Accettazione: il processo del tuo sviluppo personale

Accettazione: il processo del tuo sviluppo personale

Nella vita, inciampiamo in passi che non erano quelli che ci aspettavamo e l'unico modo in cui il nostro benessere emotivo non è gravemente compromesso, è il benvenuto nella nostra accettazione di vita.
Accettare ciò che non puoi cambiare è qualcosa di vitale per te per andare avanti e trasformare la tua vita.
Chi non ha voluto, in un dato momento, che la realtà che sta vivendo è diversa? Di fronte a ogni situazione che ti fa soffrire, devi analizzare se sei in grado di risolverlo. Crei un piano d'azione per migliorare la tua vita.
Ma se vedi che non puoi fare nulla per cambiare ciò che ti infastidisce, e vuoi andare avanti, devi accettare la realtà, altrimenti soffrirai molto più del necessario.
Combattere contro una realtà immutabile è uno spreco di energia inutile e dannosa. Solo dopo aver accettato le cose puoi girare la pagina senza soffrire.

Accettare non significa rassegnarsi

Spiegheremo le differenze tra rassegnazione e accettazione:

– L'accettazione significa la tolleranza di una situazione. Sapere che la vita a volte è difficile, e che tutto non può essere come si desidera, pur rimanendo in azione.

Puoi sopportare alcune situazioni spiacevoli, senza che ti causino un malessere esagerato.

Ma, al di là della vita in un contesto che non ti piace, ti concentri su altri aspetti della tua vita, per cercare di aprire nuove porte.

Accettare è abbandonare una lotta contro qualcosa di insolubilee cerca altri percorsi che ti permettano di vivere come desideri.
Questo è caratterizzato da pensieri come "È così e non posso farci nulla, evito questa situazione e continuo la mia vita a raggiungere i miei obiettivi".

– Dimissioni succede quando non possiamo tollerare una situazione. Poiché le cose non sono come vorremmo, diventiamo autosufficienti e ci rifugiamo dentro mancanza di azione e in stasi.

Quindi appaiono emozioni negative e ci arrendiamo, crediamo che non possiamo migliorare le nostre vite.
Questo è caratterizzato da pensieri come "Non posso fare nulla per cambiare la mia vita, sono infelice e lo sarò sempre".
Queste lamentele e questa vittimizzazione fanno sparire la speranza di un futuro migliore.

La persona che pensa questo non apre nuove possibilità e si conforma a una vita che non gli dispiace. Non si muoverà di un centimetro per cambiare la situazione, il che genererà una grande quantità di frustrazione.

Il tuo futuro è nelle tue mani

Accetta la realtà e fai qualcosa in modo che tu possa uscire da questa situazione che ti rende infelice. Tutto non può essere come desideri e tutte le persone intorno a te non possono essere uguali a te.

L'accettazione è il tuo migliore amico per vivere una vita meno stressante. Apri la tua mente a nuove possibilità, e anche se il tuo ambiente e la tua vita non sono come ti piacerebbe ora, raccoglierai i frutti di un futuro migliore se semini nel presente.

Tieni presente che ogni piccolo passo, ogni azione, non importa quanto piccola, si trasformerà in qualcosa di grande nel prossimo futuro. 

Immagine di David Sutoyo

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: