La forza sta nei valori

La forza sta nei valori

Il miglior esempio di questo tipo di forza è Gandhi. Ciò che è incredibile nella sua lotta è riuscire a sconfiggere un intero impero e ad averlo raggiunto con la forza delle sue convinzioni e la rinuncia alla violenza. Tuttavia,ci sono molti altri eroi contemporanei, meno presente nei libri di storia che, attraverso le loro azioni, perpetuano la fede in questa verità: la forza è nei valori.

Molte persone nel corso della storia hanno sopportato le più terribili vicissitudini solo per difendere le proprie convinzioni. Hanno mostrato una forza impressionante. Una forza che è natadall'interno, da ciò che è nelle loro menti e nei loro cuori. Non viene dall'avere superiorità fisica, economica o di altro tipo. Riescono a mantenersi e spesso a superare, usando solo la loro superiorità morale.

”  I tuoi valori definiscono chi sei veramente. La tua vera identità è la somma totale dei tuoi valori. “

-Assegid Habtewold-

Succede anche nella vita di tutti i giorni.Siamo in grado di affrontare situazioni di ingiustizia, falsità o ignominia quando i nostri valori sono una bussola alla quale ci conformiamo. Lo stesso vale per i nostri obiettivi: diventiamo in grado di continuarli quando sono basati su valori chiari e definiti. Questo è ciò che ci dà forza. Questo è ciò che ci permette di resistere, persistere e non mollare.

Perché la forza viene dai valori?

L'etica è il prodotto più completo della cultura. Anche dall'individuo. I valori sono ciò che dà coerenza a una società. Inoltre rendono possibile la convivenza sociale. Questi accordi impliciti ed espliciti su ciò che è buono o desiderabile e cattivo o sbagliato sono ciò che costituisce il tessuto sociale.

Secondo Jean Piaget, etica autonomo è il punto più avanzato di evoluzione morale. Può essere raggiunto solo quando l'intelligenza è stata sufficientemente sviluppata. È il risultato di un lungo processo di maturazione, da "anomie" o totale mancanza di valori con cui siamo nati, a "autonomia" o capacità di pensare per noi stessi e trarre le nostre conclusioni .

Oltre alla sua importanza sociale, ilL'etica gioca anche un ruolo decisivo nella vita individuale. È lei che guida le azioni e dà loro un significato. È anche la forza di affrontare le vicissitudini e di alzarsi in piedi nei momenti difficili.

Per alcuni, questa etica è supportata, fondata o addirittura dettata dalla religione. Si aggrappano ai valori religiosi nei momenti difficili. Per altri, si basa su una filosofia, una tesi o qualche altro tipo di credenza. Incontriamo anche persone che rinunciano ai valori e adottano un atteggiamento pragmatico e cinico nei confronti della vita. Pertanto rinunciano a dare un significato ad azioni che vanno al di là degli interessi e dei servizi personali. Si proteggono dalle delusioni, ma impoveriscono molto le loro vite.

Comportamento e valori

L'essere umano attraversa un intero processo evolutivo prima di poter costruire i propri valori. Tutti non raggiungono la fine di questo processo. Molti rimangono in una cosiddetta fase di "eteronomia". In quest'ultimo, il bambino (o l'adulto)non agisce secondo le sue convinzioni oi suoi valori, ma è guidato da quali figure di autorità necessaria. Per loro, è buono o cattivo ciò che le suddette figure di autorità hanno designato. Il loro scopo principale non è quello di entrare in contraddizione con tali figure di autorità.

Quando lo sviluppo morale giunge alla fine, l'unica autorità che obbediamo è la coscienza stessa. A differenza dei passi precedenti, i valori non sono assunti a causa della tradizione, della ripetizione o perché l'autorità dominante lo dice. Sono il risultato del nostro stesso pensiero, a volte contrario a ciò che la maggioranza della società sostiene. In breve, questi sono valori autonomi.

Pensiamo che i valori siano significativi. Attributi che consideriamo desiderabili o degni di promozione. Guidano il comportamento e danno significato alle azioni. Implicano un impegno: mettersi dalla parte che consideriamo appropriata o corretta. L'etica è flessibile. Non è un mandato dogmatico. Dipende sempre dalla valutazione consapevole che una persona sta facendo diverse situazioni. È proprio per questo motivo che dà forza: dipende dalla propria coscienza e non da un mandato esterno o un'improvvisazione.

Arriva un momento in cui dobbiamo mettere in discussione i valori in cui sono inquadrate le nostre azioni. Spesso aderiamo ai valori per abitudine o tradizione, o semplicemente perché molte persone credono la stessa cosa.Questo è esattamente il motivo per cui a volte ci sentiamo persi. Non solo l'etica ci dà la forza di perseguire ciò che realmente vogliamo, ma rende anche possibile, nella maggior parte dei casi, che il nostro intento e le nostre azioni continuino.


Quando i valori diventano sacri

Questi valori saranno di particolare importanza, specialmente se condivisi da più persone. Sono considerati profani ma, a volte, … Per saperne di più "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: