Essere saggi significa anche essere indifferenti

Essere saggi significa anche essere indifferenti

E tu, mostri ogni giorno l'indifferenza? Probabilmente questo, formulato in questo modo, potrebbe sembrarti strano, persino contraddittorio.

L'indifferenza è il comportamento di una persona egoista che cerca solo di valutare se stesso, rompendo così il legame con tutto ciò che lo circonda. Per niente.


L'indifferenza è un'esigenza vitale che è parte integrante del nostro sviluppo personale. Dobbiamo smettere di alimentare quelle relazioni che ci feriscono, dobbiamo liberarci dagli eccessi e dalle dipendenze … Essere indifferenti significa vivere onestamente con se stessi e con il proprio equilibrio emotivo.


Ovviamente, l'indifferenza non ha posto nelle cose che sono importanti per noie questo ci porta una moltitudine di rinforzi positivi che possono arricchirci e farci persone migliori.

Tuttavia, se facciamo questo piccolo esercizio di riflessione, realizzeremo che nel nostro ambiente ci sono molte dimensioni, situazioni e persone che ci affogano ogni giorno un po 'di più.

Tuttavia, dobbiamo stare attenti, perché a volte possiamo rendere gli altri responsabili della nostra disgrazia.

Tuttavia, sarebbe bello essere indifferenti a certi atteggiamenti che si possono averedi fronte a un ragionamento limitato, di fronte alla morte o anche a una certa mancanza di assicurazione.

Ti invitiamo a riflettere sull'argomento con noi, scoprendo il resto di questo articolo.

Indifferenza, o come conoscersi meglio

Possiamo venderci indifferenza o parlarne a caso, ma non è facile dimostrarlo e adottare rapidamente questo atteggiamento.


Per essere indifferenti, bisogna essere consapevoli di tutto ciò che non arricchisce le nostre vite. Ma … Come spezzare questo legame nutrito nel passato da tante emozioni, sogni e speranze?


Con coraggio. In questa vita, nulla sembra emergere serenamente come una fresca brezza estiva.

È come se i tormenti fossero necessari per il nostro apprendimento, così che ci rendiamo conto che a volte il più coraggioso non è colui che sopporta più cose, ma colui che osa e lascia andare.

L'indifferenza è soprattutto una tecnica che ci permette di conoscerci meglio per fissare i limiti e vivere in armonia con noi stessi.

Leggi il resto di questo articolo e prendi nota di quanto segue, che ti aiuterà ad approfondire ulteriormente questo aspetto fondamentale del nostro sviluppo personale.

1. Sei il protagonista della tua stessa vita e l'unico responsabile di ciò che ti accade

Ci sono quelli le cui vite dipendono da tutto ciò che gli altri possono dire, fare o smettere di fare per essere felici. A volte, un gesto può essere interpretato come indifferenza, malcontento o repulsione.

Parliamo per esempio di queste coppie che si dedicano al particolare universo del loro compagno / accompagnatore in modo quasi ossessivo, creando così una dipendenza in cui le seguenti frasi sono generalmente le più comuni:

"Senza di te non sono nulla, quando non sei al mio fianco, è come se mi mancasse, come se la vita non avesse senso …"

Ovviamente, qualsiasi rapporto affettivo genera una dipendenza "certa", poiché ci amiamo e il legame che ci unisce a lui è quindi forte e intenso.

ora questa dipendenza non dovrebbe svilupparsi a scapito della nostra stessa identitàné mettere la nostra felicità nelle mani dell'altro.

  • Sei il protagonista della tua vita. Le persone che scegli devono completarti per arricchirti e non per cancellarti.
  • Sii indifferente all'assoluta dipendenza degli altri. Nessuno sarà in grado di respirare per te, e nessuno ha l'obbligo di colmare le lacune quotidiane, o di lenire le tue paure.

Sii l'artigiano della tua vita e della tua ricchezza interiore come persona. In questo modo, costruirai legami più onesti e maturi tra te e coloro che ti circondano.


2. Guarda la realtà di fronte

C'è chi preferisce chiudere gli occhi e chi non accetta che i propri figli debbano imparare ad essere indipendenti, responsabili e autonomi.

Non è facile dire a una madre che deve mostrare una "sana indifferenza" e progressiva con i suoi figli.

In questo caso, cercheremmo di assicurarci che la realtà sia vista in faccia. Tutti i bambini hanno bisogno della fiducia dei loro genitori quando prendono decisioni e di prendere certe misure.

Si tratta di essere indifferenti alla dipendenza, di fronte "alla paura ossessiva che qualcosa stia accadendo"


L'indifferenza deve anche affrontare una certa dose di realtà, per scoprire in se stessi certe convinzioni limitanti, persino ossessioni che, lontano dal renderci liberi, ci attengono a dimensioni quasi ossessive.


3. Sei libero e devi promuovere la libertà degli altri

Voglio la libertà senza legami, una libertà che consente a tutti di incontrarsi per imparare, divertirsi e arricchirsi.

Voglio un quotidiano dove posso godermi il presente senza ossessionare con errori, fallimenti o perdite passati.

Riconosco le mie perdite, le capisco e le accetto per crescere e muovermi liberamente nella vita.

Voglio fidarmi di me stesso e delle mie capacità per realizzare i miei sogni, mentre ti permette anche di concretizzare la tua.

Non sono nessuno per taglia le tue aliE tu non hai il diritto di bloccare i tuoi desideri …

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: