L'inconscio rileva bugie

L'inconscio rileva bugie

Uno dei grandi paradossi dell'essere umano è che gran parte della sua saggezza non giace nella sua coscienza ma nel suo inconscio.Questo corpo di conoscenza è solitamente chiamato intuizione. È una conoscenza nascosta che è in noi. E la scienza è stata in grado di verificare che l'inconscio rileva bugie.

Anche se non lo notiamo a livello conscio, abbiamo una sorta di rilevatore di bugia interno.È in grado di identificare i segnali inviati dal comportamento delle persone che mentono. Quindi, sappiamo senza sapere che stanno cercando di ingannarci.

"Se dici la verità, non devi ricordare nulla."

-Mark Twain-

Ma perché a volte lasciamo che le persone ci ingannino? Anche se l'inconscio rileva bugie,non prestiamo sempre attenzione a questi impulsi intuitivi che ce lo rivelano.Per quanto strano possa sembrare, a volte cadiamo anche nell'inganno volontariamente.

La bugia perfetta non esiste

Supponiamo che qualcuno stia cercando di dire la bugia perfetta. Per ottenere ciò, questa persona deve prima elaborare una narrazione meticolosamente strutturata.Ogni pezzo della menzogna deve adattarsi perfettamente agli altri e il tutto deve essere credibile. Questa versione deve quindi essere coordinata con ciò che dirà in seguito. Lo sforzo è monumentale.

Anche se riesce a costruire una storia perfettamente coerente, non è abbastanza.Dovrebbe anche dominare perfettamente il suo linguaggio del corpo.In altre parole, non esitare, non mostrare che nasconde qualcosa. Il suo sguardo deve rimanere fisso, le sue pupille tranquille, le sue mani in una posizione rilassata.

Mentire alla perfezione è un'impresa sovrumana. Ci possono essere solo una o due persone al mondo che possono farlo. Ma per la gente comune, è impossibile la missione. E questo è esattamente il motivo per cui l'inconscio rileva bugie. In una frazione di secondo, identifica e interpreta segnali che vanno oltre le parole. Questo gli permette di notare l'inganno.

L'inconscio rileva le bugie, secondo un'esperienza

ilAssociazione per la scienza psicologicaha pubblicato una ricerca in cui è stato dimostrato che l'inconscio rileva bugie.I risultati dello studio sono apparsi sulla prestigiosa rivistaScienza psicologica. Nessun dubbio è possibile. I ricercatori hanno affermato che la maggioranza delle persone sono molto cattive nell'identificare consapevolmente l'inganno. Circa il 54% delle persone non si rende conto di essere mentito.

I ricercatori sospettavano l'inconscio di scoprire bugie, anche quando la persona non se ne rendeva conto coscientemente o non teneva conto di ciò che queste profonde aree della mente gli stavano dicendo. Per dimostrare questa teoria, hanno usato un gruppo di 72 volontari.Un video è stato presentato a loro. Vediamo persone che rubano $ 100 e altri innocenti.

Ognuna di queste persone ha fornito spiegazioni al riguardo e i partecipanti hanno dovuto decidere se erano colpevoli o innocenti. Solo il 43% dei partecipanti ha dato la risposta corretta. Ma i ricercatori non si sono fermati qui. Hanno misurato le loro risposte inconsce a ciascuna delle persone nel video. Quindi, sono stati in grado di verificare che la stragrande maggioranza delle persone era in grado di associare i colpevoli a termini come "disonestà" e viceversa.

Perché sta succedendo questo paradosso?

Finora, le ragioni per cui esiste un così forte contrasto tra il conscio e l'inconscio (in termini di capacità di catturare gli inganni) non possono essere stabilite con accuratezza.Apparentemente, tutto è correlato alla nostra tendenza a dare più credibilità ai contenuti intellettuali che ai contenuti intuitivi.Ascoltiamo la voce della ragione, ma siamo sordi alle voci sull'istinto.

Inoltre,sappiamo che ci sono situazioni in cui la vittima dell'inganno vuole partecipare. Il caso più tipico si verifica durante alcuni episodi di infedeltà.Le persone ingannate sono solite dire che "non hanno realizzato nulla". Quando si osserva da vicino questo tipo di situazioni, si scopre che ci sono molti indizi a cui la vittima non voleva prestare attenzione. In questi casi, l'inconscio rileva le bugie ma la coscienza rifiuta di ammettere le prove per non vivere un'esperienza dolorosa.

Tutto ciò ci porta a pensarloprestare attenzione ai messaggi della nostra intuizione può essere una buona idea. Dobbiamo smettere di pensare che la nostra ragione sia l'unica a detenere le chiavi della verità.Non siamo solo ragione o cuore: siamo anche intuizioni. E l'intuizione è un'importante fonte di saggezza.

La teoria dell'inconscio secondo Sigmund Freud

Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: