7 frasi indimenticabili da Nicanor Parra

7 frasi indimenticabili da Nicanor Parra

Le frasi di Nicanor Parra non parlano di un poeta, ma di un anti-poeta. Ha dichiarato questo stesso. Era un uomo di lettere che visse per più di un secolo. Non ha mai smesso di sorprendere con il suo modo particolare di vedere il mondo ed esprimerlo.

L'anti-poeta nacque il 5 settembre 1914 a San Fabian de Alico(Cile). Figlio di un musicista, che era anche un insegnante alla scuola elementare, e una sarta e tessitrice di origine contadina. Era molto giovane stimolato ad apprezzare l'arte popolare. I suoi genitori hanno anche instillato in lui una forte coscienza sociale. Quest'ultimo si riflette in molte frasi di Nicanor Parra.

” Né molto intelligente né stupido. Ero quello che ero: una miscela di aceto e olio commestibile. Specialità gastronomiche di angelo e bestia! “

-Nicanor Parra-

Ha vinto il National Literature Award nel 1969, il Queen Sofia Prize per la Poesia nel 2002 e il Premio Cervantes nel 2011. Nicanor Parra era uno di quegli eterni candidati per il Premio Nobel per la letteratura, ma non l'ha capito.Morì all'età di 103 anni, circondato dall'amoredei suoi lettori. Ecco alcune delle frasi più indimenticabili di Nicanor Parra .

Una delle frasi di Nicanor Parra sulle statistiche

L'anti-poesia è caratterizzata dalla rottura con la poesia tradizionale. Usa oggetti, strutture e linguaggi molto più bizzarri.Questo èuna corrente per dimostrare che la poesia non lo è non sempre con giochi linguistici complessi.

Le frasi di Nicanor Parra sono anche anti-versi o anti-poesie. Ecco uno di loro: "Ci sono due pani Ne mangi due. Me nessuno. consumomedia: una pagnotta a personaSi riferisce, con ironia e umorismo, alle contraddizioni delle statistiche applicate al campo sociale.

La risposta dell'oracolo

Uno degli aspetti più esplorati dell'anti-poesia di Nicanor Parra è l'assurdo. Questo si riflette perfettamente in molti dei suoi antipoemi e frasi. Questo, ad esempio, sostiene meravigliosamente l'assurdo: "Risposta dell'oracolo. qualunquelo fai, te ne pentirai” .

Ecco un bel modo per dirlo alla finenon importa cosa succede o cosa facciamo. Sarà sempre qualcosa di imperfetto e sbagliato in una certa misura. Fare qualcosa implica smettere di farlo. Che, in un certo modo, quasi sempre induce un certo grado di pentimento.

Colpa e perdono

Ecco un verso superbo. È anche diventato una delle frasi più popolari di Nicanor Parra. Dice "Fiori volanti al chiaro di luna Chiedo scusa a destra ea manca, ma non mi dichiaro colpevoleI fiori rubati dalle tenebre sono fatti di luce, motivo per cui chiediamo perdono.

La cosa interessante è la seconda affermazione. Chi chiede perdono, in ogni caso, non si dichiara colpevole. Che bel modo di dichiarare che non c'è rimpianto per ciò che è stato raggiunto anche se abbiamo causato danni.Una dichiarazione che agiamo per convincimento, anche se siamo consapevoli che altri potrebbero essere colpiti.

Esistono paesi o è l'illusione che essi esistano?

La questione politica è ricorrente nell'anti-poesia di Nicanor Parra.Non è esattamente il difensore di qualche causa, ma piuttosto un denunciante delle contraddizioni del potere. Il suo talento è ascendenza anarchica: né destra né sinistra, ma dalla parte dell'essere umano e della ragione.

Un altro dei grandi frasi di Nicanor Parra dice quanto segue: "Crediamo di essere un paese mentre difficilmente siamo in realtà il paesaggioQuesta affermazione è una dichiarazione di rifiuto dei concetti politico-amministrativi creati dagli uomini. La Terra non delimita i paesi. Sono gli uomini che li delimitano. Esistono solo paesaggi.

I nomi delle cose

L'antipoet riflette anche su ciò che poesia e poetica sono. Una delle definizioni inerenti del ruolo del poeta è magnificamente espressa in questa frase profonda: "Il poeta non mantiene la parola data se non cambia il nome delle cose” .

Ciò significa che la poesia è soprattutto la ridenominazione del mondo e della realtà. Recentemente battezzati oggetti fisici e mentali. In altre parole, dire le cose in un modo che non è mai stato detto. Rinnova l'aspetto di ciò che esiste.

Quindi ecco alcune delle frasi meravigliose di Nicanor Parra, l'anti-poeta.La sua partenza fu pianificatanel suo paese natale e in tutto il mondo. Resta, per i posteri, la testimonianza di un uomo che ha reso il verbo un'autentica creazione.


6 frasi che possono cambiarti la vita

Il potere delle parole è inestimabile. Grazie a loro, puoi sperimentare un'infinità di sentimenti. Scopri 6 frasi che ti faranno pensare … Scopri di più »
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: