Attenzione sostenuta: concetto e teorie

Attenzione sostenuta: concetto e teorie

I nostri giovani sono a volte così immersi in un sistema di istruzione obbligatoria che non è facile seguire questa massima di Albert Einstein: "Non considerare mai gli studi come un obbligo, ma piuttosto come un'opportunità per entrare nel mondo bello e meraviglioso di conoscenza ". Questa frase è perfetta per introdurre il tema diattenzione sostenuta.

Perché anche se gli studi possono essere un piacere e non un obbligo,mantenere un'attenzione sostenuta non è sempre facile.In effetti, a volte può essere un lavoro molto difficile, quasi titanico, e non solo perché un argomento non ci interessa. Ci possono essere molti altri motivi, come la stanchezza.

Qual è l'attenzione sostenuta?

Attenzione sostenutaentra in gioco in molte delle attività che facciamo.È particolarmente specifico per i processi correlati al monitoraggio o alla supervisione. Pertanto, affinché la sorveglianza sia efficace e affinché l'attenzione sia mantenuta, è necessariomantenere un certo livello di attivazione.

Anche l'attenzione sostenuta entra in gioco durante i processi di apprendimento.Gli studenti che vanno in classe ogni giorno devono sforzarsi di concentrarsi su ciò che dice l'insegnante. L'attenzione sostenuta a volte si mescola con l'attenzione selettiva; in questo caso, non dobbiamo solo mantenere la nostra attenzione, dobbiamo fissarla su un punto specifico evitando l'attrazione esercitata dagli elementi che distraggono.

È per questo motivo che un'attenzione sostenuta entra in gioco quando mettiamo in atto meccanismi e processi. Attraverso questi, il nostro organismopuò mantenere l'attenzioneabbastanza a lungo da stare all'erta per certi stimoli.

"Non sei stato educato a vivere come bestie, ma a seguire la via della virtù e della saggezza".

-Dante Alighieri

Perché stiamo perdendo attenzione?

Gli studi e la nostra esperienza ci dicono che il livello di attenzione sta diminuendo con il passare del tempo.Questa diminuzione dell'efficacia dell'attenzione può essere dovuta a diverse ragioni. I più importanti sarebbero:

  • Potremmo dire questol'attenzione è come un muscolo.Si stanca durante l'allenamento e ha bisogno di un periodo di riposo per riprendersi.
  • D'altra parte, con il passare del tempo, la tentazione delle distrazioni aumenta, proprio a causa di questa stanchezza che deriva da un tentativo consapevole di mantenere un'attenzione fissa. Ad esempio, più accumuliamo ore di lavoro, più aumenta la tentazione di consultare il nostro telefono.

Ci sono anchevarianti che possono aiutarci a mantenere la nostra attenzione.Motivazione, piccole pause, feedback positivi … tutti questi punti ne faranno parte.

Teorie di attenzione sostenuta

Si sono sviluppate diverse teorie che cercano di spiegare il funzionamento dell'attenzione sostenuta.

Teoria di attivazione

È anche noto come teoria dell'eccitazione o teoria dell'eccitazione. Lei lo diceperché un compito di monitoraggio sia completato, dobbiamo trovare continuità negli stimoli.Ad esempio, prendi un guardiano come punto di riferimento. Sarà meno difficile mantenere la sua attenzione se si muove e compie giri invece di sedersi in modo permanente.

Teoria della rilevazione del segnale

Conosciuto anche come TDS, lei difende l'ideadi fronte al dovere di sorveglianza, l'avviso tende a cadere.In altre parole, con un'attenzione prolungata, lo stimolo dovrebbe essere più evidente da rilevare. Così, mentre la lancetta dei secondi corre e manteniamo la nostra attenzione, il discernimento diminuisce, così come i falsi positivi.

Teoria di attesa

La teoria dell'attesa ci dice che la persona che osserva e mantiene la sua attenzionerimarrà avviso più a lungo se si aspetta che un evento si verifichi effettivamente.Ad esempio, il custode rimarrà all'erta più a lungo e ad un livello più alto se si aspetta davvero che arrivi un ladro.

Al contrario,se le aspettative sono basse, l'attenzione sarà più difficile da mantenere.Quindi, lo studente che non pensa affatto che l'insegnante possa dire qualcosa di interessante avrà difficoltà a rimanere concentrato.

Teoria dell'abitudine

Quest'ultima teoria lo indical'abitudine porta la persona a perdere completamente l'interesse per ciò che sta accadendo. Pertanto, è normale vedere la tua attenzione cadere.Questo diminuisce a causa della ripetizione regolare di segnali non interessanti.

Queste non sono le sole teorie che tentano di spiegare il modo in cui l'attenzione è focalizzata sul monitoraggio o sui compiti di apprendimento. Tuttavia, questi sono i più importanti.Sottolineano ciò che sappiamo già su come funziona l'attenzione.

"Ciò che è acquisito con molto lavoro è più apprezzato."

-Aristote-

Sei un adulto con deficit di attenzione?

I comportamenti tipici di un adulto con deficit di attenzione, con o senza iperattività tendono a costruire e mantenere una certa soggettività. Un mondo … Per saperne di più "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: