L'effetto Lake Wobegon o considerarti al di sopra della media

L'effetto Lake Wobegon o considerarti al di sopra della media

Lo scrittore Garrison Keillor ha creato una città immaginaria chiamata "Lake Wobegon". Un posto dove, secondo le sue stesse parole, tutte le donne sono forti, tutti gli uomini sono belli e tutti i bambini sono sopra la media. Questa definizione ha dato il nome a un pregiudizio cognitivo noto comel'effetto del lago Wobegon, che è quello di sovrastimare le capacità positive e sottovalutare i punti negativi.

Questo fenomeno è stato anche chiamato il pregiudizio dell'ottimismo; è un effetto molto comune. Più in particolare, il 95% dei conducenti si considera superiore a tutti gli altri, come la maggior parte degli studenti.Pensare che siamo sopra la media è un fatto molto comune.In realtà, siamo abituati a giudicare in base ai nostri meriti, agli stereotipi e agli atteggiamenti inconsci.

Se ci venisse chiesto di stimare il nostro livello di intelligenza in relazione al resto della gente,la maggior parte di noi direbbe che siamo sopra la media.Alcuni potrebbero essere più vicini ad esso, ma pochissimi potrebbero riconoscere di essere al di sotto.

L'effetto del lago Wobegon è anche legato alla superiorità illusoria,vale a dire, considerarsi superiori agli altri e omettere i propri difetti ed errori. In questo modo, l'individuo stabilisce una falsa superiorità relativa a diversi aspetti come l'intelligenza, la bellezza o il comportamento.

"Molti di noi stanno andando avanti nella vita partendo dal presupposto che abbiamo sempre ragione su tutto: in termini delle nostre convinzioni politiche e intellettuali, delle nostre convinzioni religiose e morali, del nostro giudizio sugli altri, dei nostri ricordi, del nostro modo di comprendere che cosa Se ci fermiamo un attimo a pensarci, qualcuno direbbe che la nostra solita situazione è dare per scontato, inconsciamente, che siamo molto vicini all'onniscienza ".

-Kathryn Schulz-

La superiorità illusoria di considerarsi al di sopra della media

Come affermava Charles Darwin, "l'ignoranza genera più fiducia che conoscenza". pertanto,la superiorità illusoria è più evidente nelle persone incapaci che tendono a sovrastimare le loro capacità.Le persone miopi non sono in grado di riconoscere le abilità e le abilità degli altri.

Questo autoinganno e questo problema di consapevolezza cognitiva è solitamente correlato alla vanità che caratterizza questo tipo di persona;quindi, oltre a considerarsi superiori, questi individui non sono in grado di riconoscere il loro errore. Accettare di non sapere qualcosa o di non avere certe abilità o abilità è impossibile per loro.

La cosa più interessante di questa distorsione cognitiva è quellapiù siamo incompetenti, meno ne siamo consapevoli.Colpisce principalmente le persone che si vantano delle loro capacità intellettuali, della loro cultura e della loro intelligenza quando non hanno realmente abilità cognitive o culturali. E ancora peggio: non ne sono consapevoli. Dobbiamo ancora sapere che l'insicurezza li domina, anche se non lo mostrano.

Tuttavia, avere una visione favorevole delle nostre capacità non è una cosa negativa; non è nemmeno egoista, e questo non significa che siamo ignoranti. Al contrario, ci aiuta. Il problema sorge quando non sappiamo come impostare i limiti e crediamo il meglio in tutto, dimenticando che abbiamo anche carenze e che ci sono molte persone che hanno buone qualità.

” Molte delle difficoltà del mondo sono dovute al fatto che gli ignoranti sono completamente sicuri di se stessi e che le persone intelligenti sono piene di dubbi ".

-Bertrand Russell-

Le conseguenze dell'effetto Lago Wobegon

Gli psicologi Justin Krugger e David Dunning della Cornell University di New York hanno notato che, in generale, quelli che erano chiaramente al di sotto della media nelle loro capacità intellettuali e nella loro conoscenza si ritenevano i più intelligenti, dovunque fossero Nietzsche chiamò questo gruppo di persone ilbildungsphilisterso il dotto bovino. Erano persone ignoranti che si vantavano dei loro diplomi e anni di esperienza.

In effetti, quattro degli studi più importanti sull'effetto Lago Wobegon coincidono con questi risultati:un certo gruppo di persone con abilità leggermente inferiori tende a considerarsi troppo talentuoso,presenta anche grandi difficoltà nel riconoscere la propria incompetenza.

Al contrario,le persone con un rendimento leggermente elevato sono associate a una probabilità di percezione indebitamente bassala loro performance effettiva, cioè, sottovaluta le loro abilità. Inoltre, poiché dubitano di se stessi, sono meno sicuri e tendono a dubitare degli altri.Pertanto ispirano meno fiducia.

La sovrastima degli incompetenti e la sottovalutazione delle persone che offrono prestazioni migliori porta, in generale, a quello che prende maggiormente in considerazione i primi a causa delle loro grandi dosi di sicurezza e fiducia. Ciò non significa che abbiamo ragione nel farlo: significa solo che ci lasciamo trasportare dalle prime impressioni.

Inoltre,la capacità zero di identificare limitazioni intellettuali dall'effetto Lago di Wobegon porta a due problemi:decisioni errate e incapacità di autocritica. Ciò implica un blocco nella capacità di crescere ed evolvere a livello personale.

L'esistenza di questo effettoci spinge a riflettere sulla posizione che occupiamo in relazione a questa valutazione, ma anche sul giudizio che facciamo degli altri.Prestiamo attenzione alle capacità e alle qualità delle persone o ci fidiamo delle garanzie che mostrano, senza metterle in discussione?

"Due cose sono infinite: l'Universo e la stupidità umana, ma per quanto riguarda l'Universo, non ho ancora acquisito la certezza assoluta."

Albert Einstein

L'aria di superiorità, caratteristica delle persone che non sono sicure di se stesse

Abbiamo tutti conosciuto una persona che è molto fiduciosa e si vanta di tutto. Chiediamo della sua mancanza di fiducia in … Per saperne di più "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: