Aggiungi questi tre componenti e avrai un amore completo

Aggiungi questi tre componenti e avrai un amore completo

Alcuni scrittori come gli psicologi Robert Sternberg e Walter Riso hanno stabilito teorie sulle componenti dell'amore completo in una relazione. Hanno convenuto che questi erano:attrazione fisica, impegno e vicinanza.

L'aspetto di uno o l'altro di questi componentiha una relazione diretta con il tipo di connessione tra le due persone.Quindi, l'amore varia a livello fisico, mentale ed emotivo. Anche se ogni autore nomina ciascun componente in modo diverso, tutti si riferiscono allo stesso concetto. Sternberg ci parla di intimità, passione e impegno. Walter Riso, da parte sua, ci parla diEros, Agape e Philia.Approfondiamo questi punti.

 "Un amore completo, sano e gratificante, che ci avvicina alla tranquillità piuttosto che alla sofferenza, richiede la combinazione di tre fattori: desiderio (Eros), amicizia (Philia) e tenerezza (Agapé)."

-Walter Riso-

L'inizio dell'amore

L'amore non può essere forzato.Inizia con l'attrazione tra due persone, che richiede una componente fisica, oltre a una somiglianza e prossimità. Se siamo attratti da qualcuno e se quella persona prova lo stesso per noi, la tendenza naturale è di provare affetto per quella persona e di voler condividere il tempo con loro. Ma per raggiungere questo obiettivo è necessario avere lo stesso livello di comprensione, per essere più simili di diversi.

Maggiore è la connessione a diversi livelli, maggiori saranno le opportunità per la relazione di continuare.Nel migliore dei casi, ciò consente ai due membri della coppia di crescere reciprocamente costruendo un amore completo, sano e gratificante, su tre livelli: fisico, emotivo e intellettuale.

Vedremo in seguito come queste due teorie spiegano il concetto di amore e le sue componenti.

Il triangolo dell'amore di Sternberg

Secondo la teoria triangolare dell'amore dello psicologo Robert Sternberg, questa emozione è vivace e mutevole. Possiamo trovarlo in diverse forme o fasiche può essere spiegato come combinazioni diverse di tre elementi: intimità, passione e impegno.

Indipendentemente dal grado di ciascun componente,tutti e tre sono necessari per parlare di amore completo.Tuttavia, esistono altri tipi di relazioni che si basano solo su uno (o due) di questi componenti.

Per Sternberg,può essere più difficile mantenere un amore completo piuttosto che raggiungerlo.Per raggiungere questo obiettivo, sottolinea l'importanza delle azioni per tradurre queste componenti dell'amore.

"Senza espressione, anche il più grande amore può morire."

-Robert Sternberg-

1. Intimità

L'intimità implica il desiderio di dare, ricevere, condividere …Include tutti quei sentimenti che avvicinano le persone e questo li spinge a voler trascorrere del tempo insieme e a rivelare cose personali o private.

In generale, è correlato atutti quei sentimenti che promuovono la creazione di un legame.Tutto ciò ci spinge a fidarci l'un l'altro, ad aprirci e ad essere noi stessi.

L'origine dell'intimità arriva quando iniziamo a mostrarci come siamo.Dipende dalla fiducia che abbiamo nell'altro ma anche dall'accettazione che ci mostra. In generale, l'intimità ci spinge a provare un senso di felicità e il desiderio di generare benessere nell'altra persona.

"L'amore più forte è colui che può mostrare la sua fragilità".

-Paulo Coelho

2. Passione

La passione è il desiderio intenso di essere costantemente con l'altra persona.Si traduce in un desiderio sessuale e romantico molto forte, accompagnato da un'eccitazione psicologica. La passione è "la scintilla della relazione". Significa provare un'attrazione fisica e il desiderio per l'altra persona. Senza passione, non puoi davvero parlare di una relazione romantica; sarebbe un'amicizia.

Potrebbe essere correlato all'intimità, ma non è sempre il caso. È eccitante di per sé, ma non è abbastanza per costruire una relazione duratura di amore completo. Tuttavia,la passione e l'intimità sessuale sono punti chiave nelle relazioni.

"La passione è quella che si sviluppa e sfuma il più veloce, l'intimità si sviluppa più lentamente e l'impegno diventa ancora di più".

-Robert Sternberg-

3. Impegno

L'impegno implica la decisione di amare l'altra persona e mantenere questa promessa.Di solito è collegato a una visione a lungo termine. In pratica, questo porta a condividere i piani di vita e avviare una famiglia. Cioè, per costruire insieme un progetto vitale.

Si riflette attraverso lealtà, lealtà e responsabilità.È la componente che stabilizza le relazioni sentimentali dell'amore completo.Può diminuire o persino scomparire quando la passione iniziale evapora e viene mantenuta o aumentata con l'intimità.

Le tre componenti dell'amore completo di Walter Riso

Secondo Walter Riso, una coppia che gode di un amore completo, gratificante e piacevoleha bisogno dell'unione di tre fattori: desiderio (eros), tenerezza (agape) e amicizia (philia).Ognuno di questi componenti è una parte importante di ciò che conosciamo come vero amore. Svolgono anche un ruolo vitale nella comparsa dell'attrazione fisica e del suo successivo sviluppo.

"La combinazione di questi tre elementi dà il seguente risultato: fare l'amore (Eros) con il suo migliore amico (Philia) con molta tenerezza (Agapé)".

-Walter Riso-

1. Eros

L'eros è la sensazione di attrazione per l'altro, desiderio sessuale, possesso, amore appassionato. Il più importante in questo elemento è il ME che desidera, chi vuole, chi richiede. L'altra persona, il TOI, non può essere soggetta.È il lato più egoista dell'amore che si traduce in "Voglio possederti", "Ti voglio per me".

Il componenteErosè di natura conflittuale e duplice:può portarci in cielo e portarci al diavolo in pochi istanti.È l'amore che fa male, in cui troviamo la follia e l'incapacità di controllarci. Ma non possiamo farne a meno perché il desiderio è l'energia vitale di ogni relazione.

ilErosinoltre ci fa idealizzare la persona amata e dimentica i suoi errori. Grazie a lui, siamo in grado di adorarci l'un l'altro, incondizionatamente.

"L'80% di un buon rapporto non sta nell'eros: non puoi fare l'amore 24 ore su 24 e tutti i giorni della settimana".

-Walter Riso-

2. Philia

Nelphiliail ME trascende per integrare l'altro come soggetto. Si verifica un'unione tra MOI e TOI, anche se non è completa. Comprendiamo ilphiliacome l'amicizia e l'amicizia come un modo di amare se stessi attraverso l'amore e l'ammirazione degli amici.L'emozione centrale è la gioia della condivisione, la reciprocità, il desiderio di trascorrere bei momenti tra loro e di essere tranquilli.

"Perché una coppia funzioni bene, non si tratta solo di fare l'amore, si tratta di fare amicizia, sfidarla e apprezzarla".

-Walter Riso-

Questo èavere progetti in comune con la persona che amiamo,per diventare un compagno di avventure, giochi … Devi essere felice di conoscerci. Proprio come siamo felici di conoscere i nostri amici.

La lealtà è il valore principale delPhilia.Non si tratta di pensare esattamente come l'altro. L'idea è questale differenze possono rafforzare la relazione.Insieme, siamo più grandi. Insieme sfruttiamo al massimo i punti di forza e le capacità di ognuno.

3. Agape

agapeè amore disinteressato, tenerezza, delicatezza, non violenza. Non è il MOI erotico a schiacciare tutto ciò che incontra, né l'Io e il TE dell'amore amichevole: è l'amore devoto, senza egoismo. Ci prendiamo cura l'uno dell'altro; il suo dolore ci ferisce e noi cerchiamo solo il suo bene.

agapeè il componente che rende l'amore altruista. Senza di esso, una relazione a lungo termine non funziona perché è essenziale pensare all'altra. Insensibilità ed eccessivo egoismo, prima o poi, generano solo disincanto.

"Non voglio amarti molto ma abbastanza per essere buono, per adattarmi l'un l'altro e avvolgerci con l'erotismo."

-Walter Riso-

Amore completo

Come abbiamo visto, il raggiungimento dell'amore completo richiede un giusto equilibrio tra questi tre elementi. Tuttavia,raggiungere questo tipo di legame non garantisce un buon rapporto.Al contrario Sternberg ha affermato che la chiave della felicità risiede nei sentimenti reciproci di entrambi i membri della coppia.

La giusta formula per avere una buona relazione deve essere scoperta da ogni coppia,combinando le dosi appropriate di ciascun componente. E dipende da ogni momento, da ogni situazione.

In ogni caso, per provare un amore completo,sarà sempre necessario connettersi con la persona amata fisicamente, mentalmente ed emotivamente.Ciò può essere ottenuto sentendo attrazione fisica, sentendo che l'altra persona è qualcuno su cui possiamo contare quando ne abbiamo bisogno, condividendo valori e piani con lei e impegnandoci a far funzionare la relazione.

I 7 pilastri su cui costruire un amore sano

Sette pilastri supportano l'amore sano in una coppia: rispetto, fiducia, onestà, sostegno, uguaglianza, identità personale e buona comunicazione. Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: