La principessa Fiona è la sua eroina

La principessa Fiona è la sua eroina

Shrek è una serie di cartoni animati, il primo dei quali è stato pubblicato nel 2001 con un film omonimo. Creato da Dreamworks Animation e basato sul libro di William Steig, la serie Shrek è diventato un successo mondiale nel cinema. La principessa Fiona è la protagonista di questa famosa e iconica saga di film. Un esempio di dedizione e coraggio; è ritratto per Fiona il ritratto di un'eroina non convenzionale.

Oggi, il franchising di Shrek ha già 4 film che compongono la rete principale. Questi film sono Shrek (2001), Shrek 2 (2004), Shrek il terzo (2007) e Shrek: Era una fine (2010). Inoltre, sono stati prodotti un sacco di "Natale speciale" e, naturalmente, il film Il gatto con gli stivali.

Il personaggio di Shrek è inizialmente interpretato come un orco scontroso e lunatico che vive in una palude. La sua palude è il suo rifugio, e vive lì completamente solo. Un giorno, il re decide di spostare tutti i personaggi delle fiabe nella Shrek Swamp. In quel momento, l'orco è costretto a intraprendere un viaggio per salvare la principessa Fiona. Il suo compagno è The Donkey, un animale molto loquace.

Una principessa insolita

La principessa Fiona è una bellissima giovane donna rinchiusa in una torre protetta da un terribile drago. Nessuno sa perché i suoi genitori abbiano deciso di privarla della sua infanzia e gioventù in questa torre lontana. In linea con la leggenda, solo un coraggioso cavaliere in groppa al suo fedele destri potrà salvarla.

Tuttavia, Fiona nasconde un terribile segreto; è vittima di un incantesimo, e ogni notte diventa un orco, quindi riprende la sua forma umana all'alba. Come in molte favole della principessa, questo incantesimo può essere spezzato solo attraverso il bacio del suo vero amore. Fiona sa che il cavaliere che viene a prenderla sarà in grado di rompere la maledizione. Ecco perché inizialmente è molto delusa quando vede Shrek e The Ass arrivare nella sua torre per salvarla. Dopotutto, Shrek è un brutto orco.

Anche se sembrano molto diversi, Fiona e Shrek hanno molto in comune. Mentre la storia avanza, Fiona si rende conto che Shrek è il suo vero amore. Alla fine del primo film, Fiona e Shrek ammettono entrambi il loro amore. E così, Fiona decide di andare a vivere in una palude, con l'orco della sua vita.

Nei seguenti film, i creatori esplorano questa dicotomia tra le vite della principessa Fiona e Shrek. Mentre Fiona è cresciuta in ricchezza, Shrek ha sempre vissuto in povertà.

Anche se i film sono incentrati su Shrek, è importante capire che Fiona è una donna incredibilmente coraggiosa. È lei e lei sole che, costantemente, decide quale direzione prende la sua vita. Ad esempio, si rifiuta di sposare il Principe Incantatore o Lord Farquaad, e decide anche di vivere nelle maria, mentre potrebbe vivere in un castello. Fiona rinuncia ai suoi privilegi in favore della propria felicità e della propria indipendenza.

Principessa Fiona in Era una fine

Il film che mostra più esplicitamente che la principessa Fiona è amante del suo destino è probabilmente l'ultima, Era una fine. In questo film, Shrek è un giovane padre, stanco della routine della sua vita di genitore. Attraverso un incantesimo, Shrek torna indietro nel tempo e cambia il passato.

In questa nuova realtà, Shrek non è mai nato e, naturalmente, non potrebbe mai salvare Fiona. Disperata, Shrek cerca Fiona e la trova nel mezzo della foresta. Tuttavia, Fiona non è la damigella che ha incontrato la prima volta; la principessa sta ora guidando una ribellione degli orchi, resistendo al re malvagio Rumpelstiltskin.

Senza prestare attenzione al destino che la tormenta, tuttavia, Fiona riesce a superare i suoi limiti. Si libera dal drago e fugge dalla torre. Inoltre, riesce anche a riunire un enorme gruppo di orchi per licenziare il re. Fiona non ha bisogno di un cavaliere in armatura scintillante per cambiare il suo destino: fugge da sola.

La donna indipendente e l'amore sono incompatibili?

Nonostante tutte le sue conquiste, la principessa Fiona è ancora vittima della sua maledizione. Può solo romperla incontrando il suo vero amore e abbracciandola. Tuttavia, in questa realtà parallela, Fiona non si innamora mai di nessuno. Nel suo sforzo di essere indipendente, Fiona dimentica l'amore.

Molte donne oggi pensano che amare gli altri li limiti. Pensano che l'amore limiterà la loro libertà e indipendenza. Tuttavia, amare e essere amati non dovrebbe essere un limite. L'amore trasforma le persone in squadre e il lavoro di squadra può ottenere molte cose.

Diventa la tua eroina

Le donne devono osare sfidare i loro limiti. Come la principessa Fiona, non si può aspettare di essere salvati da un principe. Ogni donna ha la capacità di essere la sua eroina.

Allo stesso tempo, ogni donna deve capire che l'amore non la rende meno coraggiosa o meno indipendente. I legami di tenerezza ti rendono più forte, quindi conta sul supporto degli altri per raggiungere i tuoi obiettivi.

C'era una volta una principessa che si salvò …

Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: