5 lezioni che possiamo imparare dalle api

5 lezioni che possiamo imparare dalle api

La vita è un concetto che comprende una moltitudine di eventi. L'essere umano è solo uno di loro.Si distingue per la sua abilitàper astrarre e trasformare la sua realtà. Ma ci sono molte specie che lo sovraperformano in altri aspetti. Alcuni insetti fanno ancora meglio. Ad esempio, possiamo imparare le api.

Gli alveari sono una straordinaria struttura sociale. È una comunità armoniosa ed efficace che mostra il lavoro di squadra. Può darsi che nessuna società umana abbia raggiunto questo livello di coerenza. Questo è uno dei punti essenziali per imparare dalle api.

Questi piccoli insetti sono decisivi per l'equilibriodella vita sulla Terra. Molti altri esseri viventi dipendono dalla loro attività e dal corretto funzionamento degli alveari. Fondamentalmente, tutto ciò che portano è positivo. I loro benefici sono innumerevoli. Vediamo più in dettaglio cosa dovremmo imparare dalle api.

 ” Se l'ape scomparisse dalla superficie del globo, l'uomo avrebbe avuto solo quattro anni di vita: senza api, senza impollinazione, senza erba, senza animali, senza uomini. “

Albert Einstein

1. Lavoro di squadra, un'abilità che possiamo imparare dalle api

Il mondo delle api non si coniuga mai al singolare. Ognuno di loro dà un contributoindividuo, ma l'obiettivo di tutti è il bene comune. Gli alveari sono strutture sociali perfettamente organizzate in cui ogni individuo sviluppa il compito che gli corrisponde, in modo sincronizzato con gli altri.

Nel mondo umano, dipendiamo tutti da tutti, davvero. Le mani che abbiamo comunque creato l'illusionedell'individualismo. Anche se anche i vestiti che portiamo e il cibo che mangiamo vengono da noi attraverso gli altri, a volte pensiamo di essere autosufficienti.

2. Assumi un ruolo e completalo pienamente

Ogni ape svolge un certo ruolo nell'alveare.Non c'è confusione in funzioni. Tutti sanno cosa fare e come farlo. Questa piccola società di insetti è piuttosto complessa. Di solito c'è una regina, droni e operai. Questi ultimi sono tuttavia suddivisi in baby-sitter, badanti, mietitori, ecc.

L'essere umano dovrebbe imparare dalle api che tutti dovrebbero svolgere un ruolo nel collettivo. Questo è più complesso negli umani perché possiamo cambiare i ruoli in modo relativamente semplice. Tuttavia, dovremmo concentrarci esclusivamente sul nostro compito quando lo facciamo. Come le api.

3. Mostra attenzione reciproca

Quando un'ape raccoglie il nettare, non lo fa per sé. Lo fa perché è essenziale per la sopravvivenza dell'alveare. Le api da raccolta vivono circa 30 giorni. Il tempo richiesto per produrre il miele è di due mesi. Non traggono beneficio dai frutti del loro lavoro. La loro generosità è immensa.

Oggi gli esseri umani hanno poche prove di tale generosità e pensano a se stessi piuttosto che al collettivo. Questo è tanto più vero in quanto abbiamo reso la vita impossibile per molte specie. Inoltre, molti ritengono che andare al di sopra degli altri a proprio vantaggio sia virtuoso. Dovremmo qui imparare le api.

4. Avere un memoria impressionante

Le api sono piccoli insetti con un cervello prodigioso. A volte devono viaggiare per lunghe distanze e trovare la via del ritorno al loro alveare. Identificano punti di riferimento che consentono loro di ricordare il loro viaggio.Gli scienziati hanno scoperto di possedere anche abilità matematiche di base.

L'essere umano dovrebbe capire che nessuna specie animale è inferiore a quanto molti pensano. È possibile che un'ape scavalchi molte persone che possono memorizzare. Spesso dobbiamo scrivere tutto su carta per ricordarlo. Le api ci insegnano ad ammirare la vita in tutte le sue forme.

5. Mettere in atto l'equità e avere un senso di giustizia

I bombi sono maschi e il loro ruolo è quello di fertilizzare la regina.Non devono lavorare come lavoratori, ma ciò non significa che i loro privilegi siano inestimabili.

Da un lato, solo il più forte riesce a fertilizzare la regina. Ma così facendo, muore. Gli altri vengono espulsi dall'alveare e devono vagare finché non vengono accettati in un altro. Inoltre,se le condizioni diventano difficili in inverno, devono andarsenee sono effettivamente condannati a morire.

Questa forma di organizzazione implica quindi un certo senso di giustizia.Privilegi e doveri sono condivisi equamente. Il mondo degli umani, dove l'ingiustizia e la sproporzione sono a volte la norma, dovrebbero guardare alle api e imparare da loro.


Le 6 regole della semplicità intelligente

ambienti di lavoro e imprese.Negli ultimi anni si è concentrato sullo studio del perché ci sia così tanta improduttività in … Read More "
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: