Lo stile educativo influenza il bambino?

Lo stile educativo influenza il bambino?

La maggior parte dei genitori non sa che esistono diversi stili di istruzione o che appartengono a uno di essi. Agiscono facendo il meglio che possono, aiutati dalla propria esperienza e integrando le loro opinioni e principi.

Che lo capiscano o no, ogni genitore ha adottato, senza rendersene conto, uno dei diversi stili di educazione.

4 stili di educazione

Se ci basiamo sulla psicologia dello sviluppo di Diana Baumrind, Gli stili di istruzione dipendono da due aspetti fondamentali: 1) sensibilità e interesse, 2) domanda e fermezza.

Questo psicologo americano ha sviluppato una delle teorie più conosciute sugli stili educativi. Ha differenziato tre categorie (autoritario, indulgente e permissivo), a cui verrà aggiunta in seguito la categoria dei genitori chiamata "negligente".

Ogni stile educativo è un mix di questi due aspetti fondamentali e, naturalmente, lo stile migliore è quello che ha raggiunto un equilibrio tra questi aspetti.

– Lo stile autoritario : "È così perché l'ho deciso, un punto che è tutto." (Livello del requisito e della fermezza = 100%). I genitori qui mostrano una grande autorità, a scapito della tenerezza, che è rara. In casi estremi, l'autorità può diventare abusiva.

– Lo stile permissivo : "Fai come vuoi cara" (livello di sensibilità e interesse = 100%). Il livello di attenzione è da moderato a molto alto, senza controllo. Non sono state stabilite regole di disciplina; tutti i desideri e i capricci del bambino hanno una risposta.

– Lo stile incurante : Il bambino afferma: "Dov'è la madre?" (Livello di esigenza, fermezza, sensibilità e interesse = 0%). Questi genitori mancano di impegno per il loro bambino e l'autorità è inesistente.

– Lo stile "democratico" : "Ora capisci perché è importante rispettare le regole?" (Requisito e fermezza = 50%, sensibilità e interesse = 50%). Questi genitori sono generalmente molto affettuosi ma sanno essere rispettati quando necessario. Promuovono le abilità sociali. Sanno come portare le regole con la ragione e rispettare l'indipendenza del loro bambino.

Cosa rivelano gli studi su questo?

Tutti gli studi concordano sul fatto che i bambini i cui genitori fanno parte dello stile "democratico" – cioè, i genitori che rimangono moderati, che comunicano, che usano la logica per cooperare con il bambino, che mostrare l'esempio – sono i più soddisfatti, a breve e lungo termine.

Questi bambini sanno adattarsi, collaborare e sono indipendenti. Gli studi hanno anche rivelato che sono meno esposti alla pressione negativa e sanno come circondarsi delle persone giuste. Hanno una buona stima di sé e rispettano gli altri.

Quel che è certo è che anche se lo stile democratico è il più invidiabile ed efficace, è anche il più difficile da mettere in pratica. In effeti,richiede molto tempo, pazienza ed energia dai genitori. Può essere per questi motivi che alcuni optano per un altro stile educativo.

Lo stile che "scegliamo" è davvero importante?

I genitori che cercano di evitare i conflitti fanno sicuramente parte dello stile permissivo. Non stabiliscono regole di disciplina, tutto è solo amore. Dopo tutto, a nessuno piace essere visto come il "cattivo del film", specialmente agli occhi di un bambino.

Tuttavia, le osservazioni non sono sempre buone. In effetti, gli studi hanno rivelato che anche i bambini cresciuti hanno maggiori probabilità di soffrire in seguito alla depressione. Inoltre, mostrano una correlazione tra uno stile troppo permissivo e l'uso di droghe, delinquenza e promiscuità.

L'ironia è che la maggior parte di questi ragazzi a volte pensa che ai loro genitori non piacciano …

E lo stile autoritario? Tutti hanno mai sentito qualcuno dire: "Mio padre era molto severo e non mostrava amore, ma oggi non ne soffro".

Secondo Dene Garvin Klitzing, professore all'Università del Delaware, questa reazione non è dovuta solo allo stile educativo, ma anche alla personalità del bambino. Se il bambino ha un temperamento positivo e una mente aperta, può prosperare nonostante le circostanze. Tuttavia, ha molte più probabilità di riuscire nella vita con una buona istruzione.

I bambini con genitori autorevoli imparano molto giovani a non parlare delle loro preoccupazioni ai loro genitori e sono quindi più influenzati dai loro amici. Spesso si sentono frustrati e addirittura si ribellano contro i valori e le convinzioni dei loro genitori.

Inoltre, uno studio condotto presso il Boston Medical Center ha rilevato che i bambini con genitori autorevoli e fermi nelle loro idee hanno 5 volte più probabilità di diventare obesi rispetto ai bambini con genitori più flessibili e democratici.

Naturalmente siamo tutti d'accordo sul fatto che questi tre stili di istruzione siano migliori di un genitore assente.

Infatti, gli studi hanno dimostrato che i bambini che hanno genitori negligenti avranno maggiori difficoltà a svilupparsi, e anche in età adulta. Inoltre, questi bambini non gestiscono bene le loro emozioni e hanno difficoltà a creare e mantenere relazioni.

Foto per gentile concessione di Dustin J Mc Clure

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: