Lo stress tra gli insegnanti: impara ad esserne consapevole

Lo stress tra gli insegnanti: impara ad esserne consapevole

Alcune persone pensano che lo stress degli insegnanti li colpisca, ma non è vero. Succede a tutti noi, quando ci sentiamo invasi dallo stress e dal disagio, per trovare difficile investire nella nostra vita professionale. Ciò è tanto più importante se pensiamo alla funzione degli insegnanti, perché sono loro che educano in larga misura i nostri figli.

Per quello, è importante considerare cosa si può fare per rendere lo stress dell'insegnante non più un problemaperché molti fattori esterni hanno la loro influenza e possiamo rimediarli affinché quei professionisti che fanno uno dei lavori più importanti che si sentono meglio.

"Un insegnante lascia una traccia per l'eternità, non possiamo mai dire quando la sua influenza si ferma".

-Henry Adams-

Il problema dello stress tra gli insegnanti

Diversi studi sono stati fatti sullo stress da lavoro in varie occupazioni. Per quanto riguarda gli insegnanti, Il 54,2% di loro si sente stressato al lavoro.

I risultati hanno anche dimostrato che Il 19,6% degli insegnanti ritiene che il proprio lavoro abbia un impatto negativo sulla propria salute. D'altro canto, percentuali simili hanno anche dimostrato di avere difficoltà a dormire, che sono stanchi, che hanno mal di testa e che si sentono tesi e irritabili.

Il 33,9% dei professori intervistati ha mostrato un sovraccarico di lavoroquindi devono prolungare la loro giornata lavorativa senza ricevere compensi finanziari in cambio. Sfortunatamente, questa informazione è coerente con altri studi dello stesso stile.

"Se devi mettere qualcuno su un piedistallo, inserisci gli insegnanti. Sono gli eroi della società."

-Guy Kawasaki-

Pertanto, Gil-Monte (2012) mostra nel suo studio che il 50% degli insegnanti ha livelli elevati o molto elevati di stress. D'altra parte, è stato anche scoperto che questi alti livelli di stress tra insegnanti predicono sia problemi di salute fisica che mentale. Infine, insoddisfazione e pressione sul lavoro sono legati a sintomi somatici, depressivi e ansiosi.

Cosa sta generando più stress per gli insegnanti?

Cosa sta generando più stress per gli insegnanti? Sono fattori interni o esterni? Quindi rispondiamo a queste domande. Vari studi hanno trovato questo le principali fonti di stress degli insegnanti sono legate agli studenti e ai loro genitori. Pertanto, da parte del primo, la mancanza di interesse e motivazione, nonché i problemi di disciplina in classe sono fattori di stress importanti.

Per quanto riguarda i genitori dei bambini, la mancanza di riconoscimento del lavoro degli insegnanti, così come la mancanza di collaborazione o il debole sostegno a volte dato a loro, per il loro lavoro nell'educazione di bambini e adolescenti, supponiamo un fattore di grande stress tra gli insegnanti.

In quel momento possiamo mettere la nostra pietra nell'edificio, per fare in modo che lo stress degli insegnanti diminuisca. Come società in generale, e in particolare come genitori di studenti, dobbiamo essere consapevoli del punto in cui questo lavoro può talvolta essere difficile. È importante tenere conto del fatto che sono i professionisti dell'istruzione, motivo per cui è importante applicare, a casa, le linee guida che gli insegnanti ci raccomandano di adottare.

"La professione dell'educatore contribuisce più al futuro della società che a qualsiasi altro lavoro."

-John Wooden-

A volte queste regole possono essere difficili, ma è importante considerarle in modo che tutto vada meglio; non solo l'atmosfera della classe, ma anche la vita a casa così come la vita generale dei bambini. Se gli insegnanti sono motivati ​​e vedono il loro lavoro riconosciuto, li aiuterà a sentirsi meno stressati e ad assolvere meglio la loro funzione professionale.

Immagini di Tra Nguyen e Lonely Planet

Sindrome da esaurimento negli insegnanti

La sindrome del burnout è purtroppo sempre più conosciuta. Lo sapevi che era devastante tra i professionisti dell'istruzione? Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: