Qual è la relazione tra filosofia e psicologia?

Qual è la relazione tra filosofia e psicologia?

Filosofia e psicologia sono due campi di studio che hanno un posto comune nella storia.La psicologia nasce dalla filosofia. Sembrava includere l'approccio empirico alle domande sollevate dalla filosofia. Di conseguenza, la filosofia ha portato alla psicologia varie materie di studio come la sensazione, la percezione, l'intelligenza e la memoria.

D'altra parte, le soluzioni che danno un campo e l'altra sono differenti. Sebbene condividano argomenti di studio, presentano anche diversi punti di vista. Anche usando le stesse teorie, illa filosofia e la psicologia spesso non coincidono nelle loro conclusioni. Inoltre, queste linee di separazione fanno sì che, da un campo all'altro, i professionisti dell'altro campo siano considerati come tipi di nemici.

Psicologia e filosofia

La parola psicologia deriva dalle parole greche "psiche" e "loghi" che significano, rispettivamente, "anima" e "studio". Pertanto, ilpsicologia significa lo studio dell'anima. Quindi, in un modo semplice, potremmo dire che la psicologia è la scienza responsabile dello studio della mente e del comportamento umano.

Questo è un campo di studio che cerca di spiegare cosa sta accadendo nella nostra scatola nera e come questi eventi influenzano il nostro modo di agire, tenendo conto del tipo di stimolazione che riceviamo. In effetti, la psicologia aspira anche a sapere come gli individui ricevono e interpretano le informazioni che arrivano attraverso i sensi.

Da parte sua,il termine filosofia deriva dalle parole greche "philo" e "sophia" che significano "amore della saggezza". La filosofia trova il suo scopo nel risolvere i problemi che si verificano nella realtà.

Si concentra sullo studio di una varietà di problemi forse più trascendenti, come l'esistenza, la conoscenza, la verità, la moralità, la bellezza, lo spirito e il linguaggio. Lei capisce ricerca in modo non empirico, sia attraverso l'analisi concettuale, esperimenti mentali, speculazione o altri metodi a priori.

Somiglianze tra filosofia e psicologia

La psicologia dipende dalla filosofia per diverse ragioni. La filosofia dà alla psicologia una visione generale dell'essere umano che è alla base di molte teorie psicologiche. La relazione inversa è anche vera.La filosofia usi a volte la metodologia scientifica della psicologia per raggiungere i suoi obiettivi.Entrambi condividono teorie e oggetti di studio.

Un'altra somiglianza è che la filosofia ha portato alla psicologia alcune delle sue materie di studio: sensazione, percezione, intelligenza, memoria e volontà. Come abbiamo detto prima, ildcondividono gli oggetti di studio, anche se il modo di studiarli e le risposte che danno sono diversi. Inoltre, la filosofia è introdotta nella psicologia in due modi. Attraverso ipotesi sulla mente giusta e i mezzi adeguati per studiarla, e attraverso i principi generali che sono alla base della ricerca scientifica.

Differenze tra filosofia e psicologia

Sebbene entrambe le discipline esaminino i comportamenti delle persone, anche queste differiscono. Alcuni dei punti in cui differiscono si trovano nella metodologia che usano, nei loro scopi e nel tenere conto della moralità.

Per quanto riguarda il metodo, ilPhilosophcioè lavora con categorie concettuali e le relazioni che esistono tra loro. Pertanto, è aperta a qualsiasi metodo. La psicologia, d'altra parte, si basa su empirismo e statistiche; usando la ricerca quantitativa e qualitativa. Si concentra sulla realizzazione di esperimenti e sul contrasto empirico di ipotesi come mezzo per comprendere il nostro comportamento e per convalidare gli strumenti, come le terapie, che lei mette a nostra disposizione.

Per quanto riguarda lo scopo, ilpl'hilosophie ha più obiettivi intellettuali, mentre la psicologia si concentra sulla terapia e sull'intervento. La filosofia crea sistemi o categorie filosofici che servono a spiegare la realtà. La psicologia, invece di studiare un tutto come fa la filosofia, cerca di isolare le variabili dal comportamento umano.

Pertanto, le sue teorie cercano di considerare la nostra biologia – ad esempio, attraverso lo studio della chimica del nostro cervello – e di considerare le differenze individuali – nessuno imita esattamente il comportamento di un'altra persona nelle stesse circostanze -. In tal modo, ilpla sicologia si rivolge raramente alla ricerca di una realtà totalmente estranea all'esistenza degli individui, qualcosa che è stato storicamente osservato in alcune proposizioni filosofiche.

Un'altra grande differenza tra le due sta nella concezione della moralità.La filosofia cerca di spiegare tutto, compreso lo studio dei modi corretti inerenti al comportamento.Esiste in filosofia varie opere sulle nozioni di bene e male. La psicologia non entra in questo dibattito. Sebbene la psicologia abbia proposto scale di etica e moralità, il suo scopo non è quello di studiare ciò che è morale e ciò che non lo è, ma quali sono i diversi tipi di morale.

La filosofia e la psicologia studiano gli esseri umani e i loro comportamenti.Entrambi hanno somiglianze e differenze, anche trovando interpretazioni diverse per gli stessi atti. Pertanto, il metodo che ciascuno utilizzerà determinerà le risposte che ci offrirà. Anche così, i due a volte condividono teorie e risultati che l'altra disciplina si integra nel proprio catalogo di conoscenze.


Viaggia in cerca dell'origine della filosofia

Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: