Il declino dell'illusione per un'altra persona

Il declino dell'illusione per un'altra persona

Il declino dell'illusione per un'altra persona è come un profumo che perde gradualmente il suo odore.Non sappiamo perché, ma le risate producono meno solletico ogni giorno e gli sguardi smettono di cercare con desiderio. Non è sempre facile sapere quando è il momento di concludere una relazione. Ma farlo in modo tempestivo e appropriato evita costi emotivi non necessari e dolorosi.

Potremmo avvicinarci a questo articolo nel modo previsto da molte persone. Offri linee guida e strategie per recuperare l'illusione perduta. Perché tutti meritano una seconda possibilità. Perché alcune cose valgono la pena di combattere. C'è, tuttavia, un fatto ovvio che vediamo molto spesso nelle terapie di coppia.Molte persone che hanno concluso la loro relazione hanno saputo per quasi un anno di aver smesso di amare la loro sposa.

"Una storia non ha né inizio né fine: decidiamo arbitrariamente quel momento da cui guardare indietro o da cui guardare al futuro."

-Graham Greene-

Quindi, per quanto sia curioso, lo è anche l'amicizia. Spesso ci sforziamo di creare un "chewing gum" che è rimasto fuori dal sapore per lungo tempo. Tuttavia, scegliamo di mantenere questi collegamenti per una serie di motivi. Per domande che possono essere riassunte in una dimensione: la paura.Abbiamo paura di lasciare qualcosa che fino a poco tempo fa ci ha concesso felicità, soddisfazione e benessere.

Abbiamo paura di restare soli.Abbiamo paura di essere sinceri. Per dire all'altro, senza anestesia o impacco caldo, "Non voglio andare avanti perché ho smesso di amarti. "Abbiamo paura, in sostanza, di ferire l'altra persona.

Il declino dell'illusione: quando l'altro scompare dalle nostre priorità

Il mondo della psicologia ha affrontato la questione delle relazioni fallite e del declino dell'illusione per oltre tre decenni. figure rilevante come John Gottman oHarville Hendricks ci ha insegnato modi e strategies per salvare i nostri legami emotivi. Abbiamo imparato cosa si deve fare per mantenere vivo l'amore. Sappiamo quali sono questi "cavalieri dell'apocalisse" che, secondo Gottman, possono anticipare una pausa. O come differenziare le buone relazioni da quelle che generano solo sofferenza.

C'è comunque un fatto più che ovvio.Alcune relazioni scadono senza possibilità di "backtracking". Continuando a investire tempo, sforzi ed esplosioni emotive non ha senso quando non ci sono illusioni o braci per farlo esplodere. Lo stesso è vero quando sono state date nuove opportunità con sempre gli stessi risultati. Quando le barriere sono insormontabili e noi percepiamo solo la distanza. Quando il nostro mondo interiore è solo disincanto, chiaroscuro e malessere.

Poche scienze sono incerte quanto quella che governa il mondo delle illusioni nell'essere umano. Potremmo dire che il suo nemico è la routine e che la sua kryptonite è il modo sbagliato di fare quelli che non amano come dovrebbero, quelli che non sanno come prendersi cura di se stessi e dare le cose per scontate. Sappiamo che non siamo sempre competenti solo in questioni di cuore quando si tratta di declinare le sue forme, i suoi tempi, le sue norme.Il declino dell'illusione, tuttavia, non è un errore ortografico. Questo succede spesso, così, senza altro.

Delusione, disincanto, scoprire l'altro senza le bende che avevamo sugli occhi … Potremmo dare mille ragioni e formulare mille altre teorie per spiegare questo vuoto inaspettato nelle nostre relazioni. Tuttavia, questo declino dell'illusione per un'altra persona spesso non deriva da ciò che gli altri fanno o non fanno.Spesso siamo noi che siamo cambiati. Noi che non vibriamo più a questa frequenza, che non trovano più motivazione nei motivi dell'altro.

Cosa fare quando appare la disillusione?

Innamorato, come nell'amicizia, le sale d'attesa non sono buone. Nessuna scusa o passare il tempo per vedere cosa succede.O combattiamo per ciò che amiamo, o lasciamo andare ciò che ci piace per non ferire.Niente è risolto dalla magia. L'illusione non ritorna da sola se non promuoviamo il cambiamento, se non combiniamo i nostri sforzi per portare la relazione ad un altro livello per trasformare il legame in un modo più gratificante.

È necessario agire di conseguenza quando l'illusione è già in declino. Fare duro ciò che è inevitabile genera sofferenza. Vivere false illusioni ci nutre solo di un sostituto dell'amore che genera indigestione. Ci fa sentire male e, come un virus contagioso, raggiunge l'altro per renderlo malato.Dopo aver fatto tutto il possibile per questa relazione, spesso dobbiamo fare la cosa più sana: metterci un po 'alla larga.

L'illusione a volte presenta la strana proprietà di essere trasformato nel tempo. Non possiamo sempre controllarlo. Non possiamo sempre tenerla per sempre nei nostri legami con gli altri. Che sia estinta a volte è la legge della vita.L'importante è che continui ad apparire sulle nostre strade, accanto a qualcuno o da solo, ma sempre lì, presente, costante, rinvigorente.


4 tipi di crisi comuni nelle coppie stabili

La coppia è una realtà in costante costruzione e ricostruzione. Il fatto che due persone si amino l'un l'altro non implica che la loro relazione sia semplice. Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: