Amarsi: l'inizio di una storia d'amore eterna

Amarsi: l'inizio di una storia d'amore eterna

Il punto di partenza dell'avventura della nostra vita è un amore incondizionato per se stessi.In effetti, per tutta la nostra vita, non avremo altra scelta se non quella di coesistere con noi stessi. Amare se stessi è essenziale.

Per accettarci come siamo, con i nostri errori e i nostri successi, le nostre luci e le nostre ombre, dobbiamo amare noi stessi.

Certo, amare se stessi non è facile, soprattutto quando si diventa consapevoli di tutti i requisiti e gli altri ordini ai quali si deve piegare per essere riconosciuti socialmente. Dobbiamo lottare perché gli altri ci ammirino e si sentano collegati.

Con il tempo, ci rendiamo conto di quanto il fatto di dipendere dal riconoscimento degli altri ci rende infelici e genera in noi un sentimento di insoddisfazione che non sappiamo come gestire, dal momento che il nostro mondo si trasforma secondo gli altri e lo sguardo che hanno su di noi.

Non è facile capire che il nostro valore personale va oltre il riconoscimento, oltre il nostro modo di fare le cose, la nostra capacità di raggiungere o meno gli obiettivi che ci eravamo prefissati.

È in noi stessi che risiede il nostro valore e la nostra capacità di mostrarci come siamo.

Sono degno di amore

Siamo tutti degni d'amore. Spesso, proviamo a trovare l'amore intorno a noi, poiché ci è sempre stato detto che l'amore è vinto.

Il nostro essere è impregnato d'amore, anche se non viviamo sempre in armonia con noi stessi, che ha gravi conseguenze.

In tali condizioni, è più difficile per noi prestare attenzione ai nostri bisogni primari, come l'espressione di emozioni che abbiamo socializzato o represso.

Ci preoccupiamo di tutto e siamo distratti da cose banali che non ci arricchiscono e che non apportano nulla di importante alle nostre vite.

Soffriamo a causa delle nostre aspettative, del nostro insaziabile desiderio e della nostra incapacità di prendere decisioni, a causa di tutte le paure che ci sono state inculcate.


– Cos'è l'amore? chiese il discepolo.

"La totale assenza di paura", rispose il maestro.

– E di cosa abbiamo paura? il discepolo chiese di nuovo.

– Amore, replica il maestro.

-Antonia di Mello-


Amarsi per poter amare gli altri

Se vuoi amare veramente e sinceramente, il primo passo è amare te stessoper sentirsi degni di amore, senza giudicare noi stessi in modo che possiamo capire e rispettarci l'un l'altro.

Ciò significa convalidare i nostri sentimenti, i nostri sentimenti e i nostri bisogni in base alle circostanze. Dobbiamo prenderci cura di noi stessi.

Spesso ci troviamo scollegati da noi stessi, non ci prendiamo cura di noi stessi e non vogliamo aprire gli occhi a tutte queste cose che ci mancano.

Pertanto, tutta la nostra energia andrà all'attenzione che diamo agli altri. Offriremo loro la comprensione e l'attenzione che non siamo disposti a dare a noi stessi.

Così, la nostra autostima svanisce e riempiamo il vuoto che sta crescendo in noi, consacrandoci agli altri.

È essenziale amare se stessi se si vuole amare gli altri, ma anche se si vuole essere in grado di ricevere l'amore di un'altra persona, e quindi avere fiducia nell'amore che può offrirci .

Se non impariamo a sentirci degni di essere amati e se non iniziamo ad amare noi stessi, allora sarà molto difficile per noi essere ricettivi a tutta la bellezza che gli altri possono portare nelle nostre vite. .


"Sono stato in grado di aiutare gli altri solo dal momento in cui mi sono ritrovato, e se voglio aiutarli, devo capire completamente me stesso e, soprattutto, portarmi un amore infinito".

-Krishnamurti-


Sì, queste parole sono per te, tu che hai tutto l'amore del mondo a portata di mano

Ti è stato insegnato che l'amore è vinto, che l'amore è tutta una serie di condizionie quello deve fare uno sforzo significativo per essere in grado di sentirsi degni di essere amati.

Ecco perché tendi a diffidare di tutta la bellezza che gli altri ti offrono, ecco perché a volte ti senti solo.

Solo perché non hai visto te stesso, non hai riconosciuto la tua stessa essenza, non hai catturato la luce che irradia dal tuo sorriso e dai tuoi occhi.

Sei una persona meravigliosa degna di amore eterno, degno di gratitudine, sorrisi, gioia, armonia e benessere … così come tutta la bellezza che ti circonda.

Ma soprattutto, degno di te stesso, di tutto l'amore che porti nel tuo cuore.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: