Gettami nel mezzo dei lupi e guiderò il branco

Gettami nel mezzo dei lupi e guiderò il branco

Quando una battaglia personale incombe sulla tua schiena e sul tuo cuore, nessuno è paragonabile al tuo vicino, alla tua metà o al tuo migliore amico.

Abbiamo tutti le nostre paure nascostetracce del passato che ancora non sono guarite e labirinti presenti, che non troviamo un'uscita e in cui vediamo più nemici che alleati.

Gettami nel mezzo dei lupi e guiderò il branco. Questo è l'atteggiamento che dovremmo avere ogni mattina per affrontare le avversità, le sfide e le difficoltà che la vita ci mette sulla strada gratuitamente.

C'è una spiegazione per il fatto che abbiamo dovuto vivere in determinate situazioni? Alcuni dicono che i nostri problemi sono il risultato diretto delle nostre azioni e decisioni sbagliate. Questo non è sicuro perché questa regola non è sempre corretta.

A volte le cose si sgretolano perché le avversità si verificano casualmenteperché qualcuno di cui ti fidi ti manca, perché quello che prima era sicuro non lo è più, perché la salute non è sempre di ferro ma di cristallo, e che tutti devono fare affrontalo

Non è facile, ma quando veniamo al mondo, nessuno ci ha assicurato che i nostri giorni sarebbero stati rosa.

Qualcuno, da qualche parte, dovrebbe avvertirci che dovremo imparare il prima possibile per essere leader in branchi di lupi.

Le creature forti affrontano tutte le avversità. Allora, dicci … Sei un combattente anche tu?

Condurrò i miei avversari e combatterò le difficoltà

Pensa per un momento a questa domanda: qual è stato il tuo primo incontro con le avversità?

Si dice spesso che perdiamo la nostra innocenza quando sorge la prima difficoltà, una perdita o un cambiamento che cambia il modo in cui vediamo il mondo per sempre.

Potresti pensare che nessuno sia mai pronto per le avversità, ma non è così. È una cosa intuitiva, segnata dalla legge della sopravvivenza.

Dentro di te, hai più strategie che ti permetteranno di diventare un grande sopravvissuto.

Siamo consapevoli che a volte le grandi parole non rappresentano altro che un fumo che sfugge attraverso una finestra aperta attraverso frasi motivanti che, la maggior parte di loro, non possono essere applicate alla realtà.

Tuttavia, la consapevolezza che le tue difficoltà sono molto speciali merita di essere pensata e di infrangere alcuni dei tuoi schemi interni per sconfiggere i nemici esterni.

Siate consapevoli di questi pochi punti e pensateci:

  • Non c'è nemico più grande dei tuoi pensieri limitanti. A volte arriviamo a pensare che il nostro entourage sia costituito da lupi, minacce costanti che impediscono il nostro sviluppo personale e la nostra felicità.
  • Cambia i tuoi pensieri e la tua realtà cambierà.

Non dare potere a chi ti ferisce o chi lo ha fatto in passato. Avanzamento senza peso inutile. Non intensificare la tua sofferenza con risentimenti silenziosi, dì ciò che pensi … e metti dei limiti.

Alla fine, arriverà il giorno in cui capirai che a volte il tuo peggior nemico è te stesso. Solo allora puoi iniziare a vincere le tue battaglie quando gestisci la tua vita.

Pensaci per un momento invece di focalizzare la tua attenzione all'esterno per contemplare le tue avversità.

Guarda dentro e troverai il valore che il senso di sopravvivenza ti ha offerto senza saperlo.

Come affrontare le difficoltà?

A volte siamo stanchi di sentire che sono le avversità che ci offrono il massimo apprendimento.

Tuttavia, una cosa è certa: a nessuno piace soffrire, e alcune persone non tollerano nemmeno la sofferenza.

ma se non mostriamo la pazienza con piccole difficoltà, falliremo di fronte a problemi più grandi.

Viviamo nel momento presente, combattendo i problemi e sperando che questa conoscenza vitale cada dal cielo per migliorare la nostra situazione. Quanto ancora dobbiamo aspettare?

Quando potrò finalmente gestire il mio branco di lupi se vivo a lungo con loro?

Ci sono quelli che si abituano a vivere in mezzo ai loro nemici. Accettano, assumono e si lasciano trasportare dalla paura del cambiamento, dalla paura di ciò che accadrà loro.

Non possiamo giudicare o criticare loro, perché ognuno di noi è libero di vivere la vita che desidera, anche se è sotto il segno della sfortuna e della frustrazione.

  • Libera la tua vitaTi promettiamo che ne vale la pena. Per farlo, riconosci i tuoi nemici esterni ma anche interni (è paura? Indecisione? Insicurezza?)
  • Metti un nome su ciò che ti succede. Sei infelice accanto a una persona? La vita che conduci oggi non ti rende felice? Di cosa hai paura?
  • È tempo di far sentire la tua voce. Ma comincia parlando con te stesso: cosa devo sentirsi meglio? Lo sforzo valga la pena? Come posso indirizzare le mie paure per farle sparire? E far sparire i miei nemici esterni?

Distribuisci strategie che ritieni appropriate. Potresti avere paura del risultato, ma la battaglia ne varrà la pena perché ti aiuterà a sentirti vivo, capace e coraggioso.

Sii te stesso

Foto per gentile concessione di Marjorie Miller e Yan Yuunei.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: