Il treno della vita - I nostri pensieri

Il treno della vita

La vita non è misurata dai respiri che abbiamo preso, ma nei momenti che ci hanno tolto il fiato.

Questi sono momenti che ci congelano sul posto.Chi ci lascia senza parole, fatti completamente stupefatti. Momenti che viviamo intensamente e mozzano il respiro.

Sono piccole cose che cambiano le nostre vite, ci fanno chiudere gli occhi e sentirsi vivi. Momenti che hai saputo di aver conosciuto durante il quale ti sei fatto un pizzicotto per sapere se ti stai davvero divertendo in tempo reale.

Non sei un sogno, sei arrivato lì e ne valeva la pena. Alcuni pensano che questi momenti siano dovuti alla fortuna, altri li attribuiscono alla perseveranza.

Ma tieni presente che l'importante è vivere questi momenti, perché cambiano la direzione del treno della vita.


La vita è fatta di piccoli momenti

È grazie a questi momenti che puoi valutare se vale la pena vivere in modo significativo o se, al contrario, stai fuorviando.

La piattaforma del treno della tua vita non ha più niente da offrirti. Non lasciarti morire, e entra nel tuo carro!

Aspettatevi e commettete errori, non cercare di essere perfetti. Prendi le cose con più leggerezza. Prendi più rischi, viaggia di più. Scala le montagne, nuota nei fiumi. Vai in posti in cui non sei mai stato. Vivi di più e smetti di preoccuparti di piccole cose.

Non sovraccaricare la tua vita con misure di sicurezza e approfittane per vivere più intensamente ogni giorno della tua vita.

Immergiti nella vita, vivi più intensamente e goditi i momenti che ti tolgono il respiro.
suddividere

Il treno della vita

ВViviamo in modo tale che quando arriva il momento dello sbarco, il nostro vuoto assedio darà buoni ricordi a coloro che continueranno a viaggiare nel treno della vita.
suddividere

La vita è come un viaggio in treno.Con le sue stazioni e cambi di corsia, i suoi incidenti, le sue piacevoli sorprese, la sua profonda tristezza, ecc.

Alla nostra nascita, saliamo sul treno accompagnati dai nostri genitori,В e pensiamo che viaggeranno sempre dalla nostra parte. Ma succede un giorno quando scendono in una stazione, lasciandoci soli per continuare il viaggio. Ci ritroviamo senza la loro compagnia, senza il loro amore insostituibile.

Tuttavia, molte altre persone, molto importanti per noi, entreranno nel treno della nostra vita. I nostri fratelli, le nostre sorelle, i nostri amici e, una volta nella vita, l'amore della nostra vita.

Alcuni prenderanno il treno per fare un breve passaggio. Altri, durante il loro viaggio, passeranno attraverso momenti di oscurità e tristezza. Altri ancora passeranno il loro tempo aiutando chi ne ha più bisogno.

Molti lasceranno un vuoto enorme quando scenderanno dal treno. Altri saranno così inosservati che difficilmente si accorgeranno di aver lasciato il loro posto.

La vita è un tale teatro, ma senza ripetizioni. Quindi cantare, piangere, ballare, ridere e vivere prima che il sipario si chiuda e la stanza finisca senza applausi.”В

Charlie Chaplin

È curioso vedere che alcuni passeggeri, costosi, a volte cambiano i carri e si trovano lontani da noi. Durante una parte del viaggio, ci siamo separati da loro, senza essere in grado di entrare in contatto con loro.

Ma, in realtà, nulla ci impedisce di avvicinarci a loro, se dimostriamo la buona volontà. Se arriviamo troppo tardi, niente di grave, ci sarà sicuramente un'altra persona in questo carro che farà il viaggio con noi.

Il viaggio continua, pieno di sfide, sogni, fantasie, gioie, dolori, speranze e nuovi inizi

Dobbiamo cercare di mantenere un buon rapporto con tutti i passeggeri del nostro treno,В cercando ognuno di loro, quello che hanno da offrirci.

In certi momenti del viaggio incontreranno difficoltà e talvolta incontreremo difficoltà nel comprenderli. Ma ricordati che anche noi a volte siamo sconcertanti, e abbiamo sempre bisogno che qualcuno ci capisca.

Il grande mistero del viaggio è che non sappiamo mai quale stazione stiamo per scendere.ВNé sappiamo dove verranno i nostri compagni di viaggio, e chi verrà a sostituirli sul posto accanto a noi, ora vuoto.

A volte pensiamo al momento in cui dovremo scendere dal treno.Proviamo nostalgia, paura, angoscia.

Non vogliamo lasciare i nostri amici e lasciare soli i nostri figli. Ma dobbiamo sperare che li vedremo di nuovo, sul palco di una stazione, con una grande valigia che non avevano quando hanno iniziato il loro viaggio.

Ciò che dovrebbe renderci felici è pensare di aver collaborato con tutto questo e che è grazie a noi che questo treno arriverà al suo capolinea.

Facciamo del nostro viaggio in treno qualcosa di bello, qualcosa che vale la pena.

Buon viaggio!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: