Gli effetti delle benzodiazepine vive

Gli effetti delle benzodiazepine vive

Sono le 22:30 e ho appena preso un alprazolam da 0,50 mg. Questa non è una dose molto potente, ma non sono abituato a questo tipo di farmaci e l'effetto è più intenso.Alprazolam appartiene alla famiglia delle benzodiazepine ed è indicato per il trattamento di disturbi d'ansia e di panico.

Quello che ho appena mangiato non è assolutamente niente di strano quando sappiamo che la società moderna è troppo medicalizzata. maVoglio notare gli effetti immediaticiò che provoca questo farmaco a livello mentale, emotivo e comportamentale. Perché gli effetti delle benzodiazepine sono molteplici e dipendono da ogni persona.

Le benzodiazepine riducono l'eccitazione anormale del cervello.Ne ho approfittato per prenderne uno perché mi sento un po 'agitato ultimamente. Scriverò tutto ciò che sento quando considero che gli effetti sono al loro apice. Ho preso la medicina mettendola sotto la lingua e lasciandola dissolvere lentamente. Ma ho finito per bere acqua perché era molto amaro.

Gli effetti delle benzodiazepine variano in base alla dose, al contesto di consumo e alle caratteristiche di ogni persona.
suddividere

Gli effetti delle benzodiazepine a livello mentale ed emotivo

Sono le 22h50. Gli effetti delle benzodiazepine sono già stati avvertiti.Mi sento un po 'più tranquillo.Una calma che, a poco a poco, si traduce in sonno. Potrei andare a letto e addormentarmi all'istante. Potrei anche uscire in strada per camminare un po 'ma i miei riflessi probabilmente non sarebbero altrettanto buoni. E impossibile da guidare. Potrei andare a lavorare, ma sarebbe strano. Mi sento come se fossi in un film Osservo cosa sta succedendo intorno a me ma mi sento come se fossi fuori da tutto.

Il rumore mi disturba. Ho dovuto abbassare la TV e chiedere alla mia famiglia di parlare meno forte. Sono diventato più sensibile agli stimoli esterni.Anche se sono più calmo, tutto intorno a me mi infastidisce molto: i rumori, le luci …

I miei processi mentali stanno accadendo più lentamente. Non potevo svolgere compiti molto complessi o mantenere una conversazione che richiede molta attenzione. Ma posso ancora agire con una certa normalità.

Effetti comportamentali delle benzodiazepine

Mi alzo per andare in bagno e mi muovo lentamente. Mi lavo lentamente le mani. Osservo ogni movimento con attenzione. Torno in salotto e mi siedo sul divano. Ho lo sguardo fisso sullo schermo e un punto casuale intorno a me.I miei movimenti sono lenti.

Sono un po 'affamato. Quando parlo con me, devo fare uno sforzo sovrumano per essere attento. Scrivo sulla mia tastiera a velocità normale ma faccio più errori. In generale,la mia coordinazione psicomotoria rallentò considerevolmentee non sarei in grado di eseguire compiti che implicano uno sforzo fisico o mentale. Come ho detto poco prima, non potevo guidare. Né studiare o leggere nulla di molto complesso.

Come funzionano le benzodiazepine?

Secondo una ricerca condotta fino ad oggi,Sto vivendo una riduzione della trasmissione degli impulsi nervosi. La mia eccitazione cerebrale è quindi in diminuzione.Un effetto tranquillizzante ha luogo nel mio sistema nervoso. Dato che ci sono anche effetti ipnotici, voglio dormire e so che mi sveglierò meno di notte.

Secondo queste stesse ricerche, la benzodiazepina che ho appena presomigliora l'effetto del neurotrasmettitore GABA (acido gamma-aminobutirrico),inibire i neuroni con i quali entra in contatto al fine di ridurre la velocità di trasmissione. Ecco perché sono immerso in uno stato di calma.

L'ho preso su una base ad hoc ma, per quanto tempo abbiamo bisogno di prendere questa medicina, il professore di Farmacologia all'Università di Alcalá, Cecilio Álamo González, dice "qu\’sono ben tollerati e sicuri se presi per brevi periodi di tempo: da due a quattro settimane come parte di una prescrizione come narcotici e da due a tre mesi se presi come ansiolitici. Possono causare problemi se vengono consumati più a lungo. "

conclusioni

Le mie preoccupazioni sono ancora lì. Non sono scomparsi.La mia attività mentale è diminuita, ma i problemi non sono andati via. Quando gli effetti si saranno attenuati, dovrò di nuovo affrontare i miei demoni. Continuo a pensare a cosa mi preoccupa, cosa mi tiene sveglio. Con la sonnolenza, non reagisco così intensamente emotivamentema i conflitti sono sempre presenti in me.

Lasciare che i farmaci risolvano i nostri conflitti interni è solo una soluzione parziale.Gli effetti delle benzodiazepine possono aiutare a calmare la nostra eccitazione, vivere più comodamente ogni giorno o abbassare il nostro livello di ansia, è vero.Ma se non risolviamo i nostri conflitti mentali, non raggiungeremo mai la pace interiore che desideriamo tanto.

Alprazolam: usi ed effetti collaterali che devi conoscere

Alprazolam è l'ingrediente attivo più spesso prescritto per il trattamento di stati d'ansia, attacchi di panico o stress intenso. Forse … Per saperne di più "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: