Manipolatori: quattro caratteristiche

Manipolatori: quattro caratteristiche

I manipolatori soffrono e feriscono gli altri.A causa del loro modo di essere, non è facile vivere con loro. Inoltre, quando sono nelle vicinanze, può essere complicato essere bravi con se stessi.

Fare uno schizzo del loro "modus operandi" è facile. Comprendere i loro ingranaggi, d'altra parte, è un compito molto più complesso.Il primo aspetto che possiamo migliorare su questo profilo è forse la nostra capacità di riconoscerlo. Saremo in grado di aiutare coloro che soffrono dei loro effetti e, allo stesso tempo, proteggerci.

1. Narcisismo

Il narcisismo è caratterizzato da un amore sproporzionato per la propria persona. Persone con queste caratteristichecredono di essere migliori degli altriQuesto modo di pensare viene mantenuto attraverso diverse strategie, come prendere in considerazione solo i confronti da cui traggono benefici. È come se togliessero la parte vuota di un bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto.

Uno dei campi in cui è più facile identificare queste persone è il dialogo.Invece di interessarsi a ciò che il loro interlocutore dice loro, lo ignorano e sono interessati solo alla loro narrazione. L'altro non si sente ascoltato nella maggior parte dei casi.

Inoltre,nella loro mente, le persone manipolative hanno una vita piena di emozioni.Quando parliamo con loro, è normale vederli raccontare quel momento in cui si sono comportati da eroi. Sebbene questo tratto non sia necessariamente un sintomo di questo tipo di personalità, può essere estremamente rivelatore di tutti gli altri che seguono.

2. Machiavellianismo

Il machiavellismo è un tratto della personalità che si riferisce a una tendenza molto concreta:trattare gli altri come strumenti o mezzi e non come fini.Non ferire qualcuno può essere un obiettivo ma sarà sempre un obiettivo secondario se lo confrontiamo con la possibilità di andare verso obiettivi che sono stati determinati. Alcune strategie sono quindi usuali, come la menzogna o il ricatto emotivo.

Quando affrontiamo una persona che si adatta a questo profilo,abbiamo la sensazione di non fare ciò che vogliamo veramente.In generale, l'altro ci ha convinto ad agire in modo determinato. A lungo termine, questo peggiora la relazione e la rende superficiale.

3. Devi essere superiore

I manipolatori non sopportano di vedere qualcuno scappare.Faranno tutto il possibile per essere al centro dell'attenzione.Se necessario, non esiteranno a far star male l'altra persona per continuare a brillare in un ambiente sociale.

Non è raro, per esempio, sentire uno di questi individui criticare gli altri in modo sottile.A lungo termine, questo può causare insicurezza per le persone che hanno bisogno di interagire con un manipolatore.

D'altra parte, se i manipolatori sentono che qualcuno sta rubando il loro posto in un gruppo, si sentiranno estremamente male.Faranno tutto ciò che è in loro potere per ricevere di nuovo l'attenzione degli altri.Racconteranno una storia, parleranno più forte …

4. Gelosia

Un'altra caratteristica importante delle persone manipolative è che loronon sostenere che gli altri abbiano successo dove hanno fallito.Questo è legato al bisogno di essere superiori agli altri.

Quindi, quando un amico raggiunge un obiettivo, sarebbe normale essere felice per lui e congratularsi con lui. Ora, una persona manipolativasentirà molta rabbia vedendo che ha raggiunto il suo obiettivo.Non esiterà a criticarlo, a minimizzare ciò che ha fatto, ad allontanarsi da esso …

Cosa trattare con le persone manipolative?

Come puoi vedere, vivere con una persona manipolatrice può essere davvero difficile. In generale,le relazioni che creano con gli altri sono tossiche.Tuttavia, il livello di disagio che causano dipenderà dal loro grado di manipolazione.

Di fronte a un individuo di questo tipo, ci sono solo due possibili comportamenti: accettarlo e cercare di minimizzare il danno o terminare la relazione. Entrambe queste risposte sono perfettamente accettabili.Tuttavia, dobbiamo renderci conto di cosa sta realmente accadendo per prendere una buona decisione.

Alla fine, se vivi con un manipolatore,la cosa più importante è che sai come impostare determinati limiti.Se qualcuno ti manipola o ti fa sentire male a passare su di te, è davvero necessario che quella persona rimanga nella tua vita?

Come comportarsi con una persona narcisistica?

Un atteggiamento narcisistico a volte diventa un incubo per coloro che ne subiscono le conseguenze dirette.È molto difficile far fronte a Leggi di più "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: