La doppia faccia dell'ambizione: la mancanza e l'eccesso

La doppia faccia dell'ambizione: la mancanza e l'eccesso

La cultura ha sollevato numerosi paradossi sull'ambizione.Alcune linee di pensiero lo condannano, altri lo esaltano. L'ambizione è infatti uno di quei tratti che molti non possono definire virtù o difetto. Questo è il motivo per cui stiamo parlando del duplice volto dell'ambizione.

L'ambizione è definita come "il desiderio intenso e veemente per una cosa difficile da raggiungere, tra cui ricchezza, potere o celebrità ". Questa è almeno la definizione data nel dizionario.La definizione stessa segna il duplice volto dell'ambizione: aspirare a raggiungere un obiettivo difficile, da un lato, e obiettivi banali, d'altra parte.

"L'ambizione non si ferma, nemmeno al culmine della grandezza".

-Napoleone Bonaparte-

C'è, tuttavia, un altro modo di vedere la doppia faccia dell'ambizione: quando manca o è superata.Se manca,Siamo di fronte a una conformitànon permettendo di evolvere e crescere. Siamo ai margini della mancanza di scrupoli se supera.Otteniamo quello che vogliamo ad ogni costo.

Mancanza di ambizione e conformità

Spesso riceviamo messaggi per incoraggiare l'accettazione della realtà così com'è. Questi messaggi ci invitano a non cambiare le cose e rassegnarsi a loro.Questo messaggio può essere molto positivo quando si riferisce a situazioni che comportano un desiderio impossibile da raggiungere. Ad esempio, quando qualcuno muore e non possiamo accettarlo.

Questo può, tuttavia, diventare un messaggio dannoso in altre circostanze. Generalmente è dettato dalla paura, dall'autoritarismo, o da entrambi. Gli umani tendono a voler essere migliori. No per accettare le cose con la rassegnazione. Alcune linee di pensiero scelgono tuttavia di incoraggiare l'obbedienza per controllarci.

pauramancanza di fiducia in se stessi o eccessiva dipendenza dal potere esterno ci rende conformisti.In realtà significa rinunciare all'ambizione. In altre parole, stare con ciò che la vita ci offre, senza cercare di andare oltre.

Eccessiva ambizione e avidità

L'avidità è all'estremità opposta del conformismo. Allude a un desiderio sfrenato, principalmente di successo o ricchezza. L'avido è come un barile senza fondo. Non sembra mai abbastanza con ciò che raggiunge o possiede. Lui vuole sempre di più. È un eterno insoddisfatto.

L'avidità è una sensazione tossica. Guida chi lo sente al vero inferno. Fa lo stesso con l'entourage degli avidi. Niente ferma l'avidità perché è una passione irresistibile. È peculiare di coloro che considerano che "il fine giustifica i mezzi". L'importante è ottenere di più, indipendentemente da ciò che dobbiamo fare.

Una persona è accolta dall'avidità perché si sente privata.Non che lei sia, ma piuttosto che lei lo viva così. Tutta la mancanza sembra insopportabile per lui. Alla fine, pensa che avere sempre più riempirà il vuoto che la abita.

La doppia faccia dell'ambizione

Vediamo che c'è una doppia faccia di ambizione: quando manca o supera. Tuttavia, c'èun doppio volto di ambizione, secondo le ragioni che lo alimentano, il modo in cui viene gestito e i fini a cui tende.

L'ambizione è fatta dello stesso materiale di quella dei grandi sogni. Questa è una forza enorme che porta a prendere decisioni. Avventurarsi su percorsi difficili per ottenere qualcosa che vogliamo.In questo senso, è un'enorme virtù perché porta gli individui a lasciare la loro zona di comfort ea chiedere di più a se stessi.. L'ambizione è qui la fonte da cui nascono grandi conquiste nella vita.

Si dice anche che c'è una duplice faccia di ambizione quando parliamo di obiettivi costruttivi, in contrapposizione a obiettivi ossessivi ed egoistici.. In entrambi i casi, è una forza vitale che stimola il successo. Tuttavia, mentre c'è un'ambizione che promuove obiettivi lodevoli, un altro vuole solo accumularsi per esaltare se stesso e alimentare il narcisismo.

Non è buono promuovere la mancanza di ambizioni e atteggiamenti conformisti. Questo alimenta solo insicurezze e svaluta gli sforzi per migliorare. Né dovremmo promuovere un desiderio illimitato di più.Si tratta di imparare come gestire questa doppia faccia di ambizione, le cui differenze a volte sono molto sottili.


Il lupo di Wall Street: tra ambizione e potere

The Wolf of Wall Street è un film magistrale di Scorsese eseguito da Leonardo DiCaprio. Tuffati con noi nel mondo del mercato azionario e … Continua a leggere "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: