Il bambino abbandonato: l'attaccamento reazionario disorganizzato

Il bambino abbandonato: l'attaccamento reazionario disorganizzato

È normale reagire attraverso comportamenti sociali inappropriati quando cresciamo in un contesto di cura o abbandono inadeguati. L'attacco di reazione disorganizzato o il disturbo di reazione dell'attaccamento reattivo (TRA) si sviluppa a causa di queste condizioni di crescita.

L'attaccamento è il componente principale dello sviluppo sociale ed emotivo nella prima infanzia.Si riferisce al legame che il bambino instaura con i suoi genitori o i principali protettori. Questo collegamento sarà un potente riferimento per il resto delle relazioni che il bambino stabilirà durante l'infanzia. Sarà spesso anche per quelli che stabilisce dopo questa fase vitale.

La teoria dell'attaccamento ci offre una nuova prospettiva sul processo di sviluppo umano. Formulare e rispondere a determinate domande può aiutarci a capire meglio la sua profondità:Qual è il legame di attaccamento e che cosa è per l'essere umano?Quali sono gli effetti patologici se il collegamento allegato non è organizzato correttamente?

Che cos'è un attacco di reazione disorganizzato o disturbo dell'attaccamento reattivo (TRA)?

L'essenza dell'attacco di reazione disorganizzato o disturbo del disturbo dell'attaccamento (TRA) è l'infanzia. quandoi bambini piccoli crescono con possibilità limitate di legarsi in modo selettivo.Sono finalmente ritirati e inibiti, non si connettono con nessuno. L'abbandono sociale, il frequente cambio di protettori o la privazione (ad esempio, in contesti istituzionali) sono alcune delle condizioni di rischio che danno luogo a un attacco di reazione disorganizzato o all'attaccamento del disturbo di reazione (TRA).

Questi bambini sono freddi, raramente cercano la vicinanza di adulti specifici, anche in caso di bisogno emotivo.Possono essere irritabili senza spiegazione, o tristi o impauriti dal contatto o dalla vicinanza ai loro protettori / familiari.

"È considerato essenziale per la salute mentale che un bambino o un bambino abbia un rapporto caldo, intimo e continuo con la madre (o madre adottiva o con chi cura regolarmente la cura), una relazione in cui tutti trovano soddisfazione e piacere. "
-John Bowlby-

Attaccamento e il suo impatto sullo sviluppo del bambino

Una delle teorie più interessanti oggi nel campo dell'infanzia è quella dell'attaccamento. Ci consente di comprendere meglio la complessità del processo attraverso il quale sopravviviamo e ci integriamo nella società. Dall'etologia alla psicoanalisi, lo sappiamoun bambino umano ha bisogno di adulti pronti a coprire i loro bisogni vitali (affetto, cura, cibo, igiene, movimento …) fin dalla nascita.

Ci differenziamo dalle altre specie perchéeuimpariamo naturalmente per imitazione Quindi questo processo implica relazioni e apprendimento, che chiamiamo anche umanizzazione.In altre parole, chiamiamo il legame di attaccamento il bisogno degli esseri umani di creare legami di convivenza e amore, stabilendo legami forti, selettivi e duraturi con i loro protettori.

Quali sono gli effetti dell'incompetenza dei genitori?

Parliamo di incompetenza genitoriale quando le figure di attaccamento non sono d'accordo con il bambino.L'esistenza di incompetenza paralitica dei genitori in un adulto può manifestarsi con una o più delle seguenti caratteristiche:

  • Difficoltà a essere disponibile (fisicamente e / o fisicamente) Stabilire relazioni emotive, ascoltare o comprendere i bisogni dei bambini.
  • Le relazioni o le cure che offrono sonocaotico, instabile, mutevole.
  • Non sanno come calmare il bambino. Né come dargli affetto, rispondere alle sue richieste di comunicazione …
  • Non possono riconoscere, identificare, regolare, favorire lo sviluppo della capacità di simbolizzazione o adattamento alla realtà sociale del bambino.
  • Tendono ad offrirerisposte contraddittorie e contraddittorie.Ad esempio, le parole non coincidono con fatti, gesti, eventi …
  • Atti negligenti (mancanza di cure di base, abuso psichico e fisico, abuso sessuale, manipolazione psicologica).
  • Di solito sonoreagenti a gravi malattie mentali (depressione, dipendenza, difficoltà sociali, eventi di vita gravi e disabilitanti …).

Un legame di attaccamento inappropriato viene creato quando il bambino cresce sotto l'"ombrello" delle disabilità parentali.Le conseguenze dipenderanno da varie variabili. Questi includono:

  • L'età del bambino al momento della disorganizzazione del link.
  • L'esistenza di un sostituto già conosciuto e stabileal collegamento in caso di separazione o rottura. L'adattamento al sostituto dipende dalla qualità della relazione di collegamento prima dell'episodio di rottura e dal modo in cui tale legame è stato mantenuto.
  • Il momento psichico in cui si verifica In effetti, i momenti critici sono il primo anno di vita, l'età di 3-4 anni e l'adolescenza.
  • La capacità dielasticità (riparazione soggettiva di ogni soggetto).
  • Il motivodella rottura dell'attaccamento (storia ed eventi della vita).
  • la durata la situazione di rottura o disorganizzazione.

È comprensibile che le persone che crescono in tali condizioni mostrino comportamenti bruschi, imprevedibili o impulsivi. In effeti, sentono le relazioni con grande insicurezza, con ansia e sfiducia, come inaffidabili. A volte possono insorgere patologie, come il Disturbo della reazione (TRA), noto anche come attacco di reazione disorganizzato. C'è una grande incoerenza e paradosso qui: "La persona da cui dipendo distrugge il mio stesso essere. "

Riferimenti bibliografici

Zeanah, CH, Chesher, T. e Boris, NW (2016).Misure pratiche per la valutazione e il trattamento di bambini e adolescenti con Disturbo dell'attaccamento reattivo (TAR) e disordine di coinvolgimento sociale non inibito. J Am Acad Child Adolesc Psychiatry, 55 (11), 990-1003.
Comín, MA (2014).Il legame di attaccamento e le sue conseguenze per la psiche umana. Loghi, 1-15.

Il disturbo di reazione dell'attaccamento: non toccarmi!

Alcuni bambini, quando vedono che i loro genitori o tutori non soddisfano i loro bisogni di base, sviluppano un disordine reazionario di attaccamento e si rifiutano di … Read More "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: