5 frasi sensazionali di Kenzaburo Oé

5 frasi sensazionali di Kenzaburo Oé

Molte delle frasi di Kenzaburo Oé riflettono le sue tragedieeventi sociali personali e terribili a cui ha assistito. È uno degli scrittori più vivi e profondi del ventesimo secolo. Uno dei più letti al mondo, anche.

Kenzaburo Oé è nato in un piccolo villaggio in Giappone. Veniva da una famiglia molto umile. Il suo desiderio di progresso lo ha portato a vivere a Tokyo, dove ha conseguito lauree in filosofia e letteratura.esso nquindi soffuso di shock culturale perché il suo villaggio natale era molto diversodalla grande città che ha trovato. Ciò ha portato ai suoi primi scritti.

” Sono stato interessato fin dall'infanzia nel modo in cui il nostro corpo limitato si adatta alla sofferenza. “

-Kenzaburo Oé

La maggior parte delle frasi di Kenzaburo Oé sono brevi e dirette.Ha un'essenza umanista, con ombreggiaturaesistenzialisti. Il suo stile è agile ed energicoricco di immagini poetiche e riflessioni profonde. Ecco alcune delle sue affermazioni più famose.

1. Una delle frasi di Kenzaburo Oé sulla paura

La paura appare spesso nelle frasi di Kenzaburo Oé, esplicitamente o implicitamente.Secondo lui, non si tratta di soccombere alla paura, ma di ragionarlo.. Questo meraviglioso scrittore, Premio Nobel per la letteratura nel 1994, crede anche nella capacità dell'essere umano di liberarsi.

Una delle frasi di Kenzaburo Oé riflette quella che dice: "Per controllare la pauradevi isolarlo. E per questo devi definire il suo oggetto con precisione"Consiglio eccellente." Specificare l'oggetto della paura è un modo per iniziare a superarlo.

2. Due aspetti del mondo

Una delle frasi di Kenzaburo Oé dice: "Quando voglio guardare il nostro mondo con entrambi gli occhi,ciò che percepiscosono due mondisovrapposti: uno luminoso e chiaro, sorprendentemente pulito. L'altra onda e sottilmente oscura” .

L'ambiguità dell'esistenza, che è anche l'ambiguità degli esseri umani, si riflette in questo testo.La dualità che ci abita: il buono e il cattivo, il luminoso e il buio, il grandioso e il miserabile … Siamo costantemente confrontati con questo paradosso per tutta la vita.

3. Il buon scrittore

Anche Kenzaburo Oé ha spesso riflettuto sulla professione dello scrittore.Oltre la vocazione, scrivere è anche una posizione contro l'esistenza. È allo stesso tempo una testimonianza, una terapia e un esercizio culturale.

Dice a questo proposito: "Un buon scrittore non dovrebbe mai stabilizzarsiSi riferisce al fatto che l'instabilità è precisamente una delle forze motrici della scrittura, se così non fosse, non ci sarebbe praticamente alcuna ragione per immaginare altri mondi possibili attraverso letteratura.

4. Lo spettro della bomba atomica

Uno degli eventi che ha colpito maggiormente Kenzaburo Oé è stato il lancio della bomba atomica su Hiroshima e Nagasaki. Non solo per la devastazione che ha causato, ma anche per l'impressionante quantità di conseguenze fisiche e psicologiche che ha lasciato ai giapponesi.

Molte frasi di Kenzaburo Oé sono dedicate a questo argomento. Uno di loro dice: "L'importante lezione del dramma di Hiroshima è la dignitàSi riferisce alla volontà incrollabile del suo popolo di ricostruire la nazione dopo questo terribile evento. I giapponesi si stavano dimensionando al momento storico, prima con la capitolazione e poi con la ricostruzione.

5. L'atto di mentire

L'obiettivo di Kenzaburo Oé non è quello di moralizzare attraverso la sua letteratura.Non cerca di dare lezioni morali. Non pretende di postulare modelli di comportamento. L'interrogativo etico, tuttavia, è alla base di tutti i suoi romanzi e saggi. Più come una domanda che come un approccio esplicito o dogma.

Una delle sue frasi dice: "Se menti per tirarti fuori dai guai, devi farlo in modo tale da non dover mentire di nuovo quando la verità è notaQuindi non cerca di condannare la menzogna, ma di indicare il suo disagio. Presume che la verità apparirà e che, pertanto, questo fatto deve essere preso in considerazione quando si rilascia una bugia.

Oltre alla bomba atomica,ciò che preoccupa di più Kenzaburo Oé è avere un figlio con disabilità intellettiva. Ha completamente cambiato la sua vita. Anche la sua letteratura. Questo potrebbe essere il motivo per cui ci sentiamo di fronte a qualcuno che ha sicuramente sognato di decifrare il significato dell'impossibile quando lo abbiamo letto.

5 frasi di Robin Williams

Robin Williams era un genio del cinema che se ne andò troppo presto. Ecco alcune delle sue frasi ispiratrici e toccanti. Saperne di più
Like this post? Please share to your friends:
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: