Questi momenti in cui sento sia l'amore che l'odio

Questi momenti in cui sento sia l'amore che l'odio


"Amore e odio non sono ciechi,

ma accecati dal fuoco che portano in loro "

-Nietzsche-


Sappiamo cosa vuol dire provare amore, e sappiamo anche cosa vuol dire provare odio nei confronti di qualcuno.

Ma cosa succede quando questi due sentimenti si sentono allo stesso tempo? Come è possibile che possiamo entrambi amare e odiare qualcuno?

Queste emozioni totalmente opposte si trovano in tutti gli esseri umani.

Sicuramente hai già provato questo tipo di sentimenti per qualcuno. Non possiamo spiegarlo, e questo ci destabilizza in qualche modo, perché queste due emozioni sono diametralmente opposte.

Tuttavia, anche se può sembrare strano a noi, succede a noi più spesso di quanto pensiamo sia simultaneamente provare emozioni opposte.

Ad esempio, quando ci si muove dopo un trasferimento di lavoro interessante, o quando si perde una persona cara, sapendo che era la cosa migliore che poteva accadergli perché stava soffrendo troppo.

Ecco quando amore e odio entrano in gioco e si fondono in un'unica sensazione.

Soffro di ambivalenza delle emozioni


L'ambivalenza delle emozioni è parte di noi; sentire l'amore e l'odio è più forte di noi, anche se a volte può causarci un certo malessere.


Una volta che senti sia l'amore che l'odio, puoi dire di essere una persona emotivamente ambivalente. Questo non significa che proviamo odio, quindi amore, o viceversa.

L'ambivalenza delle emozioni è caratterizzata da una sovrapposizione di queste due emozioni, e non da una sostituzione dell'una all'altra. Possono coesistere senza intromettersi l'un l'altro.

Possiamo considerare l'ambivalenza come un disturbo psicologico? Spesso, questa ambivalenza si verifica nelle persone con un disturbo mentale, come i depressi, gli schizofrenici o le persone affette da psicosi o nevrosi.

Molto spesso, questa ambivalenza si trova in persone che sono gelose.Amano il loro compagno / compagno, ma lo odiano anche perché lui / lei si connette con gli altri o perché lui / lei piace agli altri.


A causa delle crisi di gelosia, amore e
l'odio si fonde in un'unica sensazione


L'ambivalenza delle emozioni è normale, ma può causare vari problemi quando costruiamo relazioni con gli altri, perché non possiamo definire ciò che sentiamo.

In una relazione, l'ambivalenza può destabilizzare e influenzare la relazione.

Nella pelle di una persona ambivalente

Se non sei mai stato in questa situazione, probabilmente non sai come sentire qualcuno con sentimenti di amore e odio come uno.

  • La persona ambivalente sente sia l'attrazione che la repulsione nei confronti di una persona.
  • La persona ambivalente ama una persona, ma odia alcuni dei suoi comportamenti.
  • La persona ambivalente potrebbe voler parlare e non parlare.
  • La persona ambivalente potrebbe voler agire e allo stesso tempo rimanere passiva.

Tutti questi sentimenti contraddittori che la persona ambivalente soffre provocano qualcosa in lei che molti odiano: rimanere paralizzati senza sapere quale strada prendere.

Le conseguenze dell'ambivalenza delle emozioni


Quando la persona ambivalente si trova tra due poli opposti che si fondono in uno, le emozioni che sentono paralizzano e confondono


L'ambiguità è una delle caratteristiche delle persone ambivalentiche vedono la loro autostima influenzata dalla loro incapacità di decidere tra due sentimenti opposti.

La persona ambivalente non si sente a suo agio con le proprie emozioni. Non sa come agire, né come non provare contemporaneamente due emozioni che non dovrebbero mai essere confuse in una.

Questa situazione di confusione la porta ad avere un'autostima molto bassa perché non riesce a stabilire un equilibrio emotivo stabile.

La persona ambivalente inizia a essere sospettosa di se stessa, e non sa davvero cosa prova o prova più. Ciò a volte genera ansia e solitudine, che possono quindi condurre ad un profondo depressione.


Ciò che era triste da amare e odiare allo stesso tempo!

-Leon Tolstoy-


L'ambivalenza delle emozioni non è uno stato che dura a lungo. In certi momenti, uno è destabilizzato da questa fusione di emozioni, ma è solo temporaneo … a meno che non si soffra di un disturbo psicologico.

E tu … sei una persona ambivalente?

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: