L'effetto di Von Restorff

L'effetto di Von Restorff

La capacità di ricordare questi oggetti che spiccano è conosciuta come effetto Von Restorff, o effetto di isolamento, ed è stata scoperta nel 1933 da Hedwing Von Restorff. Questo ricercatore, attraverso i suoi studi, determinato che è più probabile che ricordi articoli che si distinguono per colore o forma.

All'epoca si pensava che questo fenomeno fosse dovuto a una particolarità nella capacità di prestare attenzione. Tuttavia, le scoperte di Von Restorff hanno attraversato varie interpretazioni, alla conclusione che questo effetto non è dovuto solo alle variazioni dell'attenzione, ma anche al fatto che la memoria codifica l'informazione in modo diverso.

L'effetto di Von Restorff nella vita di tutti i giorni

L'effetto di Von Restorff può essere usato nella nostra vita quotidiana nel solito modo. Un chiaro esempio è quando creiamo la nostra lista della spesa e scriviamo con un pennarello un prodotto di cui abbiamo particolarmente bisogno. Pertanto, ci assicuriamo di focalizzare la nostra attenzione su questo elemento della lista e ridurre le possibilità di dimenticarlo.

Un altro esempio: nel campo scolastico, quando mettiamo in evidenza alcune idee nelle nostre note per evidenziarne l'importanza. Questo ci aiuterà a memorizzarli meglio oa trovarli più facilmente durante una lettura diagonale.

Come vediamo, l'effetto di Von Restorff può essere usato come uno strumento che può aiutarci molto su base giornalieraper entrambe le attività quotidiane e quelle relative al settore professionale. In realtà, può essere utilizzato per organizzare un'azienda e, più specificamente, per sviluppare piani di progetto o attività da svolgere.

L'effetto di Von Restorff nella pubblicità

Le implicazioni dell'effetto Von Restorff per il marketing e la pubblicità sono immense. In questo senso, molte aziende sottolineano alcuni dettagli che desiderano che i potenziali clienti ricordino. Le variazioni di dimensioni, colore o spaziatura sono alcune delle tecniche più efficaci. Allo stesso modo, più un oggetto è diverso dagli altri, più è probabile che venga ricordato.

Ecco come si svilupparono alcune delle chiavi del neuromarketing, secondo le quali la pubblicità utilizza tecniche sottili per catturare l'attenzione dei clienti. Quindi, cerchiamo di attirare un senso più primitivo per ogni tipo di cliente e di mostrare piccoli dettagli del prodotto che si distinguono dal resto.

Utilizzo dell'effetto Von Restorff in una presentazione

Uno dei momenti più proficui dell'effetto Von Restorff è durante una presentazione, a scuola o al lavoro. Tciò che è lontano dall'ordinario dà normalmente una presentazione un tocco memorabile che lo distingue dal resto. C'è una moltitudine di modi per andare fuori dai sentieri battuti: puoi usare filmati video, o altri elementi multimediali, che ci aiuteranno a fomentare la memoria non solo di ciò che viene presentato, ma anche del presentatore.

Ad esempio, quando si incorporano video e filmati in una presentazione, è possibile illustrare un'idea o un processo in modo molto più chiaro che utilizzando una fotografia o un'animazione. Tuttavia, queste sequenze video devono essere brevi e adatte alla tramain altre parole, nel filo conduttore della presentazione. Altrimenti, l'attenzione del pubblico finirà per concentrarsi sul video, a discapito dell'altoparlante. Pertanto, l'uso di filmati brevi e spaziati durante la presentazione garantisce una gestione dell'attenzione pubblica.

Applicando tutti questi suggerimenti, puoi ottimizzare notevolmente le possibilità di successo della tua presentazione. Lo stesso vale per il campo scolastico, da allora la presentazione potrebbe quindi catturare l'attenzione dei valutatori, evidenziando le idee considerate più importantie dare al lavoro un aspetto più concreto e organizzato.

infine, l'effetto di Von Restorff è uno strumento utile in tutte le aree della nostra vita, che ci consente di utilizzare maggiormente la nostra memoria e le nostre capacità di parlare.

Psicologia della pubblicità: strategie e caratteristiche

Hai mai visto una pubblicità in televisione che ti ha commosso o scosso la coscienza? Ti ricordi uno dei … leggi altro "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: