Per superare un esame: preparazione psicologica

Per superare un esame: preparazione psicologica

In questi giorni, migliaia di giovani trascorrono in media tre esami giornalieri per tre giorni, per i quali si stanno preparando da circa due anni. Passa un esame di questo tipo generaLivelli non comuni di nervosismo e stressperché il risultato condizionerà il futuro della maggior parte degli studenti.

Superare un esame è spesso un'esperienzastressante. Devi spendere tutti i tuoi sforzi lì per giorni, settimane o mesi, nella speranza di non soffrire di attacchi d'ansia, blocchi di memoria o altri tipi di eventi imprevisti. Questi test spesso durano diverse ore o addirittura si dividono in giorni. Questa situazione di valutazione ha una correlazione a livello fisico: il bilancio ormonale può, ad esempio, essere compromesso.

Superare un esame: il momento di dimostrare ciò che è stato appreso

Gli studenti iniziano a provare certi livelli di stress non appena viene annunciata la data dell'esame. Ecco quandoil corpo si sta preparando per l'azione. Il sistema nervoso simpatico interviene per rispondere alla sfida. Tuttavia, poiché la sfida durerà più a lungo di quanto il sistema simpatico possa resistere, il sistema parasimpatico agisce per ripristinare i livelli ormonali iniziali.

Inizia allora una lotta tra i due. Continuerà fino alla fine dell'esame.Il corpo avrà sperimentato molti alti e bassi che influiscono sulla sua salute. In particolare, alte dosi di adrenalina e cortisolo si sono protratte nel tempo. La risposta allo stress è pronta ad affrontare minacce a breve termine. No per durare nel tempo. Questo può influenzare, ad esempio, la produzione di linfociti.

Questa immunosoppressione può portare a una contrazione più frequente delle malattie ea una minore risposta antivirale o antibatterica. È davvero comunemolti studenti si ammalano durante o dopo il periodo d'esame.

Le chiavi per superare un esame

Prepararsi psicologicamente a un esame non è un compito facile. Ciò è tuttavia necessario. La nostra salute è gravemente colpita fisicamente. La componente psicologica è comunque fondamentale. Gli studenti soffrono di blocchi di memoria dovuti in gran parte alla sensazione di non essere sufficientemente preparati per l'esame. Influenza anche il modo in cui studiamo. O il tempo che dedichiamo al processo.

Revisionare è un processo con più fasi

Solitamente lo studente non inizia a rivedere quando si siede di fronte ai suoi appunti con l'intenzione di studiare. Il primo contatto con le informazioni è già un passo essenziale per assimilarlo e codificarlo nella nostra memoria. Ciò aumenta le possibilità di recuperarlo. Quindi questo primo contatto spesso si verifica prima che l'atteggiamento di apprendimento e memorizzazione sia attivato.

Il supporto è essenziale per superare un esame

Se sollevare dubbi con un insegnante o studiare con altri studenti che devono superare lo stesso test, il lavoro di gruppo tende a renderci più efficienti. Lo stesso è vero quando si tratta di superare un esame.

Lo studente ha ragione nel cercare l'aiuto degli altri o di scambiare idee. In effetti, spiegare un soggetto aiuta a comprenderlo e assimilarlo.Inoltre, gli incontri pre-esame non sono basati su critiche. Ciò rafforzerebbe quindi i pensieri negativi inerenti all'argomento. Tali incontri, piuttosto che aiutarci, potrebbero essere dannosi per noi quando prendiamo un esame.

Simulazione dell'esame

Gli esami sono strutture che devono essere conosciute per essere padroneggiate. Conoscere in anticipo la quantità di esercizi, compiti o la durata dell'esame contribuirà a farne un quadro mentale. La simulazione sarebbe quindi molto positiva perché, il giorno dell'esame, lo studente si sentiràche ha già affrontato una situazione simile.

Il rilassamento è un componente aggiuntivo

Abbiamo visto in precedenza che livelli elevati di stress durante gli esami possono avere ripercussioni in seguito. Poiché questi livelli aumentano il giorno dell'esame, è utile conoscere alcuni semplici esercizi di rilassamento per aiutarci ad affrontare l'esame, per evitare il timore di "fogli bianchi". Questi esercizi tenderanno ad aumentare l'area in cui riempiamo i nostri polmoni, costringendoli ad espandersi dal basso, evitando così la tachicardia di un esame.

Passare un esame sarà un compito più sopportabile una volta che avremo padroneggiato questi punti.Ciò non significa che non dovremmo accettare lo stress come un ulteriore elemento. Infatti, luiCi aiuta a reagire rapidamente a eventi imprevisti, qualcosa di utile il giorno dell'esame. Abbiamo semplicemente bisogno di prendere in considerazione i livelli di nervosismo che affrontiamo nel determinare se sono sufficienti o eccessivi.


5 chiavi per combattere lo stress accademico

Al giorno d'oggi, lo stress è un problema crescente che può diventare cronico se non trattato nel tempo. Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: