Meglio essere soli che male accompagnati

Meglio essere soli che male accompagnati

In realtà, nessuno sa se è accompagnato bene o male. L'amore si diffonde con la sua cieca certezza, fino a quando la sofferenza ritorna improvvisamente a quel compagno quotidiano che non dovremmo mai abituare a …
suddividere

Puoi scrivere molto sull'amore. Conosciamo tutti questi famosi libri di testo e abbiamo letto più di un libro di sviluppo personale, firmato da eminenti specialisti, grandi guru che sembrano avere il miglior consiglio su qualsiasi problema emotivo.

Ma allora, perché continuiamo a ingannarci in molte delle nostre relazioni?

In realtà, nessuno è immune alla sofferenza. Anche il cervello, con tutte le sue conoscenze, analisi ed esperienze, non regge le redini del cuore.

Spesso ci viene detto che "se uno si dona interamente a una persona, allora si può amare solo parzialmente". Tuttavia … Come si può donarsi a una persona se non con tutto il nostro essere, con pienezza, immensità e singolarità?
suddividere

Il vero amore non è dato a metà, dicendo a se stessi "ciò che è tuo è tuo, ciò che è mio è mio".

Si offre interamente, perché amiamo con tutto il cuore, sinceramente … Ed è qui che compare il pericolo.

In questa vita, nulla è certo. Viviamo in un mondo che continua a muoversi e a cambiare. Anche le persone, come i sentimenti, stanno cambiando.

Nessuno può sempre essere sicuro in amore. Tuttavia, c'è qualcosa che deve essere chiaro per ognuno di noi …

Non aver paura della solitudine, e non pensarla come una cattiva opzione.

A volte è il modo migliore per essere in armonia con se stessi, ed è la catarsi di queste cattive relazioni di cui dobbiamo sapere come liberarci perchéa volte è meglio essere soli che mal accompagnati …

Queste cattive relazioni, questi amori illogici che ci imprigionano

Ci sono saggi amori, interi amori che ci arricchiscono e rendono la nostra vita più completa ed edificante.

Sono queste relazioni in cui entrambi i membri rispettano i rispettivi spazi e in cui lo sviluppo personale è possibile allo stesso tempo della relazione.

Più di una persona chiederà "ma questo tipo di relazione esiste davvero?" Naturalmente.

Può darsi che questa ricerca ti porti via metà della tua vita o che la persona di cui hai bisogno sia proprio accanto a te e tu non la veda.

Tuttavia, attraversiamo tutti questo momento in cui dobbiamo sapere come vedere con il cuore aperto e la mente risvegliata.

Quindi, perché non dirlo, ci sono anche quelle persone che, per tutta la loro vita, hanno incatenato gli scacchi. È come se, invece di spargere le pietre sul loro cammino, li avessero accumulati nel loro bagaglio, fino a che non potevano più andare avanti o evolvere …
suddividere

Cosa rende questo a volte abbiamo bisogno di vivere questi amori così dannosi e illogici?

In verità, ci sono molte spiegazioni per questa domanda e anche se le conosciamo tutte, questo non ci impedisce di cadere nella trappola più volte.

Perché è così, l'amore ci acceca e ci porta via, indipendentemente da ciò che dicono i nostri dintorni.

Creiamo la nostra realtà e ci lasciamo trasportarefinché non apriamo davvero gli occhi …

Vediamo perché cadiamo in relazioni così dannose.

Il bisogno di essere riconosciuto

All'improvviso arriva questa persona che comprende ciò che viene detto, chi è gentile e chi è interessato a ciò che facciamo e ciò che diciamo.

Dalla mattina alla sera, siamo al centro del mondo di un'altra persona e grazie a ciò, ci sentiamo bene.

Di solito sono persone con bassa autostima che si lasciano prendere da questo tipo di relazioni a volte distruttive.

Abbiamo tutti dei difetti e il semplice fatto di avere qualcuno che riempie i nostri vuoti e di alleviare le nostre paure è confortante. Tuttavia, la maggior parte delle volte, è solo un'illusione.

A lungo termine, questi amori distruttivi creano ancora più spazio, vuoto e ferite.

La paura della solitudine

Questo potrebbe sorprendervi, ma la formulazione di questo paragrafo non si applica a un gran numero di persone.

Ci sono alcune persone che non "concepiscono" di essere soli. La solitudine è un fallimento vitale e una vergogna negli occhi della società.

Per questo, queste persone sosterranno e incasseranno ciò che sarà necessario. Sebbene le relazioni siano distruttive e minino i loro diritti in quanto individui, rappresentano anche una "zona di comfort" molto più gestibile che dietro questa linea di "sicurezza" (o distruzione).

Questi vecchi stereotipi …

Questo aspetto può sorprendere molti, ma al giorno d'oggi alcuni assumono queste idee discutibili "innamorato, se non soffri, non ami davvero te stesso", "l'amore è dire di sì per rendere felice l'altro", "in questa vita, il più forte è quello che sopporta di più, che soffre di più … "

La maggior parte di queste idee, che sono veri cliché di amore romantico, dovrebbero essere respinte.in cui troviamo implicitamente queste idee di sottomissione e dominazione, dove chi ama di più è colui che è il più geloso …

Dobbiamo stare attenti a questi concetti che rimangono molto presenti nella nostra società.

Si dice spesso che si conosce sempre un forte amore nella nostra vita, che ci distrugge e lo fa dopo, amiamo con un cuore in mille pezzi. Non c'è bisogno di essere così drammatici, incollare i pezzi uno per uno senza perderli, per amare di nuovo con ottimismo a partire da te stesso.
suddividere

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: