Acetilcolina: il neurotrasmettitore che facilita la comunicazione tra i neuroni

Acetilcolina: il neurotrasmettitore che facilita la comunicazione tra i neuroni

L'acetilcolina è il neurotrasmettitore più abbondante nel sistema nervoso. Questa sostanza prodotta dal nostro cervello soprattutto da zucchero e colina è questo messaggero essenziale che facilita la comunicazione tra i neuroni. Grazie a lui, regoliamo l'attenzione e il ricordo, assimiliamo le nuove informazioni e miglioriamo il nostro umore.

Soprattutto, è importante specificarlo l'acetilcolina è stato il primo neurotrasmettitore identificato. Henry Hallett Dale lo fece nel 1915, e in seguito il dottor Otto Loewi descrisse molte delle sue funzioni. Nel 1936 questi due dottori ricevettero il premio Nobel per il loro lavoro. Come vediamo, non ci troviamo di fronte a un composto chimico tra molti; l'implicazione di questo piccolo elemento nella nostra vita e nella maggior parte delle nostre funzioni biologiche è immensa.

Se vogliamo capire l'importanza dell'acetilcolina nel nostro corpo, pensiamo ad esempio che senza di esso, i muscoli del nostro cuore cesserebbero di contrarsi e di espandersi. In altre parole, questo organo non batterebbe più …
suddividere

Sappiamo, per esempio, quelloci sono cellule nel nostro corpo che reagiscono esclusivamente all'acetilcolina, in modo che il proencefalo basale e l'ippocampo necessitino in particolare di questo neurotrasmettitore per svolgere i loro compiti.

L'acetilcolina agisce non solo come messaggero, ma aumenta anche l'intensità del segnale tra i neuroni attraverso le onde theta. Ottimizza la memoria, promuove la neuroplasticità, la comunicazione … Scopriamo nel resto di questo articolo ulteriori informazioni su questo neurotrasmettitore.

Quali sono le funzioni dell'acetilcolina?

Molti di noi hanno sentito parlare di acetilcolina per un motivo: promuove la memoria e la concentrazione. pertanto, è uno dei componenti più comuni nei nootropici, questi supplementi utilizzati per migliorare le nostre funzioni cognitive. Ma al di là di questa area, sappiamo che l'acetilcolina è essenziale per altre funzioni che vedremo più avanti in questo articolo.

Tuttavia, è necessario ricordare in primo luogo che il suo campo d'azione nel nostro organismo è multiplo. Infatti, questa sostanza si trova nel sistema nervoso centrale come nella periferica, e inoltre ha funzioni altrettanto eccitanti quanto inibitorie.

In altre parole, può promuovere l'impulso elettrico in un neurone, o inibire ad esempio in un dato momento la frequenza cardiaca. L'acetilcolina può essere paragonata a un conduttore, che dirige e dà ad ogni funzione armonia, ritmo ed equilibrio.

Funzioni nel sistema nervoso centrale

Nel sistema nervoso centrale, l'acetilcolina agisce in modo eccitante. Attraverso la sua interazione tra neuroni e cellule nervose, promuove i processi di motivazione, eccitazione e attenzione. Non solo stimola l'attività dell'ippocampo, permettendogli di svolgere questi processi, ma agisce anche sulla corteccia cerebrale in modo da poter dare forma a queste funzioni esecutive superiori, come la risoluzione dei problemi o riflessione.

D'altra parte, la causa principale che causa la perdita di funzionalità dei canali colinergici nel sistema nervoso centrale e l'interruzione della comunicazione tra loro è la malattia di Alzheimer.

Acetilcolina e sonno REM

Questa informazione è interessante. L'acetilcolina favorisce il sonno REM nel nostro cervelloe lo fa concentrandosi su una struttura molto speciale: il proencefalo basale. Grazie a questo, grazie al fatto che entriamo in questa fase di sonno paradossale o sonno veloce, riusciamo a memorizzare meglio i ricordi e tutte le informazioni ottenute durante il giorno.

Funzioni endocrine

Alcuni dei nostri neurotrasmettitori, come nel caso dell'ossitocina, agiscono anche come ormoni. Nel caso di acetilcolina, bisogna dire che ha anche una funzione endocrina molto importante: agisce sulla ghiandola pituitaria. Quindi, può controllare la quantità di urina secreta, stimolare la produzione di ormoni tiroidei, ecc.

Funzioni nel sistema nervoso periferico

Il nostro sistema nervoso periferico non potrebbe svolgere gran parte della sua funzione se non si basasse sulla presenza di questo neurotrasmettitore. I compiti che svolge sono importanti per la nostra sopravvivenza e il nostro benessere:

  • Trasmette i segnali tra il nostro cervello e i muscoli cardiaci
  • Collega cervello, nervi, muscoli e ossa, dando forma a ciascuno dei nostri movimenti
  • Nel sistema cardiovascolare, agisce quasi sempre come un vasodilatatore, o in altre parole, riduce e bilancia la frequenza cardiaca
  • Nel sistema gastrointestinale, promuove le contrazioni digestive
  • Nel tratto urinario, spinge la sensazione di evacuazione volontaria

Inoltre, per quanto curioso possa sembrare, bisogna dire che l'acetilcolina misura anche questo processo che garantisce anche la nostra sopravvivenza: la percezione del dolore.

Come possiamo stimolare la produzione di acetilcolina?

Come abbiamo sottolineato all'inizio di questo articolo, il nostro cervello ha bisogno di "zucchero" per produrre acetilcolina. Tuttavia, è importante non abusare dello zucchero, perché ciò che spesso accade è che consumando troppo cibo dolce, la nostra attenzione e la nostra memoria alla fine cadono dopo poche ore. Perché? Perché quando c'è un eccesso di zucchero, appare l'adenosina, una sostanza che inibisce l'azione dell'acetilcolina.

Quindi, la cosa migliore da fare in tutti i casi è farlo mantenere un adeguato equilibrio di zucchero nella nostra dieta. E se vuoi aumentare la produzione di questo neurotrasmettitore, niente di meglio che includere uno di questi alimenti nella nostra vita quotidiana:

  • Una tazza di caffè
  • Lechitina di soia
  • cannella
  • rosmarino
  • Uva nera
  • Tuorlo d'uovo
  • Germi di grano
  • broccoli
  • banane
  • arachidi
  • arance
  • avena
  • Semi di lino

Per concludere, a volte è affascinante scoprire come elementi così poco conosciuti, così isolati e così singolari del nostro organismo facciano così tanto per noi. Quindi, conoscendo la loro importanza, ci prendiamo cura anche di prenderci cura del loro equilibrio. Non esitate a prendersi cura della nostra dieta, a condurre una vita attivae fare controlli regolari per assicurarsi che tutto sia a posto e che tutto funzioni al meglio.

Il neurone: caratteristiche e funzionamento

Il neurone è l'unità funzionale fondamentale del sistema nervoso. Il nostro comportamento e la nostra cognizione dipendono da come funziona. Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: