Ammirazione e amore, qual è la differenza?

Ammirazione e amore, qual è la differenza?

Il confine che distingue l'ammirazione e l'amore è molto sottile. Così sottile che non è raro confondere i due sentimenti. Questo perché questi sentimenti implicano una dinamica complessa. Possiamo ammirare senza amare con il cuore, ma non possiamo amare senza allo stesso tempo una quota di ammirazione.

Il soggetto diventa ancora più complicato se pensiamo di innamorarcigenera una certa idealizzazione della persona amata. Durante questa prima fase della relazione, l'ammirazione e l'amore sono quasi identici. Si comincia a prevalere sull'altro nel tempo. Tutto è finalmente deciso attraverso la mente e il cuore.

La bellezza fisica, ad esempio, è qualcosa che può suscitare ammirazione e desiderio. Questi sentimenti possono essere molto intensi. Così tanto che a volte confondiamo questo insieme con amore. È lo stesso per gli altrivirtù circostanziali come la famao potere. Generano così tanta ammirazione che a volte finiscono per mescolarsi con l'amore.

” Amare è ammirare con il cuore, ma ammirare è amare con lo spirito.” 
-Alfredo La Mont-

Ammirazione e amore, serie e separazioni

In un modo o nell'altro, l'ammirazione è sempre presente quando l'amore esiste. In questo caso, l'amore e l'ammirazione vanno insieme. Tuttavia, questo non è il caso quando i termini sono invertiti. In altre parole, non è perché c'è ammirazione che l'amore è necessariamente presente.

La complessità di questa logica deriva dal fatto che gli individui sono in gran parte disposti a idealizzare gli altri quando rispondono, in un modo o nell'altro, alle loro aspettative o necessità. La relazione tra ammirazione e amore sta diventando più complessa perché la nostraspesso "ama" il desiderio "essere amato".

L'idealizzazione consiste nell'attribuire le altre virtù che non ha o esagerare quelli che possiede. Questo succede spesso all'inizio della relazione. I membri della coppia non si conoscono abbastanza, ma si guardano attraverso un filtro: il desiderio che l'altra persona sia qualcuno meraviglioso. C'è poi ammirazione e amore, ma entrambi hanno basi deboli. In effetti, buona parte di questo amore corrisponde a aspettative e fantasie.

Ammirazione e autostima

È normale per le persone con problemi di autostima idealizzare l'amore e "innamorarsi" di coloro che considerano al di sopra della media. Il presunto sentimento di amore è quindi ispirato dalla presunta ammirazione.In realtà, cercano di riscoprire quell'amore di sé che manca loro attraverso l'approvazione e l'affetto di qualcuno a cui attribuiscono questo potere.

Ci sono anche alcuni stereotipi nella nostra cultura di ciò che è ammirevole o no. In termini "commerciali", qualcuno ammirevole è colui che corrisponde al cliente ideale del mercato. Colui che rispetta i parametri stabiliti da quest'ultimo. Bello, atletico, con una capacità di consumo e molto autodeterminato.

pertanto,molte persone bramose di accettazione cercheranno questi stereotipi per depositare su di loro i loro apparenti affetti. È un modo per sentirsi inclusi e allontanare lo spettro del rifiuto. Tuttavia, non c'è né ammirazione né amore. Solo un duro e forte rifiuto di se stessi.

Una sana ammirazione e un sano amore

Il vero amore si concentra più sul donarsi per il bene degli altri piuttosto che risvegliare l'amore l'uno dell'altro. Non è una "sensazione accecante". Neanche lui è nato durante la notte. Il vero amore presuppone conoscenza, accettazione e, naturalmente, l'ammirazione del coniuge. Questa è un'ammirazione che nasce dalla conoscenza e dal riconoscimento.

Ammirazione e amore vanno di pari passo quando riusciamo ad approfondire la relazione con l'altro e scoprire le molte virtù di quest'ultimo. Virtù che non sarebbero apprezzate a prima vista. C'è una disposizione positiva per queste scoperte.Non ha senso usare queste virtù.

D'altro canto, iladmLa mancanza di amore è il frutto della riflessione. Ciò implica il riconoscimento di virtù, abilità o qualità considerate valide. Un artista è ammirato per il suo talento. Un leader per la sua tenacia, un insegnante per la sua conoscenza. Niente di tutto ciò implica amore nel senso romantico del termine. Possiamo ammirare senza amare, ma non il contrario.


Decalogo d'amore

Il decalogo dell'amore non è una serie di regole che devono essere seguite ciecamente. Ma piuttosto un aiuto per trovare il vero percorso di … Per saperne di più "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: