Dire di no è sapere come affermarsi

Dire di no è sapere come affermarsi

La cosa più importante che ho imparato quando avevo 40 anni era saper dire di no. "

(Gabriel Garcia Marquez)

Sei stanco di essere sempre diplomatico e conciliante, essere sempre compiacenti degli altri e mettere le proprie priorità e necessità davanti alle proprie?

Hai mai immaginato che essere sincero e dare la tua opinione a qualcuno senza alzare la voce o arrabbiarsi potesse farti sentire meglio?

Sei stanco di riparare sempre il computer del vicino, essendo sempre l'unico a cui viene chiesto di badare ai figli di tua sorella, di essere quello che accompagna sempre la zia dal medico e che sovraccarica tutto il tempo delle cose e degli obblighi, a volte con riluttanza?

Sei stanco di leccare gli stivali di tutti?

Dì "non” , ” basta "O"Non posso "puoi liberarti, consolarti e farti sentire meglio con te stesso.

Perché spesso, per paura di una discussione, per timidezza o perché pensi che penseremo male di te, non osi dire "no".

Per evitare di sperimentare una situazione imbarazzante, accumuli tutte quelle cose che non sei in grado di gettare alla figura, per piacere sempre agli altri.

Alla fine, l'unica cosa che puoi fare è danneggiare te stesso e nessun altro.

Quindi, puoi iniziare con piccole cose e piccoli gesti e quando qualcuno ti dice "come sei cambiato ! "rispondi senza paura"si, ho cambiato"che ti piaccia o no.

Certo, questi primi cambiamenti segneranno un prima e un dopo dentro di te. Vi sentirete più rispettati, più fiduciosi e imparerete a legare con gli altri in un modo più positivo e sincero.

Se una persona non ti apprezza per questo, forse non ti è mai piaciuto davvero …

Devi fare tutto il possibile per rispettarti,equesto non significa parlare più forte o fare più rumore. Questo è un atteggiamento che tutti noteranno. Parlerai sinceramente guardando l'altra persona negli occhi e sarai molto chiaro.

Stai sempre zitto e dì "sì" a tutto ciò che non ti farà amare di più.

In effetti, se ci pensi, hai poca fiducia in te stesso e pensi che l'autocompiacimento sia l'unico modo per ottenere affetto.

Come imparare a dire "NO"?

1. Inizia con piccole cose. Non darti una scusa stupida, perché finirà per essere percepibile.

Dì solo quello che non ti piace, che sei stanco, che capisci ma che non puoi, e che anche tu hai degli obblighi.

2. Se non sei sicuro di te stesso, pensa prima a come procederai. Puoi stare di fronte allo specchio e analizzare il tuo linguaggio verbale e non verbale. Determina se il tuo discorso è supposto e ragionevole.

3. Non aver paura È normale sentirsi a disagio e ansiosi quando si dice "no", ma si dice che "la carità ben compresa inizia con se stessi". Dire "NO" è amare se stessi.

4. Non aver paura di "cosa dici". L'unica persona che può giudicarti è te stesso.

5. Non hai bisogno dare molte giustificazioni Se lo fai, cadrai in una spirale infernale.

6. Sappilo qse una persona ti ama e ti apprezza davvero, non cambierà nulla se dici "no".

Anche tu hai il diritto di riposare e pensare un po 'a te stesso. Rivitalizza la tua autostima.

7. Impara a non sentirti in colpa nel dire "no". È un lavoro interiore che si acquisisce a poco a poco, giorno dopo giorno.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: