Come sbarazzarsi del dialogo interno negativo?

Come sbarazzarsi del dialogo interno negativo?

Hai già prestato attenzione al dialogo interno che è stabilito in te? Sai che questo dialogo interno ti programma e determina l'immagine che hai di te stesso? In altre parole, diventi ciò che sei persuaso di essere.

Se ti ritieni coraggioso e forte, finirai per essere davvero coraggioso e forte. D'altra parte, se ti dici che sei debole e insignificante, allora costruirai una realtà in cui sarai effettivamente debole e insignificante. Incredibile, no?

Alcuni consigli per terminare il dialogo interno negativo

Esiste tutta una serie di esercizi che possono aiutarti a concentrarti sulle tue abitudini di "chiacchiere mentali" e quindi liberarti da questo dialogo interno negativo.

Primo esercizio: prendere appunti

L'ideale è concedersi questo esercizio un giorno in cui sei tranquillo e disponibile. Se non riesci a trovarti calmo, non importa, fallo comunque. Prendi un quaderno e una penna in modo da poter prendere appunti in qualsiasi momento della giornata.

Per tutto il giorno, ad esempio ogni ora, prendi nota del dialogo interno che è stabilito in te. Una volta arrivato il momento, smetti di fare quello che stai facendo, usa la tua memoria e annota tutto ciò che è stato detto in te nelle ultime due ore.Più i tuoi scritti saranno forniti in dettaglio, meglio è.

Se preferisci prendere appunti senza imporre orari specifici da seguire, puoi farlo spontaneamente quando ti ritrovi a parlare da solo:prendi appunti di tutto ciò che dici sul tuo aspetto fisico, le tue abilità, la tua intelligenza, i tuoi sogni, i tuoi ricordi, i tuoi dolori, la tua salute, ecc..

Secondo esercizio: immagine di sé

Fai questo esercizio di notte, nel tuo letto. Ecco un esempio: immagina che il giorno dopo devi andare a un incontro importanteper esempio, un incontro di lavoro con clienti importanti, con il tuo capo, oi tuoi superiori, i cui occhi saranno puntati su te e le orecchie attente a tutto ciò che dici.

Come ti immagini in questa situazione? Se vuoi riuscire in questo esercizio, devi rilassarti, per poter determinare con serenità (e soprattutto, con sincerità) quali sono i messaggi che ti vengono inviati.
Vedrai che rappresentando mentalmente l'incontro e focalizzando la tua attenzione su te e te da solo, percepirai senza dubbio alcune idee o concetti.
Prendi nota di tutto ciò che puoi da questo dialogo che si terrà in te.

Terzo esercizio: rilettura delle note

Il giorno dopo rileggi ciò che hai scritto nei due esercizi precedenti e prova a vedere se ci sono punti comuni o un filo comune che attraversa entrambi i testi. Se ce ne sono, quali sono gli elementi ricorrenti? Li distingui chiaramente e, ancora una volta, per iscritto.

Esercizio 4: Determinare e qualificare il tono generale del dialogo interno

Dopo aver esaminato le tue note, come descriveresti il ​​tono o il carattere del tuo dialogo interiore? Sei piuttosto ottimista? Sei a conoscenza delle tue risorse? Ti lusinghi? O al contrario, sei pessimista, tendi a svalutarti?
Per cercare di capire se sei piuttosto realistico, o se invece tendi ad esagerare, è in un modo o nell'altro.

Quinto esercizio: determinare che tipo di amico sei per te stesso?

Ancora una volta, rivedi i tuoi scritti dai primi due esercizi. In risposta ai messaggi che invii a te stesso per tutta la giornata, chiediti una cosa: che tipo di amico sei per te stesso?
Ricorda che sei tu che parli con te stesso, ogni giorno, sempre.

Se ci fosse un'altra persona che ti sussurra questi messaggi, secondo te, come ti sentiresti? Che tipo di atmosfera regna in te ogni giorno? Sei ispirato dall'armonia, dalla gioia e dal benessere, o semplicemente dall'opposto? In che modo il tuo dialogo interiore influisce sul tuo io interiore?

L'obiettivo di questi esercizi è che puoi essere consapevole del dialogo interiore che è stabilito in te, e questo in ogni momento.

Se vuoi fare questo lavoro su te stesso e guardare i messaggi che possono influenzare la tua salute emotiva, mentale o anche fisica, questo è il primo passo: definire la natura del tuo dialogo interiore.
Sarai quindi in grado di muoverti con calma verso una trasformazione interna.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: