Mangiare è una necessità, ma mangiare in modo intelligente è un'arte

Mangiare è una necessità, ma mangiare in modo intelligente è un'arte

Suzanne Powell, una nutrizionista irlandese, è una delle persone che ha portato alla luce il concetto di mangiare consapevole.

Nel suo libro Dieta consapevole, ci rivela tutti i segreti che dobbiamo sapere se vogliamo trovare la modalità del cibo che meglio si adatta a tutti.

Per Suzanne Powell, seguire una dieta consapevole significa sapere cosa si mangia, come si mangia e quando si mangia.

Cosa mangiamo?


"Non possiamo pensare bene, amare bene, né

dormi bene se non hai mangiato bene "

-Virginia Wolf-


Generalmente, conduciamo una vita sedentaria durante la quale non facciamo molti sport, mangiamo velocemente e non prestiamo molta attenzione alla nostra dieta.

spesso non sappiamo cosa mangiamo e nemmeno come il nostro corpo digerisca ciò che mangiamo.

pertanto, è fondamentale sapere come funziona il nostro corpoquali sono le sue esigenze di ossigenazione, quali alimenti sono acidi, quali alimenti sono alcalinizzanti, ecc.

Il corpo umano soddisfa i suoi bisogni di ossigenazione, attraverso la respirazione.

Nell'aria che respiriamo, troviamo l'ossigeno di cui il nostro corpo ha bisogno, ma poiché le riserve di ossigeno del corpo umano sono quasi pari a zero, è essenziale per noi introdurre costantemente ossigeno nel nostro corpo. il corpo.

Un adulto respira tra le dodici e le venti volte al minuto, mentre un neonato respira tra quaranta e sessanta volte al minuto.

Per quanto riguarda la relazione tra acido e alcalino, il grado di alcalinità e acidità viene misurato mediante una scala di pH (potenziale di idrogeno) in cui zero è l'acido estremo e 14 estremo alcalino, 7 essendo il valore neutro.

Il sangue dovrebbe mantenere un pH tra 7,40 e 7,45, che corrisponde a un livello leggermente di base, o alcalino.

Quali sono gli alimenti alcalini e quali sono i cibi acidi?

La dieta è uno dei principali fattori che ha la sua influenza nell'acidificazione del corpo.Gli alimenti acidi possono causare malattiequindi, è meglio evitare di consumarli.

Ad esempio, alcuni di questi cibi acidi sono zucchero raffinato e derivati, alcool, tabacco, farina e derivati, tutti i barattoli di latta che contengono conservanti e coloranti e così via.

Tra gli alimenti che ci aiutano a mantenere un livello leggermente alcalino nel sangue ci sono verdure crude e frutta, semi e frutti secchi, piante verdi (ad es. Aloe vera, alghe) e così via.

Come mangiamo?

È essenziale essere consapevoli di come viene mangiato il cibo. È importante conoscere la differenza tra mangiarli crudi o cotti, ma anche sapere come combinare gli alimenti.

Per Suzanne Powell, non c'è dubbio che il mangiare sia molto importante, sia nella vita di tutti i giorni che durante la malattia.

D'altra parte, è anche fondamentale optare per combinazioni di alimenti che promuovano una buona digestione.

Ad esempio, Suzanne afferma che se combiniamo proteine ​​e amidi, non saremo in grado di digerirci a vicenda in modo corretto, poiché ogni varietà di cibo richiede il suo particolare ambiente.

Le proteine ​​si dissolvono negli acidi, mentre i carboidrati hanno bisogno di un ambiente più alcalino.

Il nostro corpo ha diversi enzimi che funzionano secondo il cibo che stiamo masticando.

Quando si mescolano cibi non ben combinati, come riso con insalata condita con limone o aceto, creiamo una miscela che rende la digestione molto difficile, che può ostacolarci.

Quando mangiamo?

I diversi tipi di alimenti devono essere combinati correttamente e ingeriti alle ore del giorno in cui sono meglio digeriti.

È anche importante considerare la stagionee mangia i frutti o le verdure che si adattano a questa stagione.

Anche se oggi abbiamo a disposizione quasi tutta la frutta e la verdura per tutto l'anno, vengono trattati artificialmente.

Al mattino, a colazione, è consigliabile mangiare frutta di stagione e yogurt con cereali integrati.

A pranzo, l'ideale è consumare insalata e carboidrati, il tutto accompagnato da frutta di stagione. Infine, per cena, è possibile combinare un'insalata con carne o pesce (proteine).

Se vuoi sgranocchiare qualcosa tra un pasto e l'altro, è meglio optare per frutta secca, tè verde, yogurt, ecc.


Se sappiamo cosa mangiamo, come lo mangiamo e

quando lo mangiamo, allora aiuteremo il nostro corpo a

digerire e metabolizzare correttamente.


infine, si tratta di essere consapevoli di ciò che si mangia e di come si devono mescolare diversi tipi di cibo in modo che la nostra salute e il nostro corpo ne beneficino, agendo sempre sotto la supervisione di uno specialista.


"L'uomo intelligente dovrebbe considerare che la salute è la migliore delle benedizioni umane, che il cibo è il tuo rimedio".
-Hippocrate-


Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: