La personalità di Donald Trump secondo gli psicologi

La personalità di Donald Trump secondo gli psicologi

La personalità di Donald Trump continua a preoccupare gli esperti di salute mentale.Soffre di qualche tipo di disturbo psicologico? Il suo comportamento teatrale, il narcisismo, la mancanza di empatia o impulsività generano sfiducia tra molti collettivi, compresi quelli che lavorano quotidianamente con lui. Inoltre, il potere che detiene fa sì che, nel caso in cui questi sospetti si dimostrino veri, la sua personalità e le sue azioni potrebbero rappresentare una vera minaccia per ogni essere vivente del pianeta.

Da quando Donald Trump è stato eletto Presidente degli Stati Uniti, sono state pubblicate diverse relazioni relative alla sua salute mentale. È anche importante notare che questo porta a molti problemi etici.

Prima di tutto, è illegale per i professionisti della scienza comportamentale e sanitaria riferire sulle persone chenon sono stati oggetto di una valutazione rigorosa. "Fino a che punto sono fondate le loro supposizioni?" Ecco un'altra domanda che dovrebbe essere presa in considerazione se vogliamo fare uno schema psicologico del personaggio.

"Con frasi del tipo" Potrei sparare alla gente sulla Quinta Strada e non perderò voti ", Donald Trump ci sta già dando un'idea del suo stato mentale."
-John Gartner, psicologo alla Johns Hopkins University Medical School-
poi molte valutazioni si sono concentrate più sul personaggio stesso che sulla persona. Pertanto, poche figure pubbliche hanno fatto lo stesso sforzo per creare il proprio carattere e identità come Donald Trump. Tuttavia, non sappiamo nulla di questa sfera più intima in cui l'uomo si nasconde e non in caricatura, dove possiamo scoprire, per esempio, come interagisce con i suoi cari e le persone che costituiscono il suo ambiente più vicino.

Tuttavia,il vero problema è che non ci troviamo di fronte a nessun personaggio pubblico. La personalità di Donald Trump, con i suoi alti e bassi, le sue reazioni, le suetweets e il suo comportamento genera la sfiducia sopra ogni altra cosa. E l'imprevedibile è un fattore di rischio quando si tratta di una figura pubblica che raccoglie così tanto potere.

Esame della personalità di Donald Trump

Quello che sappiamo sulla personalità di Donald Trump è dedotto dal suo comportamento pubblico. Senza andare troppo lontano, solo pochi giorni fa, durante la sua visita di stato in Giappone, siamo stati in grado di vederlo interpretare una scena che ancora una volta è andata in giro per il mondo. La scena si svolse come ministro giapponese Shinzo Abe e si fermò per nutrirsi della carpa rossa di Koi Pond.

Come è consuetudine nella cultura giapponese, ogni atto ha il suo cerimoniale, e il ministro Abe ha iniziato a lanciare lentamente e pazientemente il cibo al pesce. Donald Trump, un nemico di pazienza e cerimoniale, alla fine gira la scatola per rovesciare tutto il cibo in un solo movimento.

Oltre l'aneddoto, è stato nuovamente menzionato in questa occasione un punto che era già stato oggetto di allerta da molte persone, dai professori dell'Università di Yale ma anche dall'organizzazione di salute mentale "Un dovere di avvertire":Donald Trump potrebbe non essere adatto a questa posizione.

Tuttavia, prima di riferire i disordini a cui queste persone si riferiscono in modo specifico, è necessario analizzare il suo comportamento pubblico al fine di dedurre la sua personalità.Sarebbe il seguente.

  • A Donald Trump non piacciono le regole, i protocolli, le critiche o le domande. Spesso sfida lo status quo e non accetta ordini. Se aggiungiamo impulsività a questi comportamenti, abbiamo ciò che nel DSM-5 è classificato come comportamento antisociale.
  • Ha una capacità di attenzione molto breve. Mostra poco interesse per le opinioni diverse dalla sua, i suoi diagrammi mentali sono molto rigidi e la sua capacità di trattare con informazioni scritte limitate. Si limita a vivere nel momento presente, dando la sensazione di non valutare le conseguenze a lungo termine che il suo comportamento potrebbe generare.
  • Ha una personalità chiaramente narcisistica. Inoltre tende a fidarsi di pochissime persone e tende ad applicare un pensiero dicotomico sulle sue relazioni: sei un amico o un nemico, sei un patriota o non lo sei.
  • Sembra avere un debole controllo dei suoi impulsi.
  • È diffidente nei confronti degli intellettuali, chiama i giornalisti personaggi "pericolosi" ed evita qualsiasi persona qualificata in un particolare campo perché suppone che quest'ultimo manterrà un punto di vista contrario al suo e così evidenzierà i suoi errori.
  • È molto intelligente socialmente, ma questa abilità ha un solo obiettivo: essere al centro dell'attenzione. Se non può, si sente frustrato e arrabbiato.
"Molte persone sono innamorate del loro dramma personale, la loro storia personale è la loro identità, l'ego gestisce le loro vite".
-Ekhart Tolle-

Possibili disturbi mentali derivanti dal ritratto di Donald Trump

Lo abbiamo sottolineato all'inizio.Non è considerato etico pubblicare rapporti psicologici su persone che non sono state rigorosamente valutate in anticipo.Questa è in realtà una violazione della cosiddetta "regola Goldwater".

Questa linea è stata superata e l'autore di questa serie di rapporti è lo psicologo John Gartner della Johns Hopkins University. Ancor più, qualche mese fa,18.000 psicologi hanno firmato una petizione per avvertire che Donald Trump è mentalmente incapace di assumere la posizione che detiene.

Come afferma un articolo su "Psychology Today", la personalità di Donald Trump rivela tratti potenzialmente pericolosi. Infatti, come spiega il dott. Gartner,ci troviamo di fronte a qualcuno che, curiosamente, potrebbe soffrire di un grave complesso di inferiorità.

Tuttavia, come ha sottolineato Alfred Adler, alcune persone che soffrono di un complesso di inferiorità lo sviluppano con un forte dominio e ostilità verso gli altri con un unico scopo: affermarsi, soddisfare i propri bisogni.

Gli esperti hanno sottolineato che Donald Trump soddisfa diversi criteri pubblicati dal DSM-V. Fattori che determinerebbero almeno tre disturbi della personalità, vale a dire:disturbo della personalità narcisistica, disturbo della personalità antisociale e disturbo della personalità paranoide.

Sottolineiamo ancora una volta che questa è una semplice valutazione del comportamento pubblico del Presidente Trump. Non dovremmo trarre conclusioni definitive. Queste sono ipotesi pubblicate da un gruppo di esperti che vogliono evidenziare un aspetto che, in sostanza, è importante:prima che un politico prenda una funzione di potere, dovrebbe passare attraverso una serie di test per valutare la sua idoneità psicologica.

Per concludere, non sappiamo se la personalità di Donald Trump si avvicinerebbe, come dicono molti, la famosa triade oscura della personalità (narcisismo, psicopatia e machiavellismo), o se è veramente pericoloso considerando la funzione che svolge.

Forse sono solo apparenze, di una delle maschere di un personaggio che, sebbene sia inquietante, rimaneinnocuo. Il tempo lo dirà, spero solo che si limiti ad assumere il suo incarico e, nel peggiore dei casi, ad accumulare innocenti aneddoti come quello che è avvenuto in Giappone con la carpa rossa.


Come comportarsi con una persona narcisistica?

Un atteggiamento narcisistico a volte diventa un incubo per coloro che ne subiscono le conseguenze dirette. È molto difficile far fronte a Leggi di più "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: