Animali fantastici: nuove forme di mascolinità

Animali fantastici: nuove forme di mascolinità

La mascolinità ha assunto varie forme nel tempo.Ad esempio, possiamo apprezzarlo se confrontiamo l'immagine maschile di due secoli fa con quella di oggi. La seconda metà del XX secolo fu un periodo frenetico di azione sociale. Questo momento storico ha dato vita al movimento hippie e alla rivoluzione sessuale. La lotta contro la discriminazione razziale e di genere sta crescendo negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

L'immagine di un uomo si è diversificata da questo momento. È tuttavia molto raro trovare questa diversità nelle rappresentazioni audiovisive.Nel cinema, l'immagine del "maschio alfa" è ancora molto ricorrente.Inoltre, questa immagine non è banale in quanto diventa un modello da seguire per gli spettatori, specialmente per i più piccoli. Ma cosa significa veramente?

I limiti della mascolinità tradizionale

La mascolinità tradizionale indica che gli uomini devono soddisfare determinate caratteristiche.Un uomo "deve" essere forte, coraggioso, muscoloso, stoico, con modi bruschi. Inoltre, un uomo tradizionale riesce a conquistare le donne del suo entourage. Queste donne sono spesso ritratte come sensuali, anche se deboli e vulnerabili. Un gran numero di produzioni audiovisive, serie, film, fumetti e pubblicità fanno uso di questa immagine tradizionale.

In generale, un protagonista maschile raggiunge i suoi obiettivi in ​​base alla forza bruta e al dominio dell'altro.Questo tipo di personaggio violento è stato naturalizzato in tutta la storia del cinema. Da James Bond, l'originale, non tutti gli eroi dei fumetti Marvel, a film come Fast & Furious o Crystal Trap. I personaggi maschili in questi film hanno gli stessi attributi: possono raggiungere i loro obiettivi con la forza.

Un'altra caratteristica importante della mascolinità tradizionale nei film è l'apatia del personaggio.I protagonisti tendono ad essere emotivamente feriti dal trauma del passato. Questo trauma li rende incapaci di provare amore o affetto, sebbene migliori le loro capacità di combattimento. Inoltre,questi uomini trovano molto difficile spiegare o parlare dei loro sentimenti.

Questo tipo di uomo è ben lontano da qualsiasi ruolo femminile tradizionale.I ruoli femminili sono associati con la casa, la coppia e la cura del bambino. Inoltre, la femminilità tradizionale è caratterizzata da codardia, debolezza, vulnerabilità e, soprattutto, mancanza di autonomia. Una donna, secondo gli standard tradizionali, è delicata e si occupa di un lavoro delicato. Questo tipo di lavoro include il giardinaggio o la cottura.

Animali fantastici e dove trovarli

Il filmAnimali fantastici e dove trovarli è stato rilasciato nel 2016 ed è stato presentato in anteprima da JK Rowling, autore della saga di Harry Potter. Il film si svolge nel mondo della magia creato da Rowling. Così, il protagonista della storia, Newt Scamander, era già stato menzionato nei libri di Harry Potter.

Animali fantastici raccontare la storia di Newt Scamander, uno zoologo inglese.Newt arriva a New York negli anni 1920. Newt è un inglese alla ricerca di una rara specie di animale, che intende acquistare come regalo. All'arrivo, alcune delle creature magiche nella sua valigetta stanno scappando.Newt viene poi arrestato dalla polizia magica.

Newt incontra, attraverso una serie di coincidenze, il pasticciere Jacob Kowalski.Newt e Jacob intraprenderanno una ricerca attraverso New York per recuperare le creature perdute, mentre cercava di evitare un incidente magico internazionale.

I personaggi maschili del film ilanidisturbi fantastici

Newt Scamandro è un personaggio curioso e gentile. Ha dedicato la sua vita allo studio degli animali magici.È, fisicamente, un uomo piccolo, quasi femminile, con lunghe ciglia, labbra rosse e un bel sorrisoJacob Kowalski, nel frattempo, è un uomo tondo con una risata affabile. Non volendo fare lavori pesanti in fabbrica, il suo sogno è quello di affermarsi come pasticciere.

Nessuno di questi personaggi riempie il profilo che abbiamo discusso in precedenza.Entrambi sono personaggi centrati sui loro obiettivi, indipendentemente dai canoni stabiliti dalla compagnia.

Il 21 ° secolo: un tempo per rinnovare il cinema e la società

I personaggi nei film diventano spesso eroi o modelli di ruolo per il pubblico.Il cinema, sin dalla sua creazione, è riuscito ad affascinare il pubblico presentando uno stile di vita. In questo modo, gli spettatori spesso riproducono inconsciamente, nelle loro vite quotidiane, determinati atteggiamenti caratteristici dei personaggi del film.

Questa influenza può essere chiaramente vista nel comportamento dei bambini.Siamo fortemente influenzati durante l'infanzia. Da quel momento in poi,gli atteggiamenti che il bambino ammira saranno quelli che riprodurrà nell'adolescenza e nell'età adulta.

Presentando vari personaggi maschili, i bambini saranno influenzati da questa diversità e capiranno che c'è una vasta gamma di possibilità nella normalità e ciò che è desiderabile.Questo tipo di personaggi permette ai bambini di capire che non devono rinunciare alle loro emozioni e alla loro sensibilità di essere uomini.Mostrano anche che essere uomo o donna non significa essere violenti e dominare con la forza o le armi. Questo aspetto sarà positivo per lo sviluppo della loro personalità e per la costruzione di una società più equa.

È solo attraverso una nuova costruzione della mascolinità che saremo in grado di sradicare gran parte della violenza. La pace deve essere costruita dall'educazione degli individui, il che significa anche e si ottiene creando personaggi diversi e di larghe vedute.

Le produzioni cinematografiche e culturali sono, senza dubbio, spazi di allenamento e ricreazione per la società.
suddividere

La sensibilità è un segno di forza, non di debolezza

È essenziale rendersi conto che la sensibilità è un dono che merita di essere evidenziato. Nelle righe che seguono, noi … Read More "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: