Autostima negli adolescenti

Autostima negli adolescenti

L'adolescenza è un momento di cambiamento. Una fase di sviluppo ed evoluzione in cui siamo costantemente alla ricerca del nostro posto nel mondo. Da qui la necessità di sperimentare, conoscere e posizionarsi in ruoli diversi. Pertanto, è particolarmente importante che l'autostima dell'adolescente sia buona. Altrimenti potrebbero intraprendere un sentiero infelice.

Durante l'adolescenza, c'è bisogno di pensare profondamente a se stessi. A sua volta, il cervello matura e acquisisce nuove competenze. Tutto ciò influenza il processo di acquisizione di una nuova identità. Pertanto, è solo quando abbiamo sviluppato un concetto di sé coerente che possiamo costruire la nostra autostima.

L'autostima sta proponendo il concetto di sé

Il concetto di sé è la rappresentazione mentale complessiva che abbiamo di noi stessi. Si nutre della conoscenza di sé. Ad esempio "Sono molto impulsivo quando prendo le decisioni", "Mi piace camminare con il mio cane nel parco", "Ho lo spirito competitivo quando gioco a calcio" o "Parlo molto formalmente con mio zio ".

Durante i primi anni di vita, il concetto di sé è il più malleabile. Di conseguenza, è più probabile che incorpori valori, valutazioni e aspettative dai propri cari. ma durante l'adolescenza diventa molto meno coerente, più arbitrario e mutevole.

Comprendendo chi siamo e come siamo, il concetto di sé ci fornisce anche informazioni su ciò che valiamo. pertanto, il concetto di sé contiene l'autostimache dipenderà dalla valutazione che facciamo di noi stessi da determinati aspetti.

In particolare, l'autostima tra gli adolescenti è la valutazione del proprio concetto di sé. Comprende i pensieri, i sentimenti, i sentimenti e le esperienze che hai avuto durante la tua vita. E li giudicano. Pertanto, possono valutare positivamente o negativamente l'immagine che hanno di se stessi.

Quando l'autostima è costruita

L'autostima è forgiata fin dalla nascita, così come il concetto di sé. È il risultato dell'interazione di diversi fattori. Da una parte, genetica (temperamento) e dall'altra parte, ambientale (personale, sociale e culturale). Tutti sono assimilati e interiorizzati mentre cresciamo. Questa autovalutazione può variare con l'età.

Come si sente un adolescente con se stesso?

Quando si chiede a un adolescente di descrivere se stesso, di solito lo fa in base ad attributi esterni correlati al suo aspetto fisico (attrattiva, tratti, figura …) e alle attività praticate (abilità intellettuali e relazioni con gli altri). Allo stesso modo, la sua visione ruota intorno a concetti di valore e competenza. pertanto, è strettamente correlato al successo accademico, alla forma sociale e all'equilibrio emotivo.

L'autostima tra gli adolescenti è diversa in termini di genere:

  • Le ragazze tendono a svilupparlo più giovane e più debole. Sono molto preoccupati per il loro aspetto fisico, il successo sociale e le prestazioni accademiche.
  • L'autostima dei ragazzi è ulteriormente regolata dalla difficoltà di attenersi allo stereotipo dell'uomo disinvolto, duro e senza paura.

Comportamenti che indicano il grado di autostima negli adolescenti

A seconda del livello di autostima dell'adolescente, altri aspetti della sua vita saranno influenzati Inoltre, questa stima influenzerà in modo decisivo la sua personalità e felicità successive.

Adolescenti con una buona stima di sé

  • Si sentono amati e accettati dal loro ambiente. Inoltre, sono motivati ​​a imparare, a provare cose nuove e a conoscere il mondo.
  • Tendono ad essere ottimista sul loro futuro e sanno come affrontare i loro problemi da diversi punti di vista.
  • Stabiliscono obiettivi e obiettivi a breve e medio termine e lo sono in grado di assumersi la responsabilità dei propri comportamenti e decisioni.
  • Conoscono i loro punti di forza e di debolezza. Proprio come sanno accettare le critiche, sono autocritici e affrontano problemi.
  • Sono emotivamente stabili e mostra empatia.
  • Sono sensibili ai bisogni degli altri, comunicare facilmente con le persone che li circondano e mantenere una sana rete di contatti nel loro ambiente.

Adolescenti con bassa autostima

Tuttavia, i comportamenti che mostrano segni di bassa autostima tra gli adolescenti sono legati a una mancanza di fiducia in se stessi e nelle proprie capacità.

  • Si considerano inferiori agli altri, non rispettato e non evidenziato.Ciò implica che si rifiutano di svolgere attività di gruppo in cui devono cooperare con gli altri.
  • Sentono l'insicurezza e una paura paralizzante del fallimento.
  • Spesso mostrano segni di mancanza di disciplina, impegno e responsabilità.
  • Nel loro tentativo di eccellere e dare il loro costante bisogno di attirare l'attenzioneingannano e mentono.
  • Incolpano gli altri e spesso adottano un atteggiamento aggressivo, violento, regressivo, provocatorio e antisociale.

Qual è il punto di autostima?

Erikson determina che l'adolescenza è un processo personale di ricerca di identità e significato. Pertanto, sebbene di solito sia un momento di crisi e di caos ormonale, è sano e contribuisce a rafforzare l'ego dell'adulto. La conquista dell'identità è legata alla funzione che vuoi giocare nel futuro e alle forze educative da seguire. La ricerca dell'identità è un compito vitale.

Pertanto, l'autostima ci aiuta ad accettare noi stessi e ad apprezzare le nostre qualità. Proprio come conosciamo le nostre carenze, dobbiamo essere consapevoli dei punti di forza che abbiamo e portarli alla luce.

Non è egoista, è realistico e nutre la nostra autostima. L'autostima è un segno di rispetto per se stessi e gli altri. Solo chi rispetta se stesso è rispettato. Proprio come solo chi si stima si distingue dagli altri.

Sai quali sono i problemi sessuali più comuni?

La sessualità è tridimensionale: consiste negli aspetti biologici, psicofisiologici e socio-culturali. Ecco perché la soddisfazione o l'insoddisfazione derivante dall'atto … Per saperne di più "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: