8 tipi di intelligenza

8 tipi di intelligenza

Capacità di risolvere problemi, o per creare oggetti preziosi in culture diverse, è per il neuropsicologo Howard Gardner, la definizione di intelligenza.
Gardner è molto famoso per la sua teoria delle intelligenze multiple, in cui spiega che ogni persona ha almeno 8 tipi di intelligenze o abilità innate. Nel suo libro "Les intelligences multiples", egli stima che le diverse intelligenze cognitive che ci abitano siano 8 in numero.

Intelligenza logica

Questa è l'intelligenza usata per risolvere problemi di logica e matematica. È la capacità di usare i numeri in modi precisi e ragionare correttamente.

Si trova in scienziati, matematici, ingegneri e tutti coloro che usano il ragionamento e la deduzione (lavorano con concetti astratti, esperienze, ecc.). Usano l'emisfero sinistro del loro cervello.

Intelligenza linguistica

È l'intelligenza che rende possibile l'uso efficace delle parole, oralmente o per iscritto. È lei che si ritrova con scrittori, giornalisti, comunicatori, studenti che imparano le lingue, scrivono storie, leggono e così via. Questo tipo di intelligenza richiede entrambi gli emisferi del cervello.

Intelligenza del corpo

È l'intelligenza usata dal nostro corpo per esprimere idee, sentimenti e la capacità delle nostre mani di trasformare oggetti.

Equilibrio, flessibilità, velocità, coordinazione, ma anche sinestesia, o percezione di distanze e volumi, sono particolarmente evidenti in questo tipo di intelligenza. Atleti, chirurghi, artigiani, ballerini sono tra le professioni che usano questa intelligenza.

L'intelligenza musicale

È l'intelligenza che percepisce, trasforma e definisce la musica e i suoi derivati. La sensibilità, il ritmo, il tono e il timbro sono associati a questo modo di vedere le cose.
Questa intelligenza si trova soprattutto tra compositori, direttori d'orchestra, musicisti, in altre parole persone attratte dai suoni della natura e delle melodie e che spesso battono il ritmo digitando un oggetto a ritmo, con il loro mani o i loro piedi.

Intelligenza spaziale

È la capacità di pensare in tre dimensioni, una facoltà che consente di percepire immagini esterne, interne, trasformarle, modificarle, produrre o decodificare informazioni grafiche.
Piloti, scultori, pittori, marinai e architetti sono particolarmente dotati di questa intelligenza. A loro piace fare cornici, quadri, disegni, disegni, progetti.

Intelligenza naturalistica

È la capacità di differenziare, classificare e comprendere l'ambiente che ci circonda, ovvero oggetti, animali o piante (sia urbani che rurali).

Sono anche facoltà di osservazione, riflessione ed esposizione sul nostro ambiente. Agricoltori, botanici, cacciatori ed ecologi ne sono dotati, così è osservato nelle persone che amano le piante e gli animali.

Intelligenza interpersonale

È la capacità di provare empatia per gli altri. Ciò richiede una sensibilità speciale per comprendere le espressioni facciali (voce, gesti, postura) e poter rispondere. Lei è presente tra politici, venditori e grandi maestri.

Intelligenza intrapersonale

È l'intelligenza che rende possibile costruire una valutazione esatta di se stessi, di ciò che si è in grado di fare nella propria vita. Richiede riflessione, autocomprensione e autostima.
È particolarmente evidente tra teologi, psicologi, sociologi e filosofi, tra gli altri.
Questa teoria ritiene che tutti gli esseri umani abbiano queste 8 intelligenze, in proporzioni diverse, ma che non ci sia "giocatore puro ".
Gardner sostiene che l'educazione deve essere orientata ad orientare gli studenti in base alle loro abilità e allo stile di intelligenza dominante, in modo che possano trarre vantaggio dalle loro forze e addestrarsi in giovane età ad affrontare un mondo che è sempre più competitivo.
Immagine da Haddhar
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: