La disciplina intelligente

La disciplina intelligente

La Smart Discipline può essere definita come quella che consente alle persone di sottostare a regole e standard validi in modo consapevole, secondo il loro sviluppo personale e collettivo.

È un tipo di disciplina che è ragionevolmente inculcatorio e si allontana dalla tradizionale dicotomia tra educazione lassista e educazione autoritaria.

Le conseguenze dell'istruzione permissiva sono davvero dannose, almeno tanto quanto quelle dell'educazione autoritaria.

Se i bambini e gli adolescenti non imparano a sottomettersi a una certa disciplina, avranno grandi difficoltà a formare il loro carattere e raggiungere gli obiettivi della loro vita.

"La disciplina è il migliore amico dell'uomo, perché gli permette di soddisfare i desideri più profondi del suo cuore. "

-Madre Teresa di Calcutta-

L'educazione senza disciplina dà origine a tratti ben definiti come l'irresponsabilità, la ribellione, la mancanza di considerazione, l'egoismo, la trasgressione e l'immaturità.

D'altra parte, l'educazione basata sull'eccessiva disciplina può addestrare persone timide e temute.

La peggiore situazione è l'educazione che unisce le due discipline, alternando il lassismo e l'autoritarismo.

Questo è il caso tipico dei genitori che puniscono eccessivamente i loro figli o che li umiliano o li sminuisce.

Dopo questa punizione sproporzionata, si sentono in colpa e diventano troppo permissivi con il loro bambino, in modo da alleviare i loro sensi di colpa.

Educazione permissiva e educazione autoritaria

Prima di discutere dettagliatamente la disciplina intelligente, è essenziale soffermarsi sulle caratteristiche principali che definiscono l'educazione permissiva e l'educazione autoritaria.

Le caratteristiche principali di un'educazione permissiva sono:

  • Non formulare regole chiare e definite.
  • Voglio sempre compiacere il bambino o l'adolescente.
  • Giustifica costantemente gli errori e i fallimenti dei bambini.
  • Cerca di soddisfare tutti i loro capricci.
  • Non essere esigente nei confronti del tuo bambino.
  • Perdona o negozia le punizioni e le pene.
  • Permetti al bambino di prendere le sue decisioni, secondo i suoi criteri.
  • Non dare importanza agli orari, all'ordine e al raggiungimento degli obiettivi.
  • Concedi troppe libertà e lascia che il bambino impari da solo dai suoi errori.

Le caratteristiche principali dell'educazione autoritaria sono:

  • Imporre standard senza spiegarli o giustificarli.
  • Punisci fortemente ogni trasgressione di una norma, senza tener conto della gravità dell'attacco.
  • Fare finta di esercitare e mantenere il controllo assoluto sulla vita del bambino.
  • Punisci eccessivamente e frequentemente, usando aggressioni fisiche e / o psicologiche.
  • Dare importanza sproporzionata all'ordine.
  • Non stimolare i bambini, non avere gesti di riconoscimento quando hanno successo.
  • Non riconoscere il valore dell'opinione del bambino.

L'educazione permissiva è spesso causata da mancanza di interesse o mancanza di carattere genitoriale. Al contrario, l'educazione autoritaria è spesso dettata dal trauma vissuto dai genitori o dalle loro paure eccessive.

Verso una disciplina intelligente

La disciplina intelligente è definita come quella che inculca i valori ai bambini, portandoli a riconoscere certi limitie quindi di rinunciare a certi desideri impossibili.

L'essere umano costruisce molte fantasie nella sua vita, attorno ai suoi desideri. Abbiamo tutti un narcisismo irreversibile e tutti vogliamo essere al centro dell'attenzione.

Alcune persone sono addirittura egoiste e vogliono che tutto appartenga a loro. Sono piccoli dittatori, che vogliono ottenere quello che vogliono, senza paura di schiacciare gli altri per raggiungerlo.

In sostanza, la disciplina ci permette di introdurre piccole dosi di frustrazione nelle nostre vite. Attraverso l'accettazione di questi limiti, impariamo che non siamo soli in questo mondo e che non possiamo sempre ottenere quello che vogliamo.

Questo apprendimento consente di sviluppare strategie di adattamento al mondo che ci circonda.

Ciò comporta un complesso esercizio della ragione e una certa tolleranza per la frustrazione. In altre parole, la disciplina ci insegna a tenere i piedi per terra.

La chiarezza degli standard e la coerenza della loro applicazione ci permettono di acquisire una solida visione della realtà. Nel corso del tempo, ciò si traduce in una maggiore sicurezza in se stessi e nel senso di valutare gli altri.

La disciplina ci consente di stabilire obiettivi chiari e realistici, ma anche di avere tutte le armi per raggiungerli.

È un bagaglio emotivo sano, che ci permetterà di evitare molti problemi durante la nostra esistenza.

Ecco alcune regole che puoi ancorare nella tua vita per creare una disciplina intelligente:

  • Imposta i limiti, piuttosto che le regole rigide.
  • Fornire opzioni ben definite nell'applicazione degli standard.
  • Coinvolgere il bambino nel fissare un nuovo standard, dimostrando che la sua opinione conta, ma che non è lui quello che trionfa.
  • Stabilire chiaramente i valori che si sostiene siano inculcati.
  • Stimolare lo sviluppo dell'autocontrollo.
  • Spiega in dettaglio perché certi comportamenti infastidiscono gli adulti e gli estranei.
  • Riconoscere le azioni positive del bambino.
  • Non contrastare le diverse modalità disciplinari all'interno della famiglia.
  • Agisci immediatamente di fronte a comportamenti scorretti, senza attendere il giorno successivo.
  • Definire chiaramente le sanzioni per non conformità a uno standard e attenersi ad esso.

La disciplina intelligente forma persone libere e coscienti, individui che hanno la capacità di dare il meglio di se stessi e che rispettano letteralmente questa vecchia massima, che è alla base del principio di saper vivere insieme: "La libertà si ferma dove gli altri iniziano ".

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: