Delirio mistico: cos'è e come si manifesta?

Delirio mistico: cos'è e come si manifesta?

Il delirio mistico è un'interpretazione della realtà che ha tre caratteristiche. Il primo è che il suo contenuto centrale è il tema religioso. Il secondo, che si basa su un giudizio che non è condiviso dalla società o cultura in cui si verifica. E il terzo è quelloquesta situazione provoca un grande malessere nella persona. Colpisce la sua relazione con gli altri e i suoi progressi nella vita sociale.

Il delirio mistico è anche chiamato delirio messianico. CColui che ne soffre di solito sente di essere stato scelto per compiere una missione divina.Poiché non è facile stabilire limiti precisi a un credo religioso, il delirio mistico a volte non è facile da rilevare.

Il fattore determinante del delirio mistico è l'effetto negativo che provoca sulla persona. Qualcuno può avere credenze che sembrano assurde agli altri, ma ciò non significa che sia delirante. Non si può dire se queste credenze non inducano la persona a provare angoscia e disadattamento. Oltre la veridicità o la falsità,ciò che trasforma il contenuto mentale in delusione è l'intensità, la persistenza e il danno che provoca alla persona.

"La fede è oro, entusiasmo di denaro e fanatismo del piombo".

-Hugo Ojetti-

Dalla religione al delirio mistico

La religione è la credenza che ci sia un potere divino o soprannaturale da adorare. Dobbiamo obbedire a questo potere.Questa convinzione è solitamente accompagnata da un codice etico che deve essere seguito e da una serie di rituali che devono essere praticati. La linea tra religione e delusione non è facile da definire. Ciò che riguarda la credenza in un gruppo umano può essere considerato completamente irrazionale in un altro gruppo.

Le persone religiose adottano spesso il misticismo come forma di vita. Questo può essere definito come la massima esaltazione del sentimento religioso.In questo caso, assumono un modello di comportamento che li avvicina alla perfezione, dal punto di vista del loro credo. Nel fare ciò, cercano un'unione spirituale con Dio. Di solito ottengono ciò attraverso l'intuizione e l'estasi, specialmente praticando i rituali.

A volte la persona religiosa esprime un giudizio sulla realtà. Tuttavia, questo giudizio non è necessariamente condiviso da altri membri del suo credo. Diventa immutabile e sempre più intenso.Quando si verifica un'illusione mistica, la persona persiste in questo giudizio. Porta a vivere stati di intensa preoccupazione e ansia.

La persona che soffre di un delirio mistico inizia a dirigere tutta la sua vita verso questa credenza, che è anormale o lontana da una credenza tipica.Smette di studiare, lavorare e condurre una vita che può essere considerata "normale". È normale che il suo ragionamento si basi su allucinazioni o pseudoallucinazioni, cioè su percezioni distorte della realtà.

Contenuti ed effetti del delirio mistico

Anche se sembra un po 'paradossale, il delirio mistico rappresenta un tentativo di riconnettersi con la realtà. Prima di questa illusione, troviamo una frattura molto grande nella vita psichica della persona. Quest'ultimo, infatti, soffre spesso di un accumulo di dolore che alla fine trabocca.Non può gestire questa sofferenza e si rompe dentro. Il delirio è quindi un modo per riparare questo danno interno.

È stato stabilito cheCattolici e cristiani che soffrono di delirio mistico sviluppano, in generale, contenuti legati alla colpa e all'espiazione.Ebrei, hanno maggiori probabilità di soffrire di delusioni legate alla presenza di demoni notturni.

Al di là del contenuto delirante, è importante sottolineare che ciò influisce significativamente sulla vita della persona che ne soffre. Il delirio mistico crea grande sofferenza. Lui spinge la persona aesprimere giudizi falsi sulla realtà. Inoltre lo isola e gli impedisce di vivere una vita funzionale.

Il trattamento del delirio

Trattare il delirio mistico, come altre forme di delirio, non è mai facile. In generale, le persone interessate non vogliono essere curate. Perché? perché questovedono gli interventi esterni come un'intrusione nei piani divini.Il trattamento richiesto è quindi piuttosto lungo ei suoi risultati sono quasi sempre lenti a comparire.

La psichiatria e i farmaci possono aiutare a moderare alcuni effetti del delirio, come un'ansia eccessiva o la produzione di allucinazioni quando esistono. Ma questo campo di azione è limitato.La psicoterapia, d'altra parte, promuove un'introspezione che migliora l'adattamento della persona.Permette anche un'organizzazione più ragionevole delle proprie convinzioni.

L'entourage della persona colpita è anche fondamentale. Si raccomanda che la famiglia e gli amici ricevano la psico-educazione per gestire la situazione. Comprensione, affetto e stimolazione sono decisivi.L'obiettivo è aiutare la persona ad avere una vita meno agonizzante ed equilibrata. È sempre possibile arrivarci.

Sai davvero cos'è un delirio?

Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: