Cisti ovariche: sintomi, cause e trattamenti

Cisti ovariche: sintomi, cause e trattamenti

Molte donne soffrono di cisti ovariche ad un certo punto della loro vita.Questo è un problema ginecologico abbastanza comune che, in generale, non ha eccessiva gravità. Le cisti sono sacche piene di liquido che si sviluppano in una o entrambe le ovaie. Il più delle volte, sono benigni e spariscono da soli. Altre volte, richiedono un intervento.

Siamo abbastanza sicuri che molti dei nostri lettori già conoscono alcune cose a riguardo. Potresti aver già sofferto. O qualcuno intorno a te, un amico, una sorella, una madre o una persona cara. In ogni caso,gli studi ci dicono che circa il 25% -30% delle donne svilupperà una cisti ovarica a un certo punto del loro ciclo di vita.Questo rischio deriva dalle prime mestruazioni e dura fino alla menopausa.

Gran parte delle cisti ovariche non si manifestano con una sintomatologia evidente o chiara per la donna. Le cisti hanno spesso una componente genetica e sono per lo più legate alla funzione di estrogeni e progesterone.
suddividere

Tutto questo ci dà una buona ragione per insistere sull'importanza delle visite al ginecologo.Dobbiamo essere consapevoli che molti di questi problemi sono asintomatici. Se, in un dato momento, notiamo un sintomo, di solito lo associamo ad altri disturbi: dolore mestruale, mal di schiena, distensione addominale, stress …

Studiamolo più da vicino.

Cosa sono le cisti ovariche? Perché appaiono?

Come riportato all'inizio, in generale, le cisti ovariche sono un problema medico lieve. Nonostante tutto,quando una donna riceve questa diagnosi, è normale (e comprensibile) vederla preoccupata.Prima di tutto, dobbiamo fidarci dei dottori e del trattamento che prescriveranno. Queste sacche di liquido sono quasi sempre solo cisti funzionali.

Cosa significa?Sono semplicemente diversi dalle cisti tumorali e appaiono in risposta ad alcune malattie ormonali.È qualcosa che viene trattato, che può scomparire da solo. Vediamo quali sono i diversi tipi di cisti ovariche.

Cisti follicolare

La cisti follicolare è la più comune. Appare soprattutto nelle giovani donne e di solito scompare dopo poche settimane.Per comprendere le cause del suo sviluppo, dobbiamo ricordare come avviene il ciclo mestruale. Gli ormoni stimolano la crescita di un follicolo ovarico, che contiene un uovo. Con il passare dei giorni, questo follicolo alla fine si rompe per rilasciare l'uovo.

Durante questo processo chiamato "ovulazione", può accadere quanto segue: il follicolo non può rompersi.Pertanto, se il follicolo non riesce ad aprirsi per rilasciare un uovo, questo liquido si accumula giorno dopo giorno, per creare una cisti.

Cisti corpo giallo

  • La cisti del corpo luteo può comparire quando il follicolo si chiude dopo aver rilasciato l'uovo. Ricorda che il corpo luteo è una struttura ghiandolare ciclica temporanea che si sviluppa nell'ovaio dopo l'ovulazione. Ora, a volte, a causa di alcuni cambiamenti anormali nel follicolo ovarico, questa apertura che consente all'uovo di uscire potrebbe rimanere chiusa. Poco a poco, il liquido si accumula e questo crea la cisti del corpo luteo.
  • In questo caso, è normale sentire certi geni come pressione, pizzicore, dolore pelvico e addominale …Alcuni pazienti possono perdere sangue al di fuori delle regole. Questo fenomeno può anche portare atorsione ovarica(modifica della posizione dell'ovaio con occlusione dell'arteria ovarica).

Va anche notato che ci sono altri tipi di cisti ovariche, come l'endometrioma(associato all'endometriosi), la cisti dermoide e il cistoadenoma, una cisti più grande che richiede un intervento chirurgico.

Quali sono i sintomi delle cisti ovariche?

Ricordiamo che le cisti ovariche possono nascere dalle prime mestruazioni, nelle ragazze ancora molto giovani, e compaiono fino alla menopausa.Le ovaie sono soggette a costanti cambiamenti ormonali.Quindi, anche se una donna è fuori dal suo periodo, nel suo corpo continuano a verificarsi cambiamenti spontanei. Ecco perché avrà sempre bisogno di essere seguita.

Qualunque sia la nostra età,è necessario stabilire controlli periodici con il nostro ginecologoe per conoscere questa sintomatologia.

  • Dolore e / o pesantezza nell'area pelvica e addominale
  • Dolore addominale, gas, sensazione di pressione costante
  • Desiderio costante di urinare
  • Dolore durante il sesso
  • nausea
  • Perdita di sangue al di fuori delle regole

Dobbiamo anche ricordare che, in generale, le cisti sono asintomatiche.Nel caso di torsione ovarica o altra emergenza ginecologica, il paziente avverte un dolore improvviso e intenso che richiederà cure mediche urgenti.

Sindrome dell'ovaio policistico

È importante parlare di ovaie policistiche. Questa malattia risponde a un disturbo ormonale che crea più cisti ovariche contemporaneamente. Colpisce circa il 7% delle donne. C'è una mestruazione irregolare, una presenza abbondante di piumino, difficoltà a rimanere incinta …

Le cause di questa malattia sono ancora sconosciute, ma esistono trattamenti adeguati che possono migliorare la qualità della vita dei pazienti.

Quali sono i trattamenti che esistono per le cisti ovariche?

Quando scoprono una o più cisti ovariche attraverso un'ecografia, gli specialisti valutano diverse cose. In primo luogo, la dimensione della cisti. Quindi, l'età della donna.In generale, quelli che misurano meno di 5 centimetri avranno bisogno solo di monitoraggio per osservare la loro evoluzione.Se la cisti continua a svilupparsi, la sua rimozione sarà effettuata attraverso un intervento chirurgico.

Sappi che solo l'1% delle cisti è, in generale, canceroso.D'altra parte, le donne anziane che hanno già raggiunto la menopausa di solito sviluppano cisti più resistenti.In altre parole, le cisti che non scompaiono da sole. I medici dovranno prendere in considerazione altre opzioni, come la chirurgia.

Per concludere,Un modo per prevenire le cisti ovariche è usare metodi contraccettivi orali.Nel caso in cui abbiamo una storia familiare per questo tipo di malattia ginecologica, non esitate a consultare il nostro medico per stabilire un follow-up adeguato.La prevenzione è sempre importante.

Sindrome premestruale: cause, sintomi e trattamento

La sindrome premestruale è la tempesta prima della tempesta. Ma a cosa corrisponde veramente? Quali sono le sue conseguenze sull'organismo femminile? Come … Per saperne di più »
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: