di conseguenza, noterai che la tua salute migliorerà sempre più. Emozioni e pensieri negativi attivano lo stress e sopprimono il sistema immunitario.

I pensieri positivi, al contrario, "estinguono" lo stress e stimolano le difese immunitarie.Imparare a comprendere e dominare le tue emozioni e pensieri ti permetterà di controllare meglio la tua vita, e la tua salute ti ringrazierà.

Certo, se senti che una situazione particolare diventa acida e non puoi affrontarla da sola, non perdere l'opportunità di consultare uno psicoterapeuta privato che ti aiuterà e ti guiderà in modo appropriato .

Infine,Ti accorgi che alcune delle emozioni che senti ti causano problemi di salute? Perché non provi a cambiare qualcosa? Perché non cercare attività che ti aiutino a trovare serenità e pace interiore?

Ricorda che godrai i benefici di un cambiamento nella tua vita; non hai nulla da perdere e potenzialmente molto da guadagnare.

Immagine gentilmente concessa da Bada Bing

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: