"Apapachar": la complicità delle carezze date con l'anima - I nostri pensieri

“Apapachar”: la complicità delle carezze dato con un ème

Si dice che "apapacharВ" (nel suo senso più vicino in francese) è una delle parole più belle che esistano e l'azione che consiste nel "carezzare con l'anima" lo è ancora di più.

Questa bella parola deriva dalla parola Nahuatl “apapachoa” (una lingua indigena del Messico) ed è già stata in tutto il mondo.

Il termine in nahualt non ha questo senso così emotivo, ma quello che è usato in spagnolo ("apapachar") accentua l'aspetto "carezza del V".

In realtà, "apapacho" viene da "papachoa", un verbo usato per riferirsi alle azioni di sfilacciamento, massaggio o carezza.

Quindi, nonostante tutte le derivazioni del termine, qui parliamo del fatto di "accarezzare con il ВўВВ" e di В В "В emotivo В" "B
suddividere

A "apapacho" è più di una culla e che un buon momento è piuttosto un complice, un incontro emotivo, qualcosa che va al di là di un semplice tocco amorevole.

Forse per la maggior parte di noi, accarezzare con l'anima è molto chiaro ma per molti l'intensità è più o meno grande a seconda della cultura o della visione della tenerezza.

Accarezzare con l'anima, riempiendoci di emozioni

Possiamo essere sedotti con parole e carezze oltre il tocco della pelle, i sensi tradizionali, la rinascita sentimentale e la reazione delle nostre emozioni.

Per quanto riguarda i sentimenti, ci sono molte cose scritte ma alla fine, ognuno deve pensare, sentire e convalidare i propri sentimenti.

Siamo esseri emotivi che pensano attraverso il linguaggio delle emozioni ed è per questo che sappiamo che abbracciare e far sentire agli altri il nostro affetto è uno dei migliori doni che possiamo fare.

Perché sentirsi accarezzati con l'anima, è sentire l'unione dei nostri movimenti. I problemi improvvisamente scompaiono, l'ansia è avvolta dall'amore e a volte leghiamo le nostre costellazioni a quelle dell'altro.

"Apapachar" significa portare una pace beata, perché non c'è niente di più piacevole che sapere quanto è amato, apprezzato e supportato.
suddividere

La danza chimica delle nostre emozioni

Ciò che chiamiamo metaforicamente "l'unione di due Гўmes” si trasforma in una danza chimica a livello cerimoniale.

Le nostre emozioni sono sottilmente associate a dopamina, serotonina, ossitocina e noradrenalina.

Con i celshes attraverso i quali intrecciamo un legame, accendiamo un'infinità di costellazioni affettive che stimolano il nostro benessere e ci aiutano a riprendere il controllo, mettendo a nostra disposizione un timone che, senza alcun dubbio, ci struttura nella vita.

Perché in definitiva, il nostro sviluppo socio-emotivo dipende in gran parte da queste carezze. È quindi eccellente lavorare secondo i propri modi migliori, migliorare la nostra coscienza e dare amore.

L'incontro più intimo tra due persone non è sessuale, ma rappresenta il nudo emozionale B В

L'incontro più intimo tra due persone non è l'incontro sessuale, ma il nudo emozionale.

Questo cambiamento può verificarsi solo quando superiamo la paura e riusciamo a donarci agli altri come siamo, senza anestetici o segretezza.

Possiamo tagliare ed essere schiacciati attraverso le nostre emozioni. Tuttavia, tendiamo a trascurare questo aspetto e diminuiamo la nostra capacità di connetterci e sentirci attraverso la conoscenza di noi stessi e quella dell'altro.

Perché un "apapacho B" inizia con se stesso, con questa capacità di auto-prendere le armi, di usare i suoi movimenti per continuare a crescere, imparare e evolvere secondo le proprie esperienze .

Alla fine, "В"apapacharВ В ", è per esporre le nostre paure, le nostre insicurezze e la nostra verità emotiva.

Rompe le nostre paure e offre calore e stabilità attraverso i Cels. Tutto questo meritava una parola, senza dubbio!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: