Non importa quanto velocemente corri, il tuo "vero sé" ti raggiungerà sempre

Non importa quanto velocemente corri, il tuo “vero sé” ti raggiungerà sempre


"Sii te stesso, tutte le altre posizioni sono occupate"

-Oscar Wilde-


Essere se stessi, questo percorso spinoso

Passiamo la vita cercando di "adattarci allo stampo". E quando finalmente ci arriviamo, in un luogo specifico o in un gruppo di persone in particolare, la vita lancia una nuova sfida da superare.

Per te è importante sapere che quando si ha a che fare con il cambiamento, è normale avere paura dell'ignoto e porsi delle domande. Questi sono segnali che indicano che le cose sono interessanti nella tua vita.

Di fronte ai grandi cambiamenti e alle vicissitudini che stanno accadendo nelle nostre vite,la nostra identità potrebbe arrivare a sentirsi minacciata.

Immagina: sei nell'ascensore del tuo edificio con un vicino. Se sei agitato o non sai cosa dire, ti sentirai sicuramente a disagio e ti porrà domande come "perché ho reagito in quel modo?" Vdarai la colpa allo stile "Mi credevo maturo, eppure, è quello che mi è successo …"

Tutte queste domande sono così tanti indizi che lo dimostrano la nostra esistenza è importante per noima ciò che conta di più per noi è che la nostra esistenza può rivelare chi siamo veramente.

Se hai autostima, vuoi trasmettere agli altri l'immagine più autentica di noi stessi.

Il nostro "vero sé" e la nostra autostima


Conoscersi è essere pronti ad essere amati


Se la nostra autostima è bassa, vorremmo nascondere il nostro sé svalutato.e entreremo in un labirinto di sguardi fugaci, posture truccate, trattamenti superficiali e fugaci relazioni vuote.

A causa di questa mancanza di chiarezza sulla nostra identità e sui nostri desideri, facciamo continuamente domande sulle decisioni che abbiamo preso.

Tuttavia, devi essere consapevole di una cosa: a causa di circostanze che non dipendono da te, ti sei trovato in una situazione che non volevi vivere …

Tutte le decisioni che hai preso nella tua vita sei tu che le hai prese e nessun altro.

Come minori e tristi come le opzioni che ti sono state presentate, hai finito per sceglierne una e non un'altra.

Smetti di scappare per cedere al nostro "io reale"

Arriva un momento dove dobbiamo smettere di interrogarci con quest'aria severa. Si tratta di riaffermare se stessi, ma di essere liberi di farci domande sulla nostra esistenza.

Ci sono due modi molto diversi per maturare. Optando per uno di loro, eviteremo sofferenze inutili, dal momento che il sacrificio ne vale la pena …

Essere te stesso non significa modellare il mondo come ti pare. Essere te stesso significa andare con lui, portare la tua essenza e riuscire a fare in modo che questo viaggio ti ricompensi offrendoti ciò che lotti ogni giorno.

Essere te stesso significa avere il coraggio di essere ciò che vuoi veramente essere, con tutto ciò che comporta. Deve essere lontano dalle copie e da altri plagi senza talento.


Siamo nati originali; moriremo copie.

-Carl Gustave Jung-


Quando sono me stesso …

  • Non sono quello che mi succede. Sono la verità che alimenta tutto ciò che mi succede … Allo stesso modo del contenitore di vetro che può contenere acqua, terra o semi, ma in tutti i casi rimane lo stesso contenitore.
  • Le persone che passano nella mia vita mi danno buone lezioni piene di significato : sono il riflesso in cui sono proiettati i miei interni.
    Quelli che mi infastidiscono e mi fanno sentire male, quelli a cui mi sento solo indifferente e quelli che mi lasciano un segno … Chiunque nota una parte del mio interno che a volte non riesco a vedere me stesso.
  • Per quanto ostinato possa essere, la mia essenza si trova in tutto ciò che faccio. A volte perché resisto, e altre volte perché cedo alla mia verità.
  • I miei dubbi non sono i miei nemici ; questi sono i segnali che mi guidano per permettermi di esplorare cose nuove, di sfidarmi senza bisogno di me, di conoscermi senza limitarmi.

"Osa essere te stesso – è un lusso a portata di mano"


Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: