Qual è l'uso della sertralina e quali sono i suoi effetti collaterali?

Qual è l'uso della sertralina e quali sono i suoi effetti collaterali?

La sertralina è uno dei prodotti psicofarmaci più conosciuti per il trattamento della depressione maggiore, attacchi di panico, ansia sociale, stress post-traumatico e pensieri ossessivo-compulsivi. È anche conosciuto con il suo nome commerciale, Zoloft, e anche se non cura queste condizioni da solo, è utile per alleviare e controllare il flusso di pensieri ed emozioni negative.

Ogni volta che viene pubblicato un articolo su questo tipo di risorsa chimica per la salute mentale, sorge la controversia: Le droghe sono davvero necessarie per trattare questo tipo di condizione? Se sì, quali sono i più efficaci? Dovremmo optare per prodotti psicofarmacologici di seconda e terza generazione o dovremmo attenerci alle solite formule?

La sertralina è un antidepressivo nella famiglia degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina. Le prove cliniche suggeriscono anche che funziona meglio della fluoxetina (Prozac) in alcuni sottotipi di depressione.
suddividere

Per quanto curioso possa sembrare, queste stesse domande vengono poste da specialisti della salute mentale. In tal modo, se c'è una cosa che è chiara, è che ogni paziente ha bisogno di una strategia esclusiva e personalizzata. Alcuni potrebbero essere in grado di superare la loro depressione attraverso la terapia psicologica. Altri, tuttavia, dovranno integrarlo con i farmaci. Che, naturalmente, può variare in classe e quantità fino al raggiungimento dell'effetto desiderato.

Qualche anno fa, la rivista The Lancet condotto uno studio per confrontare l'efficacia della maggior parte dei prodotti psicofarmacologici che trattano la depressione. Nel gruppo di testa, troviamo Zoloft (sertralina). Questo inibitore selettivo del reuptake della serotonina (SSRI) rimane uno dei più utili e, a sua volta, uno dei più prescritti dai professionisti oggi. Vediamo qual è il suo meccanismo d'azione e quali sono gli effetti collaterali.

Cos'è la sertralina e come funziona?

L'effetto della sertralina è solitamente sentito tra 4 e 8 ore dopo l'assunzione. La persona spesso sperimenta una sensazione di rilassamento, un umore migliore e un migliore controllo mentale. La ragione di questo effetto è dovuta al suo meccanismo d'azione. È un farmaco psicofarmacologico che inibisce la ricaptazione della serotonina. In sostanza, ciò che fa è aumentare la sua presenza e la disponibilità nel nostro corpo.

È quindi una modifica chimica delle trasmissioni nel nostro cervello che influenzerà direttamente il nostro umore. Ci saranno anche altri correlati fisiologici, come il livello di attivazione o psicologico, come l'atteggiamento.

In quali situazioni è utile la sertralina?

Come affermato sopra, la sertralina è più spesso somministrata nei disturbi depressivi. Aiuterà a controllare le emozioni, i pensieri e le azioni che a volte accompagnano questo tipo di condizioni di salute, ma non curerà questo tipo di malattia da solo. Sono necessari approcci complementari, come la stessa terapia psicologica.

D'altra parte, oltre ad essere utile nei casi di depressione, la sertralina è efficace nelle seguenti situazioni:

  • Per le persone che soffrono di disturbo da stress post-traumatico
  • Per i pazienti con fobia sociale e attacchi di panico
  • Per le persone con disturbo ossessivo-compulsivo

Effetti collaterali associati alla sertralina

È un prodotto psicofarmacologico. Come suggerisce la parola, non è una medicina normale, non è un paracetamolo o un antistaminico. Deve essere prescritto esclusivamente da uno specialista di salute mentalee. Inoltre, gli inibitori della ricaptazione della serotonina, sebbene efficaci, sono tutt'altro che innocui. Hanno effetti collaterali e l'impatto di questi dipenderà da diversi fattori.

Il primo è la durata del trattamento. Secondo, le condizioni personali di ciascun paziente, poiché, come sappiamo, non tutti gli organismi sono uguali. Alcuni non lo tollereranno, altri noteranno un miglioramento immediato e altri non seguiranno le raccomandazioni e le abuseranno associando la sertralina ad altre sostanze, che metteranno in pericolo la loro salute. Dobbiamo stare molto attenti e seguire le raccomandazioni cliniche alla lettera.

Vediamo quali sono i suoi principali effetti negativi:

  • nausea
  • Bocca secca
  • Mal di testa
  • Dolore addominale
  • Sonnolenza o ipersonnia

Nei casi più gravi, la sertralina può causare tremori, palpitazioni, diminuzione della libido, incontinenza urinaria …

Alcune considerazioni relative alla sertralina

Un aspetto interessante di questo farmaco è questo la sua biodisponibilità è migliorata se assunta durante i pasti. Va anche tenuto presente che, d'altra parte, se siamo fumatori o bevitori, la sua efficacia è notevolmente ridotta. Questo è qualcosa che dovremmo discutere con il nostro medico quando lui o lei valuta quale risorsa di droga è meglio per noi.

Anche la sertralina non è raccomandata per bambini, adolescenti, donne incinte e pazienti con problemi ai reni o al fegato.

Infine, dobbiamo ancora una volta sottolineare l'importanza di seguire le istruzioni degli specialisti. I prodotti psicofarmacologici e in particolare questo, che abbiamo appena descritto, fanno ancora parte della più comune strategia terapeutica per il trattamento dei disturbi depressivi. Ci aiuteranno a sentirci meglio per poter lavorare su un'appropriata terapia psicologica.

Depressione resistente maggiore: quando il trattamento non funziona

La depressione maggiore resistente o refrattaria alla depressione è una depressione che tende a non rispondere ai normali trattamenti farmacologici. Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: