Andando avanti - Parte 1

Andando avanti – Parte 1

Tutti abbiamo sperimentato qualcosa che non vorremmo più rivivere. Nel momento preciso in cui qualcuno ci dice "Non ti amo come prima", "Non mi sento lo stesso", io amo qualcun altro ", sentiamo che tutto crolla intorno a noi e il dolore schiaccia il nostro cuore.

Quindi, perdiamo assolutamente interesse per i nostri amici, la famiglia, il lavoro e tutto ciò che ci circonda. E la cosa peggiore è che ne abbiamo la sensazionenon ci alzeremo mai, ma la realtà è diversa.

Tuttavia, non sentendo quel dolore e dolorescoprirai che devi approfittare di questa situazione per imparare a conoscerti meglio, per imparare ad essere solo e a crescere come persona.

Da quel momento capirai che ti stai riprendendo da questa rottura, e divai avantinella speranza che la vita ti porti buone sorprese.

Per recuperare dopo una pausa

Non importa se incontri altre persone dopo la tua rottura, o tutti ti dicono cosa devi fare; Finché non hai superato questa prova, il processo sarà molto lungo e doloroso. In questo caso, l'espressione "Uno di perso, dieci trovati "non è giustificato.

Questo processo di recupero dopo la rottura sarà difficile perché la nostra prima reazione sarà provare recuperare la nostra metà, perché pensi di essere colpevole di fare qualcosa di sbagliato. Ma ricorda, solo il tempo può guarire le tue ferite.

Dopo questo primo passo arrivaaccettazione. Diciamo: "Va bene, lui / lei non mi ama più, cosa sto facendo ora, incontrerà sicuramente qualcun altro". In parte è una buona cosa ragionare in questo modo, ma fai attenzione.

Molte persone sono molto speranzose in questo periodo e cercano di mantenere una certa amicizia con la loro ex. Tranne che quando lo vedi con un altro, la caduta sentimentale può essere colossale.

L'accettazione può essere lunga e dolorosa. Questo è quando è necessarioprenditi del tempo per te stesso, per rinnovare amicizie e ricostruirti personalmente.

Una volta terminata l'accettazione, avrai già superato gli eventi più difficili. A volte ripenserai a quella persona, main modo malinconico, ricordandoti tutti i bei momenti trascorsi insieme.

Ma se pensi ancora che non ti rialzerai mai più, dì a te stesso che quando eri single, eri una persona normale, respirando, mangiando e ridendo senza nessuno al tuo fianco.

Non dimenticare che sei il tuo miglior compagno!

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: