6 domande che ti aiuteranno a trovare la felicità

6 domande che ti aiuteranno a trovare la felicità


"La felicità fugge chi la cerca, viene solo dall'interno"

(Mahatma Gandhi)


Se fossi un giornalista e avessi l'opportunità di parlare della felicità, quali domande faresti? Sei sicuro di avere tutte le risposte?

E se ti dicessimo che è possibile essere felici solo rispondendo ad alcune domande? Lo faresti?

Se essere felici significa incontrare determinate condizioni e determinati parametri, allora non raggiungerai mai la felicità.

Facendo dipendere i nostri sentimenti da qualcosa o da qualcun altro, diventiamo dipendenti.

Non ci sono situazioni perfettamente ideali in cui assolutamente tutto si unirà per farti sorridere alle orecchie …

Come ha detto il grande Freddy Mercury nella sua canzone "Show Must Go On": "Anche se il mio trucco sta fluendo, il sorriso non lascerà la mia faccia"

Le persone veramente felici non sono le più ricche, né quelle che hanno meno problemi da gestire.

Pensa a personaggi come Gandhi o Madre Teresa. La loro felicità non era fatta di cose materiali, ma di amore e compassione verso gli altri.

Non ti stiamo dicendo che per raggiungere la felicità, devi diventare come loro, ma puoi sempre lavorare su te stesso per migliorare te stesso e per assicurarti che la tua vita non dipenda da fattori esterni.

Di seguito, scoprirai le domande che ti aiuteranno a trovare la felicità ovunque:

1- Devo essere grato? La gratitudine è una delle chiavi della felicità. Quando stiamo bene e abbiamo il vento nelle nostre vele, dire grazie non è difficile.

D'altra parte, diventa una sfida quando le cose vanno male e le notizie non sono buone.

In ogni momento, puoi essere grato per qualcosa. Se puoi, scrivi un elenco di tutte queste cose e lo scoprirai.

2- Cosa intensifica la mia felicità? Questa è una delle domande più difficili a cui rispondere.

In effetti, in generale, anche se sappiamo perfettamente quali sono le cose e le persone che ci feriscono, abbiamo difficoltà nel determinare ciò che ci rende felici.

Concentrati su ciò che ti porta soddisfazione e desiderio di vivere. È qui che risiede la felicità più autentica!

3- Quali sono stati i miei progressi? Quando ci concentriamo sui nostri fallimenti e sul modo in cui dobbiamo andare prima di raggiungere i nostri obiettivi, è facile scoraggiarsi e "gettare la spugna". Fai del tuo meglio affinché non accada!

Guarda dietro di te solo per imparare le lezioni di cui hai bisognocosì come diventare consapevole di tutte le cose che hai acquisito fino ad oggi.

4- Chi sono quelli che mi amano? Possiamo avere centinaia di contatti sui social network, andare d'accordo con i nostri colleghi di lavoro o essere accolti dai nostri vicini, ma le persone che ci amano davvero possono contare sulle dita della mano (e se davvero hai fortuna, a quelli con entrambe le mani).

L'amore dell'altro ci riempie di soddisfazione. Quando ti senti solo o triste, pensa a quelle persone che ti amano. Diventeranno la tua forza e ti aiuteranno a continuare.

5- Chi posso aiutare? Generalmente, la felicità ci lascia tra le dita, come l'acqua del mare o la sabbia della spiaggia, perché si pensa solo a noi. E gli altri allora? Non meritano di essere felici anche loro?

Non ti parliamo di puro altruismo, né ti chiediamo di spogliarti di tutti i tuoi beni materiali come hanno fatto i personaggi precedentemente menzionati in questo articolo.

Quello che suggeriamo qui è di aiutare le persone intorno a te. Un semplice gesto da parte tua può cambiare la vita di qualcuno.

Se ti rendi felice l'un l'altro, allora sarai anche più felice.

6- Sogno un mondo migliore, come posso contribuire alla realizzazione di questo sogno?

Hai una moltitudine di opzioni a tua disposizione, ma non si tratta di ragionare in termini di categorie o di scegliere una determinata idea semplicemente perché sembra la migliore.

Si tratta di assicurarsi che il contributo che scegli di mettere in atto ti definisce, sei appassionato, dai un senso alla tua vita e ti aiuta a trovare la felicità.

Forse lo troverai salvando le balene, combattendo la potatura della foresta, riciclando la spazzatura, alimentando un cane randagio o donando medicine per i bambini.

Infine, non dimenticarlo La felicità non è avere tutto ciò che vuoi, ma sapere quello che hai.

Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: