Psicopatia infantile: sintomi, cause e trattamento

Psicopatia infantile: sintomi, cause e trattamento

La psicopatia infantile è un disturbo di cui bisogna parlare.Implica un alto grado di distruzione, un alto carico di aggressività e una componente dannosa per la società.Queste caratteristiche devono essere interrotte anticipatamente per evitare conseguenze devastanti.

Studiare le manifestazioni dell'adulto di psicopatia è importante. Ma è altrettanto importante sapere quali sono le loro cause e come si sviluppano. Viviamo in una società in cui i tassi di violenza stanno aumentando. el'età iniziale di questi crimini violenti sta diminuendo sempre di più.

Quali sono le cause della psicopatia infantile?

Le cause della psicopatia sono ancora sconosciute.Per il momento parliamo di ipotesi di spiegazione o teorie parziali. Ma queste teorie spiegano solo una parte di questo problema.

Ci sono teorie biologiche a cui ci si riferisceil ruolo degli ormoni, come il testosterone, o le anormalità nelle strutture cerebrali.Inoltre, le teorie dell'apprendimento indicano l'importanza delle conseguenze di un'infanzia piena di abusi.

Oltre a queste teorie biologiche, troviamo teorie sociali. Questi parlano di acambiamento sociale che ha permesso un allentamento dei principi etici e morali.Questo fatto spiegherebbe perché è emersa una tendenza psicopatica.

Al momento, le teorie più rilevanti sono teorie interattive. Queste teorie lo indicanosono i fattori biologici e genetici che rivelano le anomalie di cui soffrono gli psicopatici(incapacità di provare empatia o varie altre emozioni).

Tuttavia, nella psicopatia infantile, dobbiamo anche tener conto dei fattori educativi.I fattori sociali e il modo in cui i genitori agiscono influenzano il comportamento.L'entourage del piccolo può avere un ruolo cruciale; determinerà se vivrà ai margini della legalità o diventerà un serial killer.

Caratteristiche essenziali della personalità psicopatica

ilLe caratteristiche essenziali della personalità psicopatica sono state descritte da Hare(2003). Eccoli:

  • Mente superficiale e sempliceGli psicopatici fanno solo due cose: simulare e agire. Sono grandi ingannatori nel contatto interpersonale iniziale.
  • Personalità egocentrica e presuntuosa.Sono persone molto narcisiste. Pensano solo al loro benessere e alla soddisfazione dei loro bisogni. Gli psicopatici non seguono le norme sociali: seguono solo le proprie norme e impulsi. L'egoismo che ogni bambino può dimostrare gradualmente scompare o si adegua alle norme man mano che il bambino le assimila o cresce.

Nonostante tutto,il bambino che nasconde una personalità psicopatica manifesterà un persistente egocentrismo.Rivela anche richieste inflessibili sugli altri. Si definisce un leader intimidatorio nel suo gruppo di compagni. Questo aumenterà man mano che cresce; obbedirà solo all'urgenza dei propri interessi.

  • Nessun rimorso o senso di colpa.Non si preoccupano del danno che fanno agli altri. Sono molto distruttivi e non possono essere dispiaciuti o sentirsi male per le loro azioni. La mancanza di rimorso è legata a un'abilità: quella di razionalizzare il loro comportamento. Evitano di accettare la responsabilità delle loro azioni.
  • Mancanza di empatiaTutte le caratteristiche precedenti sono legate alla mancanza di empatia. Non sono in grado di comprendere le emozioni degli altri (o non sono interessati a questo fatto). Dimostrano una mancanza di empatia generalizzata, che impedisce loro di avere veri legami emotivi.
  • Manipolatori che mentono. Gli psicopatici sono testardi. Anche quando scopriamo una bugia, non smettono di inventarla. Continuano a reinventare la loro storia mettendo insieme una complessa rete di bugie e contraddizioni.

In tal modo,gli psicopatici cominciano a mentire fin dalla prima infanzia. Le loro prime vittime sono nientemeno che i loro genitori, i loro fratelli e sorelle oi loro compagni di scuola.Possono occasionalmente imparare a controllare la propria rabbia ma, in una situazione di convivenza sostenibile, non sono in grado di mantenere tale controllo. Ecco come i genitori possono scoprire la loro strana personalità.

Trattamento della psicopatia infantile

Poiché questo è un disturbo della personalità,le opzioni di trattamento sono limitate.Nei casi più complicati, saranno addirittura pari a zero. Tuttavia, in altri casi meno gravi, sarà possibile una "ragionevole convivenza".

In generale, le aspettative non dovrebbero essere troppo alte.Non riusciremo a fare in modo che il giovane diventi una persona di integrità, lealtà o qualità opposta a quella della psicopatia.Questo può essere controllato solo moderatamente (Garrido Genovés, 2003).

Due aspetti molto importanti saranno l'ambiente del bambino e il momento in cui i suoi genitori si renderanno conto del problema che soffre.Questa scoperta e un conseguente avvio di mezzi e trattamenti da otto o nove anni aumenteranno significativamente le speranze di successo.

Conoscete le differenze tra psicopatico e sociopatico?

I punti in comune e le differenze tra uno psicopatico e un sociopatico con il supporto di studi medici e psicologici. Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: