Amo le persone che guardano con gli occhi e vedono con il cuore

Amo le persone che guardano con gli occhi e vedono con il cuore

Mi piacciono le persone semplici e trasparenti, persone che sono in grado di darci il loro vero riflesso di chi sono e che, a loro volta, ci permettono di essere noi stessi in ogni momento.

Quindi, prima di preoccuparci di incontrare persone genuine, chiediamoci prima se siamo noi stessi. Non possiamo chiedere favori senza prima sapere come offrirli noi stessi.

Le personalità che vivono la loro vita secondo quello che il loro cuore impone loro sono quelli che non occupano spazio, ma che sono abili costruttori di ponti.

Non riempiono i vuoti perché sono artigiani delle più oneste emozioni, della più genuina umiltà.

Se oggi conosci qualcuno che arricchisce la tua vita attraverso la conoscenza, il supporto quotidiano o la complicità che non può essere spiegata a parole, non lasciarla andare.

Non è facile incontrare persone che sono realmente connesse alla nostra essenza e semplificano le nostre vite, senza chiedere nulla in cambio.

È importante prendersene cura come il meglio dei tesori e come il bene più prezioso perché colui che vive dal cuore non può che offrire onestà e reciprocità.

Gli abitanti del cuore, artigiani di integrità ed empatia

Non è facile avere una vita di integrità che viene dal cuore. Richiede innanzitutto di aver viaggiato per un lungo viaggio interiore, per acquisire una buona conoscenza di sé. Quindi, riusciamo ad accettare gli altri, proprio come noi.

Chi non accetta se stesso è pieno di frustrazioni e insicurezze al suo interno.

Come possiamo immaginare, non è facile offrire questa apertura e sincerità in cui ci lasciamo avvolgere ricevendo lo sguardo di qualcuno che sa come accoglierci e che comprende la lingua della comprensione e dei bambini. dettagli.

Ora, quali sono le caratteristiche implicite di queste personalità?

  • Alcune persone pensano che persone sincere e genuine abbandonino le fabbriche e nascano con questi innati vantaggi.
  • In realtà, molti di loro hanno fatto molta strada nella vita e hanno imparato a tessere i loro interni, per crescere e maturare le loro emozioni, la loro prudenza e la loro comprensione del mondo.
  • La base di chi sa come vivere con il cuore è l'empatia.
  • L'empatia è la migliore qualità offerta dal nostro cervello sociale.Sono in grado di riconoscere le emozioni negli altri perché riesco a gestire il mio in modo appropriato.
  • Colui che è in grado di offrire questa apertura così onesta, dove lo sguardo non è solo su una faccia ma può leggere oltre l'involucro fisico, è anche in grado di sentire in lui ciò che viviamo e ciò che sentire.

Questo tipo di connessioni così eccezionali è piuttosto raro. Puoi avere una o due persone così vicino a te, maè possibile che tu sia così: una persona che vive la vita attraverso ciò che sente nel suo cuore.

Vivere la vita dal cuore è sentire le ferite del mondo

a volte è più facile vivere la vita con una fascia sugli occhi e un cuore pieno di chiazze, per evitare ciò che sentiamo e proteggerci dai sentimenti dolorosi.

In un certo senso, questo corrisponde alla famosa massima: "non sentirti in modo da non soffrire".

Oggigiorno, troverai sempre maggiore autenticità nelle persone che si fanno strada con i piedi per terra e sorridono al mondo, con forza e fermezza.

Potremmo dire che la vera conoscenza viene data alle persone che hanno sofferto ad un certo punto della loro vita, e che sono state in grado di agire in modo resiliente, ottenere un apprendistato e oggi sapere che sono più forti.

Tuttavia, questa forza interiore non significa che siamo invulnerabili o insensibili al dolore.

  • Chi ha vissuto un episodio doloroso, sia esso una perdita, una delusione o qualsiasi evento traumatico, è più sensibile alle ferite del mondo e alle emozioni degli altri.
  • I suoi sguardi sono più saggi e più abili nell'intuizione. Il suo modo di notare, di percepire le ansie degli altri è più giusto.
  • Se questo è il tuo caso, se sei una di quelle persone abituate a sentire molto forte il dolore degli altri e molto empatico con tutti quelli intorno a te, saprai che il quotidiano potrebbe non essere così semplice come è stato detto .

La vita che viene dal cuore è la più intensa, la più pura e la più nobile, ma a volte fa male.

Il tuo compito non è quello di salvare il mondo intero, non sei obbligato a ripulire più cuori del tuo …

Ora, non possiamo dimenticare che a volte non c'è balsamo migliore di quando ti senti ascoltato, accolto e capito.

Come spesso si dice, l'universo inizia sempre in noi. Il modo migliore per offrire amore è iniziare dalla comprensione. Ne vale la pena.

Immagini di Christian Shloe, Marie Cardouat

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: